PACE

C’è a chi piace,

e chi invece tace …

forse è per questo che, ancora,

siamo divisi

tra guerra e pace!

 

 

Puntare il dito …

questo sappiamo fare …

ed ora che l’abbiamo capito …

un po’ di più

ci dovremmo adoperare …

non aspettare che torni Gesù

per insegnarci ad Amare …

 

Già, ma da dove iniziare?

Risolvere, innanzitutto,

il conflitto interiore

comprendendo che la violenza

è una “nostra” creazione …

e di tutti coloro i quali

si sono allontanati dalla vera Essenza

 

E poi accettare …

che non serve a nulla pregare …

né tantomeno rifugiarsi nella religione

perché quello che accade nella realtà

arricchisce la coscienza

ed inevitabilmente, chiunque,

troverà la propria verità …

nella Sua Presenza …

 

UN MONACO

… <<Nel momento in cui condanni qualcuno, ricorda che stai condannando te stesso. Per quanto indiretto possa essere, il tuo apporto, esiste. Anche se vivi in un monastero come un monaco giainista, buddhista, cattolico … completamente chiuso alle cose del mondo. Per esempio, il monastero di Athos, in Europa, ha mille anni. In mille anni, chiunque vi sia entrato non è mai uscito vivo. Si entra solamente: una volta monaco, lo si è per sempre. E il monastero non permette ai monaci di tornare nel mondo, vengono portati fuori dal monastero solo dopo la morte. Pensi che quelle persone non siano state responsabili delle guerre mondiali? In apparenza è così … come si possono ritenere responsabili queste persone? Eppure insisto nel dire che sono anche loro responsabili. Lo sono perché sono fuggite dalle proprie responsabilità. E la cosa non fa alcuna differenza. I monaci, di qualsiasi religione, non partecipano alle attività del mondo. Ma si può partecipare sia in modo positivo che negativo … Puoi dar fuoco ad una casa: questo è il modo “positivo”, il modo attivo. Oppure puoi startene sull’altro lato della strada e non fare nulla per spegnere il fuoco e mettere in salvo le persone: questo è il modo “negativo”. Ma in entrambi i casi sei responsabile. La persona che opera in negativo non sembra altrettanto responsabile, ma la sua responsabilità è assolutamente identica, poiché nella vita c’è equilibrio. Puoi essere contro la guerra, puoi essere un pacifista, puoi essere uno che protesta sempre, che va in giro sventolando la sua bandiera contro la guerra, contro la violenza. Naturalmente puoi dire: “Come posso essere ritenuto responsabile?”. Ma la vita è un fenomeno complesso. Le proteste, il pacifismo, la lotta contro i fabbricanti d’armi fanno ancora parte della guerra; tu non se un uomo di pace. E lo puoi constatare alle manifestazioni di protesta; la collera e la violenza sono tanto evidenti che viene da chiedersi come mai i partecipanti protestino contro la guerra. Dovrebbero scendere in campo – sono tutti così pieni di collera, di rabbia. Hanno semplicemente scelto di formare un terzo fronte di guerra, mascherandolo con un bel nome, “pace. Un’ottima mascheratura … ma all’interno ci sono la stessa collera, la stessa rabbia, la stessa violenza, la stessa distruttività contro chiunque non sia d’accordo con loro. Come tutti gli altri non fanno che aumentare la violenza nell’aria. Magari parlano d’amore, ma ti dicono anche che devi combattere per amore … (?!). Maometto aveva incise sulla spada queste parole: “Il mio messaggio è la pace”. E diede origine ad una religione che chiamò Islam. Islam significa “pace”, e l’islam ha commesso più violenze di qualsiasi altra religione. Nel nome della pace, sotto la minaccia della spada, l’Islam ha ucciso milioni di persone, per convertirle. Si possono scegliere parole bellissime, ma non si può nascondere la realtà. Ogni individuo, dovunque si trovi, chiunque egli sia, dovrebbe accettare la propria responsabilità nell’aver creato il mondo che lo circonda. Se è folle, ha contribuito a quella follia. Se è malato, alla sua malattia. L’enfasi è importante, perché, a meno che ciascuno non comprenda che “Anch’io sono responsabile per questo mondo infelice e folle”, non esisterà alcuna possibilità di cambiarlo. Chi lo cambierà? Ciascuno pensa che il responsabile sia un altro!>> …

Fonte: “Osho – Tu sei il mondo” – © 1998 ristampa 2008 Ed. Giunti Demetra (pag. 8 – 10, stralcio)

IL NEMICO

 

Perché ho scelto questo titolo?

