METAFORA?

 

Al di là della ciclicità,

e dell’inconsapevole mente

che non ha ancora compreso

d’essere prigioniera della dualità,

siamo UNA Coscienza collettiva

che già risiede in “quel luogo” …

cui molti hanno dato più d’una definizione

 

Questo perché coloro i quali

hanno “visitato” quella dimensione

hanno poi cercato d’illustrarla

secondo la loro soggettiva interpretazione

 

È così che le persone

che ancora non hanno fatto quell’esperienza,

cercando d’interpretare quell’emozione,

si sono allontanate dalla verità

smarrendosi nell’illusione

 

Sembra incredibile ma c’è, addirittura,

chi ha iniziato a credere …

in una fantasiosa resurrezione

susseguente a quell’orribile crocifissione

che in molti ancora suscita paura …

 

Una metafora? C’è chi lo asserisce!

Con cui s’accenna alla sofferenza

che ciascuno patisce

lungo la via che riconduce

alla propria Essenza

 

Sede di quella frequenza

che chiunque può raggiungere

qui e ora, nel presente,

poiché tutti siamo “scesi” sulla Terra

per Vivere Eternamente!

 

RICORDI?

… <<Ricordi la sponda del fiume di cui ti abbiamo parlato? Bene, noi ti diciamo che la sponda del fiume è dove vai quando esci dalla corrente, dal flusso dell’Amore. E, dunque, quando vuoi tornarci dentro, ed è sempre una questione di scelta, devi prendere delle decisioni e devi, innanzitutto, capire, guardandoti dentro, che cosa ti ha portato di nuovo sulla sponda del fiume. Quando hai bisogno di una pausa per elaborare le esperienze fatte, ti puoi tirar fuori. Ma quando rimani nel non-perdono o legata, a causa delle critiche fatte a qualcuno, fuoriesci dall’acqua e te ne stai seduta sulla sponda del fiume, tutta felice e contenta nel tuo orgoglio e, intanto, l’Amore scorre proprio lì, accanto a te. E indovina un po’? Fintanto che fai questo, blocchi la tua capacità di essere nell’Amore. E poiché non sei nell’Amore, sei fuori dalla sfera d’azione del tuo Creatore, nel senso che la tua frequenza necessita di un nuovo allineamento per poter procedere. Tu hai la possibilità di cambiare la situazione. Come? Facendo una scelta. Ora dovresti essere in grado di fare una scelta diversa, consapevole. Sei disposta a farlo? Lo desideri? È per il tuo massimo bene e per il tuo sommo valore lasciare andare quello che ti lega alle tue sofferenze e alla separazione. Se per te vale la pena lasciarlo andare, allora ti abbiamo dato gli strumenti. E adesso ti diciamo questo. Essere nella corrente dell’Amore vuol dire scegliere l’Amore. Essere in uno stato di critica è una scelta, ed essere in uno stato d’amore è una scelta. Ora ti insegneremo qualcosa su chi sei. Tu sei un aspetto di Dio. E in quanto aspetto di Dio hai la capacità di Amare come Dio. Ora, questa è una cosa importante che devi capire e, come te la descriviamo noi, potrebbe essere per te un altro modo di realizzare te stessa. In quanto aspetto dell’Amore, quando Ami tu stai scegliendo di Amare come il Creatore.>> …

(Estratto da: “Il libro dell’Amore e della Creazione”. Di Paul Selig © 2014 Ed. Stazione Celeste, pag. 210, 217)

 

PASQUA E RESURREZIONE

 … <<Dopo quella resurrezione,

dopo il risveglio delle vostre cellule,

la vostra coscienza si espanderà e voi non sarete più gli stessi:

in tutto ciò che sentirete, in tutto ciò che vivrete,

vi muoverete in un’altra dimensione, più spirituale>> …

 http://www.fratellanzabiancauniversale.it/www/sottopagina.php?Id=83

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

16 risposte a METAFORA?

