SON TORNATO!

 

Età dell’oro,

Next e/o New Age, Nuova Era,

era del Capricorno

ora lo sai anche “tu”, probabilmente,

sono solo alcuni dei nomi con cui tanta gente

ha profetizzato l’arrivo, sempre imminente,

del mitico giorno

in cui sarebbe tornato chi, da lassù …

avrebbe annunciato il proprio “ritorno” …

IO che Sono sempre alla ricerca della verità,

ho saputo, da una fidata entità, che:

Quando il Maestro Saturno  entra nel Capricorno,

e finalmente arriva l’inverno,

l’insieme degli aspetti che riguardano il segno …

chiamano all’essenzialità” …

 

Sono iniziati circa 10 anni fa, per ME,

i lavori di radicamento nella realtà …

dopo che nella mia mente è affluita,

probabilmente dall’unitaria coscienza,

l’infinita conoscenza

che ho provato a rivelare alla gente

con la dovuta pazienza …

 

… senza, però, evidentemente,

essere riuscito a farmi comprendere, esaustiva-mente,

da chi non ha ancora raggiunto,

la propria Essenza …

 

Traguardo che potrebbe consentire d’acquisire,

incredibilmente, in un solo istante,

l’immensa saggezza

capace di facilitare il cammino  

verso la salvezza …

 

 LA VETTA

Il simbolo della capra/pesce che s’inerpica su ardue salite, rappresenta l’obiettivo cui anch’io aspiro, vincere il demone che è dentro di me per poter regolarizzare il mio respiro. Quando ritroverò l’innocenza del bambino potrò entrare nel “Regno dei Cieli”, del divino. Ciò richiede il trionfo delle emozioni, susseguenti la ri-nascita dalla morte dell’ego. Il segreto di Saturno è correlato a ciò che gli antichi alchimisti avevano scoperto: (credenze e convinzioni … ) trasmutare il piombo in oro (grazie alla personali esperienze ed alle soddisfacenti passioni …).

ARMONIA

… “Se diventi vero, diventi un disadattato; ma questo accade soltanto all’inizio. Non sei più in sintonia con la società, ma entri subito in sintonia con Dio. E uno che è in sintonia con Dio non si preoccupa di essere, o meno, in sintonia con la società, poiché egli è entrato in un’armonia più grande. A quel punto sai che l’intera struttura su cui si basa la società è falsa, sono solo finzioni, solo promesse; si vende la speranza d’un meraviglioso viaggio, ma non ne viene niente se non hai coraggio. La libertà è per coloro che sono avventurosi. Se vuoi muoverti nell’infinito cielo di Dio, il cosmo, devi lasciare quei piccoli insiemi che chiami società, religione, chiesa, istituzione. Devi uscirne, definitivamente, esci dalle caverne create, per paura, dalla tua inconsapevole mente. Ricordalo, la libertà è la capacità di essere soli. Chi sceglie di auto-emarginarsi sa di far parte, comunque, della realtà che lo circonda, perciò continuerà a comportarsi come se nulla fosse realmente successo, ma egli vive, ora, esclusivamente nell’adesso. Non è più interessato al futuro, che deve ancora venire, od al passato, che se n’è andato. La società rimane, è un fatto esterno, ma egli ora trova soddisfazione a recarsi, sempre più in profondità, verso l’interno.” …

 (Fonte: “Osho – La vera saggezza”. © 2002 RCS Ed. Tascabili Bompiani, nov. 2004, pag. 175-179, stralcio)

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

SORPRENDENTE!

 

Ormai la conoscete,

dato che è la pura verità,

è iniziato, ufficialmente,

il periodo splendente

che precede la più attesa festività …

 

Fervono i preparativi,

le case vengono abbellite, rese più accoglienti

con alberi, presepi, e luci sfavillanti …

 

Nelle chiese, da generazioni,

vengono ripetute parole che rallegrano i cuori

di chi ignora gli splendidi miti legati alle stelle

ed alle favolosecostellazioni …

 

Costoro, probabilmente,

non conoscono, precisa-mente,

l’origine del presepe vivente,

alle cui rappresentazioni, la gente,

partecipa con fervore sempre crescente …

 

A tal proposito ho letto sul venerdì di repubblica

(uscito lo scorso 8 dicembre)

del mistero del bue e dell’asinello …

i due “animali” scelti per scaldare il bambinello …

 

D’esso (il presepe) non si parla nei vangeli

poiché quello fu inventato da San Francesco nel 1223

il quale, sicuramente, s’è ispirato a qualche fonte precedente …

 

Al che IO, notoriamente curioso,

ho indagato personalmente

ed ho trovato una risposta a dir poco sorprendente!!!

Pubblicato in Senza categoria | 8 commenti

BUONA AVVENTURA!

 

Numerosi miti pervenuti da remote civiltà

narrano d’un particolare giorno

in cui sarebbe previsto il “Grande Ritorno” (?!)

 

Molti già lo sanno,

esso coinciderebbe, anche, con il “Grande Anno”,

quello in cui, m’ha suggerito un curioso bambino,

la “Grande Ruota” del tempo,

pure conosciuta col nome di “Grande Mulino”

(d’Amleto, degli Dei o Celeste)

completerebbe, fatto tutt’altro che eccezionale,

il “Grande Ciclo Precessionale” …

 

Il tempo in cui, probabilmente per magia,

tantissima gente avrebbe la possibilità

d’approfittare d’un’incredibile energia

che le consentirebbe, in un solo istante,

d’andare oltre la propria realtà …

… trovando la Mia …

 

Questo fatto, anche descritto come “abreazione”,

grazie all’immenso, interiore, calore …

sprigionato da una potente ed improvvisa folgorazione,

sarebbe in grado di sciogliere il ghiaccio formatosi nel cuore

provocando un’incontenibile inondazione

(le lacrime di gioia  

per aver ritrovato la via per l’evoluzione)

 

Lo so, non mi credete,

preferite dare ragione

a chi “vi mette in guardia dalla possibile sventura”

ma se voleste saperne di più (e non aveste paura),

nell’augurare, sincera-mente, buona avventura

consiglio, viva-mente, la seguente, “semplice” lettura:

(“Impronte degli dei – alla ricerca dell’inizio e della fine

di Graham Hancock, autore del “Mistero del Sacro Graal”)

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

DILUVIA

 

Nessuno sa, con assoluta certezza,

cosa ci sia di reale

nel mito del diluvio universale …

 

Tanta gente ne ha parlato,

fin dagli albori della civiltà

e molti continuano a farlo oggi,

nella moderna società,

senza però, evidentemente,

conoscere la verità …

 

Esso nasce, probabilmente,

con una paura allucinante …

… dell’acqua …

che, improvvisamente, inspiegabilmente,

inizia a cadere copiosa-mente,

tanto da riuscire ad innalzare gli oceani

e, in un solo istante,

a “costringerli” a straripare sulla terra circostante …

 

Eppure l’acqua,

è colei che dona e preserva la vita

quindi perché un gesto così eclatante?

 

Forse quel che accade vera-mente

è che il ghiaccio (le emozioni represse),

a causa del fuoco bollente (la passione ardente),

si scioglie improvvisamente …

 

Ciò, inevitabilmente,

causerebbe la rottura degli argini

dell’inconsapevole mente …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

BOLLENTE

È iniziata, ufficialmente,

la Nuova Era

tanto attesa dalla gente …

 

Quello che ci attende, probabilmente,

è un periodo estremamente bollente …

stando, almeno, ad indiscrezioni

che giungono da chi studia, febbrilmente,

 il clima e le sue perturbazioni …

 

Le notizie funeste son talmente tante

che potrebbero anche spaventar la gente,

se non ci fosse chi, contrariamente,

tendesse a smorzare il fuoco degli allarmismi

riponendo estrema fiducia nelle piante

 

Quelle, infatti,

governate magistralmente da Madre Natura

dovrebbero essere in grado di scongiurare

qualsiasi ingiustificata paura

 

Chi ha ragione?

