DOPO

<<Va bene, ho capito,

anch’io dal tuo stesso sogno

sono stato felicemente rapito,

ed è grazie ad esso che ora riesco

a non sentirmi un fallito

 

Ma poi?

Dopo che mi sarò risvegliato

ed avrò abbandonato il passato

cosa dovrò ancora fare

per stare in pace con la mia mente?

 

Forse servire la gente?

Così da evitare che, inconsapevolmente,

questa continui a sbagliare ripetutamente?

 

Oppure sarebbe meglio non interferire

e lasciare che questa sopravviva nell’immanente,

senza nulla sapere del trascendente?>>

 

Chi sei tu per giudicare? Ora sai,

perfettamente, che essa è libera di sperimentare

poiché quello è il modo che ha scelto per imparare,

quindi rassegnati, lascia andare quell’illusione …

poiché mai …

potrai aiutarla veramente …

se ella “sceglie” diversa-mente …

 

Ma intanto, per poter esser più contento,

potresti iniziare ad adoperare il tuo talento

dedicando alla vita ogni tuo momento

ed anche questo potrebbe essere un modo per superare,

serena-mente, ogni residuo tormento …

 

😀

Annunci