L’OPINIONE

 

Questo o quello?

Il gioco della scelta è proprio bello!

 

Trascendente  od  immanente?

Un dubbio, questo, che continua ad assillare la gente

 che, evidentemente, non riesce a vivere stabilmente nel presente

 

Poiché quella non sa, probabilmente,

che tra i due opposti, situato esattamente a metà,

c’è qualcosa (?) d’estremamente interessante,

la cui comprensione sfugge alle persone

che sulla verità, ancora non hanno una propria opinione …

(svincolata, chiara-mente, da quelle che da millenni

propongono la scienza e la religione …)

 

Ha scritto Pascal: <<L’ultimo passo della ragione

è riconoscere che c’è un’infinità di cose che la superano.>>

Dunque, sostanzialmente, la conoscenza …

essendo infinita-mente più vasta

di quella assimilabile dall’isolata coscienza …

è l’ostacolo che occorre superare per fare ritorno

alla Vera Essenza …

 

DIVINA MADRE

… “Ci sono due diverse modalità d’intendere il rapporto tra totalità dell’essere e mondo materiale, tra trascendenza ed immanenza: c’è una modalità polemica e dualista ed una modalità armoniosa e duale. La modalità polemico-dualista esalta la trascendenza squalificando l’immanenza, ama Dio disprezzando il mondo: si tratta di uno stile d’intendere la religione da cui sono molto distante. La modalità armoniosa e duale afferma la trascendenza senza disprezzare la materia , afferma solo che questa non è tutto. Il gesuita Teilhard de Chardin, teologo e scienziato, parlava di “santità della materia”, si potrebbe anche dire l’innocenza e la bellezza della materia, ma il senso del discorso non cambia: esso consiste nell’affermare l’esistenza di una realtà primaria al di là della sfera materiale, senza in alcun modo squalificare la sfera materiale, che, anzi, viene riconosciuta nella sua capacità ri-produttiva, nel suo essere mater, come richiama l’etimologia, materia-mater.” …

(Fonte: Vito Mancuso, “Dio e il suo destino”. © 2015 Garzanti, pag. 95-96)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

IL MOTORE

 

Alla base del sapere dell’umanità,

con particolare riguardo alla spiritualità,

c’è un eccellente autore

che ha fatto d’apripista per la futura verità …

 

Anch’Egli, ovvia-mente,

per articolare il suo pensiero,

su quello che è stato definito

Il motore” dell’umanità”

si sarà ispirato alla conoscenza

di precedenti civiltà …

 

Logico quindi dedurre che,

oriente ed occidente,

insieme a tutta l’altra gente,

collaborino, proficua-mente,

per creare UNA religione

che possa tutti unire

al di là d’ogni superata tradizione

 

ESISTE?

… “L’Aristotele maturo, autore delle opere sistematiche che hanno dominato per secoli il sapere dell’Occidente, si occupa di quello che si può ritenere il primo tentativo scientifico della dimostrazione dell’esistenza di un Dio, definendoLo ‘Il Motore dell’universo’. Lo fa in due momenti, o meglio in due opere precise: nell’VIII libro della Fisica e nel XII libro della Metafisica. Procedendo con una logica sino allora insolita nelle questioni filosofiche, egli osserva che ogni cosa mobile deve essere mossa da un motore. La cosa, nota ancora Aristotele, se non ha in sé il principio del movimento, è evidentemente mossa da un’altra. Ma poiché ogni corpo è mosso da un motore, sarà necessario che anche i corpi che vagolano nello spazio siano mossi da qualcosa.” …

 (Fonte: Armando Torno, “Pro e contro DIO – Tre millenni di ragione e di fede”. (c) 1983 Mondadori, pag. 26)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

PROGRESSIONE

 

La mia “infallibile“ coscienza

fluttuante

sull’onda della libertà,

aberra

costrizione e prepotenza

mentre immagina come sarà la società

che ospiterà la nuova umanità

 

È l’autogestione,

attraverso pratiche non violente,

che favorirà la creazione d’un’altra realtà

dove la gente, autonoma-mente,

con molta prudenza,

guarderà oltre  religione e scienza …

preferendo sperimentare personalmente l’esistenza

alla ricerca della propria verità …

 

Una progressione

d’attuarsi pure in amore,

dove nessuno dei due domina

mentre, insieme, riscoprono lo stupore …

 

Al bando, dunque,

i soliti pensieri che affollano la mente,

poiché quelli costringono a ripensare ad un passato

che non abbiamo ancora definitivamente abbandonato

ostacolando, inconsapevolmente, la creazione

d‘un futuro che contempli la perfezione

 in un Mondo Nuovo

che avrà trasceso la superstizione …

 

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

NEW AGE

 

Il movimento New Age (o Nuova Era)

nasce come una specie di epocale sensibilità,

soprattutto nei paesi del cosiddetto primo mondo,

poiché, si sa, quando si ha lo stomaco pieno,

si possono pure allietare la mente ed il cuore

con la spiritualità …

 

Perché la Nuova Era viene anche chiamata Era dell’Acquario?

 

Perché nel noto ciclo astronomico di circa 26 mila anni

(che procederebbe con moto inverso rispetto al comune zodiaco)

dopo l’era dei Pesci viene l’Acquario (quando ?!)

seguito dal Capricorno …

 

Tale ciclicità, probabilmente lo saprai anche TU,

da sempre accompagnerebbe l’umanità

che da tanto sta aspettandoil ritorno …

di chi sta lassù

 

C’è stato un periodo in cui si è vissuto nell’era del Toro

e sono apparsi gli imperi e le religioni della Mesopotamia.

È poi giunto l’Ariete, ed è fiorita la religione ebraica.

Quindi i Pesci con Gesù e la famosa Pasqua cristiana.” …

 

L’ingresso nella “Nuova Era” comporta,

individualmente, durante l’esistenza,

il raggiungimento della compassione

l’Amore conosciuto col nome di Cristica coscienza,

il momento del vero cambiamento,

che accade a chiunque sceglie, per sé,

la definitiva liberazione  dai dogmi d’ogni religione,

grazie alla quale sperimenterà la propria divinità,

fino ad arrivare ad accertare che non esiste separazione …

 

Il Nuovo Paradigma Spirituale 

comprende tutte le altre filosofie

ed instaurandosi in esse, ne utilizza il linguaggio ed i simboli

dando loro un senso del tutto diverso,

più vicino alla realtà …

 

Perché questa precisazione?

 

Per facilitare la comprensione

da parte dei tanti bambini  

della Nuova Umanità

 

affinché questi, in modo del tutto naturale,

mentre fanno esperienza della dualità,

possano anche insegnare ai più grandi cos’è …

che al di là del bene e del male,

viene, anche, definita polarità …

 

(Con frasi tratte da: http://it.aleteia.org/2013/04/03/che-cose-il-new-age/amp/)

 

Pubblicato in Senza categoria | 10 commenti

NITIDA-MENTE

 

Ripristinare la giustizia, la legalità?

È sicuramente possibile, per carità,

ma, probabilmente, più facilmente ci si riuscirà

quando la parte d’umanità

che popola la “moderna società”

avrà elevato la propria consapevolezza

oltre i limiti imposti dalla propria autorità 

(la mente inconsapevole che non s’è ancora liberata

della prigione della dualità …)

ed unita collaborerà alla creazione

d’UNA nuova entusiasmante, realtà …

 

Che poi la si voglia chiamare nuova era,

nuova dimensione di coscienza,

Nuovo Mondo …

non è assolutamente importante,

dato che non c’è limite alla fantasia della gente …

 sarà comunque affascinante,

poiché allora ognuno, personalmente,

avrà raggiunto il trascendente,

e sarà perciò in grado di vedere

nitida-mente

senza più giudicare l’operato dell’altra gente,

poiché sarà chiaro a tutti, finalmente,

che nulla accade casualmente …

 

Si cambierà allora modo di pensare, semplicemente,

e quelle che prima erano coincidenze,

saranno, adesso, meravigliose sincronicità …

per le rinnovate coscienze …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

PREPOTENTE-MENTE

 

È una domanda che spesso rivolgo a Me stesso:

<<Mauro, non è che con le tue “semplici riflessioni”

in altre Anime, stai creando false illusioni,

riguardo al modo per raggiungere il trascendente?>>

 

Poi mi rispondo, ironica-mente:

<<Chi IO? No, assolutamente!

E lo sa bene tutta la gente

che da tanto mi segue, incomprensibilmente,

dato che più volte ho ribadito

che per loro non posso fare assolutamente niente!>>

 

<<Sei incredibile, però interessante,

poiché hai una mente brillante, a tratti esilarante.>>

 

Mi dico ancora, quando, dentro,

sento qualcosa di travolgente

che rivendica il suo spazio, prepotente-mente …

 

Una sensazione cui, ve lo posso assicurare,

debbo dar soddisfazione assolutamente,

altrimenti in grado di disorientarmi completa-mente,

pur Essendo UNO dei pochi che,

vivendo stabilmente nel presente,

 sa che è il proprio Sé

a sollecitarlo continuamente …

 

Perciò ora dimmi, secondo “te”,

come potrei bloccare chi, dentro di ME,

si sente onnipotente?

 

Se lo facessi,

potrei rischiare d’impazzire vera-mente?

😀

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

BUONA PASQUA!

 

Nessuno sa, sulla pasqua,

quale sia la verità,

la cosa certa è che quella festività

è considerata la più importante della cristianità …

 

In essa è contenuta la promessa

che ogni Anima può ambire alla resurrezione,

seguendo l’esempio di chi per noi sarebbe morto

quel venerdì di passione …

 

Una metafora, ovvia-mente,

che riguarda chiunque

a prescindere dall’appartenenza a qualsiasi religione

deve ancora liberarsi della prigione della mente,

l’egoità …

che a ciascuno impedisce d’andare,

serena-mente, oltre la propria realtà …

 

Non mi credi?

Non fa niente, davvero,

poiché ciò che IO spero,

semplice-mente,

è farti riflettere attentamente

sull’importanza che dai

a ciò che ti viene raccontato da certa gente

senza averlo prima sperimentato personalmente,

in modo da poterlo valutare attenta-mente

 

<<Se lo dici TU … ma cosa dice chi dell’istruzione

ha fatto la propria professione?>>

 

Il termine Pasqua deriva dall’ebraico pesàch,

che significa passaggio, liberazione …!

e riuscirci, Ve l’assicuro, è una grande emozione!

 

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti