SPLENDORE

È accaduto, talvolta,

che dopo essermi fatto da parte

per ritirarmi in meditazione …

la poesia e l’arte

irrompessero in Me improvvisamente

ed in modo totalmente inaspettato

suscitandomi quella meravigliosa emozione

che hanno sperimentato

coloro i quali hanno scalato un gradino

sull’infinita scala dell’evoluzione

 

Istanti in cui, come un bambino, ho toccato

le incommensurabili vette dello stupore

mentre quegli infiniti orizzonti

s’illuminavano

del Tuo ineffabile splendore

 

Ed ora, mentre curioso …

ascendo beatamente nel cielo radioso,

ascolto quell’inconfondibile rumore

tipico dei lamenti delle altre Tue creature

che ancora, troppo spesso,

per incomprensibili paure,

sono distanti dalla gioia

che hai immesso nel loro cuore …

 

… offuscata, purtroppo, dal dolore

causato da chi, invano,

cerca disperatamente di soddisfare

i tanti, troppi, desideri

dell’ incosciente mente

 

Li senti?

<<Dov’è l’Amore?>>

Gridano scontenti …

… mentre TU, compassionevolmente,

allungando la Tua mano,

li assisti eternamente …

 

22 risposte a SPLENDORE

  1. orchideagialla ha detto:

    … “Tu sei … https://amicidimauro.wordpress.com/luce/
    nel mio cielo scuro” …

  2. Pingback: ILLUMINANTE | La Nuova Era

  3. Pingback: SIAMO IDENTICI | La Vita è Poesia

  4. Pingback: VENTO | La Vita è Poesia

  5. Pingback: LIBERI | La Vita è Poesia

  6. Pingback: IL VERO AMORE | La Nuova Era

  7. Pingback: OCCHI | La Nuova Era

  8. Pingback: MONITO | La Nuova Era

  9. Pingback: MIRACOLO | La Nuova Era

  10. Pingback: AUGURI! | La Nuova Era

  11. Pingback: ADDITATI | La Vita è Poesia

  12. Pingback: ESPERIMENTO | La Nuova Era

  13. Pingback: SONO STUFA! | La Vita è Poesia

  14. Pingback: POVERO CRISTO | La Nuova Era

  15. Pingback: TRA ME E TE | La Vita è Poesia

  16. Pingback: BRILLA | La Nuova Era

  17. Pingback: HO CAPITO | La Vita è Poesia

  18. L'amico Mauro ha detto:

    … “Lo Splendore …
    È una parola antica. Qualche volta si è creduto che fosse appannaggio di un qualche popolo, di qualche tempo.
    Adesso è di tutti.
    È Mio e Io lo dono a Voi.

    E cos’è lo Splendore?
    È ciò per cui si vede, è ciò che forgia i vostri occhi.
    È il desiderio divino di vedersi in Voi, e che Voi vi vediate in Lui.
    È il reciproco sguardo: vedere ed essere visti.
    È il principio dell’esistenza per ambedue.
    Tu sei bello ai miei occhi. Ed Io, lo sono abbastanza per Te? È una strana domanda, vero?
    L’Amore brama di essere uguale. Perciò noi non siamo diversi.
    Siamo immensi” …
    Fonte: http://www.stazioneceleste.it/Colomba/colomba.1.htm

  19. Pingback: CHIAREZZA | La Vita è Poesia

  20. Pingback: ERCOLE | Mondi alternativi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...