Perché so cosa ti piace …

…  “tu” sei affascinato dalla guerra …

mentre IO … cerco solo la PACE!

 

Dimostrare,

prima di tutti a me stesso,

che ce la posso fare a liberarmi, adesso,

di quella dipendenza …

apparentemente inesistente …

in modo da poter valutare liberamente

ed obiettivamente

se soffro o meno di crisi d’astinenza …

 

Con prudenza … portando a galla,

dal profondo della coscienza,

il vero motivo per cui

ho scelto d’allontanarmi dalla mia Essenza

 

Che non è quella

che degli altri reclama la presenza

ma quella che ha superato l’orgoglio e la paura,

ed è capace di chiedere aiuto all’occorrenza …

rinnovando, perpetuamente, la speranza

 

Il nemico …

che debbo accogliere serenamente,

è invisibile, intelligente …

e si annida interiormente …

… nei meandri della mente!

 

Si chiama “io

ed è la conseguenza

dell’ idea che mi sono fatto

di me stesso e del nostro “dio

sulla base di ciò che mi è stato insegnato …

e che m’ha portato, inconsapevolmente,

a voler diventare un potente …

di quelli che hanno rinunciato ad amare

e che credono … di poter continuare a sfruttare,

impunemente … tanta povera gente …

 

Non è questa la verità,

proprio per niente!

 

E se lo comprendo …

qui, ora, proprio in questo istante …

posso cambiare la mia realtà

ed abbandonare l’immanente

 

Quella che segue è la dedica ala persona 

che m’ha ispirato questa stupenda riflessione:

 

Tuo padre,

colui il quale ti chiede perdono

per non essere stato capace di comprendere

quanto per lui, la tua vita, fosse importante

oltre che un magnifico dono.

 

A te la sua immensa gratitudine

per avergli concesso di sperimentare

cosa, davvero, significasse Amare

incondizionatamente!

 

Grazie,

Sono sicuro che Te ne sarà

eternamente riconoscente!

 

Annunci

21 risposte a PACE

  1. L'amico Mauro ha detto:

    ANTIGUERRA?
    … “Non c’è mai stata alcuna cosa chiamata “anti-guerra”, vero? Vi dirò qualcosa: c’è una fisica che è possibile e creerà certi tipi di campi – ascoltatemi! – certi tipi di campi che sono multidimensionali e non cominceranno neppure a toccare la coscienza o la biologia; esse saranno completamente cieche rispetto a questi campi perché sono isolati e in modo specifico per uno scopo, ossia impedire che avvenga un’esplosione. Riuscite a immaginarlo: mettere un campo attorno a un edificio così che qualunque cosa venga sparata, sia essa un mitra o una pistola, semplicemente non funzionerà? E che cosa ne dite di dirigere (questo campo) su un aereo quando lascia cadere una bomba così che non funzioni? Questa è fisica! Non ci credete? Semplicemente, aspettate!” …
    Fonte: http://www.entourage-di-kryon.it/il-filtro-piu-grande-testo

  2. orchideagialla ha detto:

    Non dobbiamo disperare …
    poiché “loro” si stanno ri-unendo
    http://www.santegidio.org/pageID/3/langID/it/itemID/13208/Le-religioni-a-Tirana-68-settembre-con-SantEgidio-per-dire-la-pace–sempre-possibile-peaceispossible.html
    in un’Unica …
    https://amicidimauro.wordpress.com/la-fede/
    ed allora …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2015/08/13/in-quel-tempo/
    anche chi crede …
    avrà fatto un passo avanti nella ricerca della Sua Verità
    che tutti conduce ad Amare …

  3. L'amico Mauro ha detto:

    … 16. “Gesù disse, ‘Forse la gente pensa che io sia venuto a portare la pace nel mondo. Non sanno che sono venuto a portare il conflitto nel mondo: fuoco, ferro, guerra. Perché saranno in cinque in una casa: ce ne saranno tre contro due e due contro tre, padre contro figlio e figlio contro padre, e saranno soli’.” …
    Fonte: https://giuseppemerlino.wordpress.com/2011/01/10/vangelo-di-tommaso-testo-integrale/
    😀

  4. orchideagialla ha detto:

    Se riuscissimo a fermare le guerre …
    http://www.corriere.it/editoriali/15_settembre_14/rimettere-piedi-terra-692c08e2-5a9d-11e5-8668-49f4f9e155ef.shtml
    e promuovessimo in loco l’emancipazione della cultura …
    ridistribuendo equamente la ricchezza …
    probabilmente riusciremmo a fermare le stragi …
    http://www.lastampa.it/2015/09/13/esteri/migranti-nuovi-record-di-arrivi-in-germania-e-ungheria-un-ministro-tedesco-lue-ha-fallito-FRijcLexWoaUEqoEL0ZSvM/pagina.html
    cesserebbe la paura
    e quelle persone non abbandonerebbero le loro terre …
    https://amicidimauro.wordpress.com/?s=esodo

    Ma, probabilmente, tra la gente
    c’è pure chi non ha un cuore,
    chi pensa che ciò non lo riguarda personalmente,
    e mentre il suo dio lo guarda attentamente,
    egli preferisce fare …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2015/09/13/lo-spettatore/
    😦

  5. Daniele ha detto:

    Gli italiani sono per la pace …
    poiché la guerra a nessuno piace … (?!)
    http://www.ilgiornale.it/news/politica/tripoli-sar-nostro-afghanistan-1153811.html

    Fatti recenti …
    http://www.lastampa.it/2015/11/01/esteri/libia-il-governo-di-tobruk-minaccia-litalia-tre-navi-nel-nostro-mare-ci-difenderemo-devastato-cimitero-italiano-a-tripoli-foto-vbdFIKX1zaG9rihbUU7t2I/pagina.html
    http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/ESTERI/libia_navi_guerra_italia_acque/notizie/1654207.shtml

    Ora mi domando …
    sarà vero che le nostre navi …
    armate fino ai denti …
    stiano là solo per soccorrere
    le persone che emettono quegli strani lamenti … (?!)
    https://amicidimauro.wordpress.com/?s=integrazione

    Boh … !
    Potrebbe, questo, essere uno dei motivi
    per cui si è scelto di dare tanta enfasi al NWO … (?!)
    https://amicidimauro.wordpress.com/tv-b/
    🙂

  6. L'amico Mauro ha detto:

    Non so cosa ne pensi TU …
    ma, prossimamente, vedremo qualcosa d’interessante pure in TV …

    … Gibson, con quel barbone bianco da profeta predicatore, ha presentato il suo ultimo film:
    “Hacksaw Bridge” che uscirà nei cinema a fine gennaio.

    E’ la storia di Doss, un uomo che allo scoppio della guerra s’è rifiutato di toccare le armi
    ed è stato per questo motivo perseguitato.

    Sai cosa dico “IO”?
    Come lui odio la guerra e le armi, e Amo la gente …
    anche quella che crede …
    (http://serpente-piumato.blogspot.it/2014/01/io-credo.html)
    purché si adoperi per abolirne l’uso, definitivamente …
    poiché non esistono conflitti giusti
    e nessuna fede …
    che li possa giustificare, moral-mente …
    (https://amicidimauro.wordpress.com/?s=fede)

  7. L'amico Mauro ha detto:

    Papa Francesco, ad Assisi per l’incontro:
    “Sete di pace, religioni e culture in dialogo”
    http://www.corriere.it/cronache/16_settembre_12/papa-francesco-ad-assisi-la-pace-23289064-7931-11e6-a466-5328024eb1f5.shtml
    ha affermato che, prossimamente …
    occorrerà modificare la “Il libro sacro”,
    poiché in esso sono contenute delle inesattezze
    che mal si coniugano con le esigenze del presente …
    😀

    Egli ha infatti affermato, perentoriamente …
    tra il giubilo della gente …
    «Non esiste un Dio della guerra, ma solo della pace»
    mettendo nettamente in discussione
    ciò che in esso è scritto
    e probabilmente ispirato da una “divina rivelazione” …
    http://www.ilgiornale.it/news/cronache/niente-confronto-guerra-papa-sminuisce-i-morti-jihad-1309109.html

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...