  1. Pingback: LEALTÀ | La Vita è Poesia

  2. Pingback: COSA STA ACCADENDO | La Nuova Era

  3. L'amico Mauro ha detto:

    Resurrezione?
    E se invece, ISSA,
    fosse sopravvissuto alla crocifissione?
    https://amicidimauro.wordpress.com/2014/08/17/issa/
    😀

  4. L'amico Mauro ha detto:

    Inutile, secondo ME,
    sforzare la propria mente
    nel cercare di comprendere
    ciò che deve essere sperimentato personalmente …

    Meglio, sicuramente,
    è cercare di pensare globalmente
    ed agire localmente …
    http://www.enciclopediaolistica.com/enciclopedia/cop/cop01.htm

    E, poiché, sicuramente …
    sempre più gente sta lavorando,
    umilmente ma con determinazione,
    è molto probabile che sarà possibile
    pensare al futuro con rinnovata emozione …
    https://emozionilibere.wordpress.com/

    http://lungolavia.iobloggo.com/802/auguri!
    😀

  5. L'amico Mauro ha detto:

    Non ci posso …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2012/08/05/credere/

    … davvero Mi stai ancora cercando?
    https://amicidimauro.wordpress.com/2012/10/29/dove-sono/

    Come non lo sai?
    IO sto già ……
    😀

  6. L'amico Mauro ha detto:

    La Bibbia è una Grande METAFORA?
    😀
    … “Il primo avvenimento in cui Mosè (la nostra anima) si imbatte nel deserto ha a che fare con i sette centri spirituali del corpo, i nostri chakra. Mosè vede sette ragazze intorno ad un pozzo profondo, che simboleggia i sette centri spirituali (o chakra) intorno alla sorgente invisibile della vita nel nostro profondo (il pozzo). Queste ragazze non possono abbeverare le loro greggi, perché gli altri pastori continuano ad allontanarle, il che simboleggia le distrazioni mondane che riempiono la nostra coscienza di vita materiale. Mosè, da solo, scaccia tutti i pastori e rifornisce le sette ragazze di acqua (Es. 2,17). Quando i centri spirituali hanno ricevuto parte del nutrimento dalla sorgente interiore di vita, Mosè va nella tenda del loro padre, il quale, cosa che non sorprende, è un sacerdote, e vive con loro. Alla fine sposa la figlia maggiore (il centro spirituale più elevato). Poco dopo incontra Dio nella forma di una fiamma di fuoco in mezzo a un roveto (Es. 3,2)” …
    http://www.edgarcayce.it/media/metbib.htm

    • L'amico Mauro ha detto:

      ADAMO ED EVA
      … “Attenzione: quando nella Bibbia si dice che Dio creò Adamo ed Eva, si intende in senso figurativo simbolico e mitologico, diceva che creò l’essere umano in generale, maschio e femmina e , psicologicamente capace di accogliere l’integrità e la totalità sessuale di ambi i sessi, per questo è un racconto da decodificare. Adamo (Ish) ed Eva (Isha) sono proprio in noi queste due dimensioni che unite daranno alla luce una creatura: l’IO vero, perfetto, consapevole , integro, equilibrato …
      Fonte: http://yinyanguniversale.blogspot.it/p/yin-yang-donna-uomo.html

      “l’IO equilibrato”
      è nato illuminato …
      … nel senso che la sua Luce
      ha sconfitto l’oscurità
      rappresentata dalla dualità
      https://amicidimauro.wordpress.com/equilibrio/

  7. L'amico Mauro ha detto:

    Ecco un altro racconto dove si accenna alla Vita ed al n. 7 come elemento fondamentale:
    “Queste età dell’uomo le descrisse anche Solone, il legislatore d’Atene, nei seguenti versi elegiaci: Il bimbo piccolino, cui ancora infante è spuntata la corona dei denti, li perde entro i primi sette anni di vita; quando poi il dio ha fatto scorrere il secondo settennio, egli manifesta i segni della pubertà incipiente; nel terzo settennio, mentre le sue membra continuano a crescere, il mento gli si copre di barba e il suo volto perde floridezza; nel quarto settennio ognuno eccelle in forza, ed è in questa che gli uomini riconoscono i segni del valore virile; nel quinto è tempo che l’uomo pensi alle nozze e cerchi una discendenza di figli per il futuro; nel sesto la mente dell’uomo giunge alla formazione piena ed egli non aspira più come prima a realizzare opere impossibili; nel settimo e ottavo settennio è di estrema eccellenza quanto a intelletto e a parola, e questi due periodi assommano a quattordici anni; nel nono l’uomo ha ancora intatta la forza, ma si fanno più deboli in lui, di fronte a manifestazioni di grande virtù, la parola e il sapere. Se poi qualcuno, compiuta la vita entro i giusti limiti, giunge al decimo settennio, il destino di morte non lo coglie fuori tempo” …
    Fonte: http://letterepaoline.net/2008/10/03/le-eta-della-vita/

    Certo è che ora andrebbero aggiunti anche l’11°, il 12°, ed il 13° settennio …
    considerato che recentemente l’aspettativa di Vita si è molto allungata
    e non è affatto raro imbattersi in uomini/donne centenarie …
    http://www.gazzettadelsud.it/news//61645/16-mila-gli-ultra–centenari.html

    Un radicale cambiamento
    che, casualmente, ci riporta al …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2012/01/30/il-13-elemento/ !
    😀

  8. Pingback: COSCIENZA E ASCENSIONE | La Vita è Poesia

  9. L'amico Mauro ha detto:

    Ora, spero non penserete che solo la Bibbia …
    sia una grande metafora …
    lo sono anche gli altri testi sacri
    che devono perciò essere interpretati …
    😀

    LA RUOTA DELLA VITA
    … “Nel dipinto, (cerchio interno) il piccione e il serpente escono dalla bocca del maiale, per indicare che i deleteri difetti mentali dell’avido attaccamento e della terribile rabbia derivano entrambi dall’ignoranza fondamentale riguardo l’effettiva natura della realtà. (Piccione = attaccamento, Serpente = Rabbia. Maiale = ignoranza).
    In altre versioni, i tre animali vengono raffigurati in cerchio, per indicare l’interdipendenza di questi tre fondamentali difetti mentali.
    La ruota è divisa in sei sezioni per illustrare le esperienze degli esseri che, a causa dell’onnipervadente influenza della fondamentale ignoranza, nascono nei seri reami come dei, semidei, esseri umani, animali, spiriti famelici o esseri infernali. Questi reami sorgono non per opera di un dio creatore, bensì dal maturare delle potenzialità precedentemente create dalle nostre azioni positive o negative (sanscr. karma). Poiché tutte queste azioni del corpo, della voce e della mente vengono motivate dalla mente, tutti i sei reami in definitiva sono creazioni della nostra stessa mente.
    Questi sei stati di esistenza si possono anche interpretare come particolari stati di coscienza, esperibili proprio in questo momento nella nostra condizione di esseri umani, ad esempio quando ci imbattiamo negli estremi del piacere o del dolore mentale o fisico” …

    Fonte: http://www.sangye.it/altro/?p=577

  10. L'amico Mauro ha detto:

    … “Lo Spirito si esprime sotto forma di Metafora” …
    I Maestri che le religioni da millenni stanno aspettando …
    Sono già qui … nel “Nuovo Mondo” … con la loro dolcezza …
    Sono l’Energia che si sviluppa grazie al risveglio della consapevolezza …
    Sono i Nuovi Bambini … con la loro ingenuità, la loro tenerezza …
    e la loro intelligenza …

    (ANNO 2) I QUATTRO STATI DELLA COSCIENZA
    … “Fine della Sopravvivenza”, “Desiderio d’integrità e compassione”,
    “Nuova saggezza” (attraverso pace e Tolleranza)” e …
    “Diffusione dell’Ascensione” …
    che in ognuno provocherà una meravigliosa Emozione … ❤
    [audio src="http://audio.kryon.com/en/Catania-2015-main.mp3" /]

    Il tutto accadrà tranquillamente …
    https://amicidimauro.wordpress.com/armonia-cosmica/
    durante i secoli che ancora ci separano dall'ANNO 3 …
    che avrà inizio sicuramente
    a partire da quel giorno …
    ne … https://amicidimauro.wordpress.com/lera-del-capricorno/
    😀

  11. Pingback: PRESCIA? | La Vita è Poesia

  12. L'amico Mauro ha detto:

    … “Questa sera sono state date da esaminare metafore e cose che significano anche altre cose. È il modo con cui iniziamo a insegnare le cose profonde. Lo faremo ancora e ancora, poi elaboreremo di nuovo, e ne parleremo all’infinito, finché non lo capirete. È tempo che conosciate il quadro più ampio della triade, la trilogia della creazione nell’Essere Umano”.
    Io sono Kryon, innamorato dell’umanità e per un buon motivo.
    E così è.
    http://www.stazioneceleste.it/kryon/145K_2015.htm
    😀

  13. cometeduale ha detto:

    Al di là della dualità,
    https://emozionilibere.wordpress.com/2016/09/30/lapice/
    dopo che avremo a lungo viaggiato, nella nostra interiorità,
    https://amicidimauro.wordpress.com/2017/04/06/viaggiare-2/
    non potremo che ri-trovare ciascuno la propria Verità …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/05/03/nps/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...