Probabilmente, come sempre,

la verità

sta esattamente a metà,

tra i due opposti della dualità …

 

Ma l’aver affrontato il problema

può certamente aiutare a trovare la soluzione,

nell’attesa che tutti si riesca, individualmente,

a riscoprire la compassione

procedendo oltre,

uniti,

nell’evoluzione …

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

CONFORTANTE

 

Investigare, ormai lo sapete,

oltre ad essere la mia professione,

è quel che più mi piace fare,

poiché mi consente d’indagare, personalmente,

sugli inganni della ragione

condizionata dalla tradizione,

molti dei quali dovuti, probabilmente,

all’inconsapevole, cieca, obbedienza,

alle divinità create dalla religione …

 

Andando controcorrente,

rimarrò, sicura-mente,

un investigatore senza infamia e senza gloria,

il cui operato sarà però giudicato dalla storia …

 

Adesso, semplicemente,

mi dedico a curiosare nell’ ancestrale memoria,

posta, sembrerebbe, oltre l’immanente,

ove tutte le Anime sarebbero già unite, eternamente …

 

Un lavoro duro, ma confortante,

poiché qualsiasi cosa può accadere

quando si ha a che fare con la parte di Sé

che sfugge continuamente alla parte cosciente …

(la Mente)

 

Cosa che ovviamente,

non scappa alla scrupolosa osservazione della scienza …

che s’è messa, pure lei, recentemente,

a studiare, attenta-mente,

i meandri sconosciuti della coscienza …

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

TUTTE BELLISSIME!

 

Tu che maschera indossi?

Quella dell’autorità,

dell’insegnante e/o dello studente?

 

Dimmi la verità,

poiché IO so, perfetta-mente,

che l’hai scelta, inconsapevolmente,

per sentirti parte di questa società …

 

Tutte bellissime, per carità,

necessarie, sicura-mente,

per affrontare, quotidianamente,

l’illusione della separazione

creata dalla mente …

 

Quella è convinta, chissà perché,

che non sia possibile andare oltre l’immanente

ma quando, incredibilmente,

inevitabilmente, accadrà,

gioiosamente, si ricrederà

e dubbi più non avrà …

 

Solo allora, tenera-mente,

in Un grande abbraccio,

con le altre si stringerà,

mentre, stavolta consapevolmente, continuerà

a fare esperienza della realtà …

 

Così, finalmente, beata-mente,

saranno tutte unite per l’eternità …

 

PERSONALITÀ

 … “L’individualità è la tua Essenza. Arrivi con essa, sei nato con essa. La personalità è presa in prestito, è come un vestito, un vestito impalpabile. Un bambino nasce nudo, poi nascondiamo la sua nudità: gli diamo dei vestiti. Un bambino nasce con un’essenza, un’individualità. Noi nascondiamo anche questa, perché una nuda individualità è ribelle, non conformista. L’individualità è esattamente ciò che significa: è individuale. La personalità non è individuale, è sociale. La società vuole che abbiate delle personalità, non delle individualità, perché le vostre individualità creeranno conflitti. La società nasconde la tua individualità e ti da una personalità. La personalità è una cosa appresa. La parola ‘personalità’ deriva da ‘persona’, una parola latina che significa ‘maschera. Nei drammi greci e latini gli attori portavano delle maschere per nascondere il vero volto e mostrarne un altro. Da persona deriva la parola personalità. È un volto che indossi, non è il tuo volto originale.” …

 (Fonte: “Osho – La vera saggezza”. © 2002 RCS Ed. Tascabili Bompiani, nov. 2004, pag. 118-119)

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento