MERAVIGLIOSA

È stato allora,

dopo aver ritrovato l’unità,

che ho capito che in ME coesistono due entità:

una materiale, la mente razionale;

 l’altra spirituale, anche detta divinità

Ora, finalmente, non più sorpreso,

le so riconoscere anche in TE:

la prima è mortale, ingabbiata in questa realtà;

la seconda immortale,

libera … di cercare la propria verità,

fuori dai dogmi e dagli schemi imposti

dalla cultura e dalla società …

Sì, ne sono convinto, perché (?!)

da quando, quella notte meravigliosa,

ho incontrato la mia vera sposa …

(l’Anima curiosa – anche detta Sé)

la Luce dell’Amore

divampa, inesauribile, nel mio cuore …

facendomi rivivere lo splendore

che da tanto era annullato dal dolore …

Un’illusione, quella della sofferenza,

nota ad ogni risvegliata coscienza,

che porta lontano dalla speranza

dell’intervento della divina provvidenza,

la quale, invece, opera con infinita pazienza,

in attesa che “noi” Le si dimostri

la totale ed incondizionata riconoscenza …

LA VIA DELLA SALVEZZA

“Il corpo, involucro dell’Anima che vi ha eletto la propria dimora, è qualcosa di finito; ma l’Anima che in esso alberga è invisibile, imponderabile, incorruttibile, eterna. L’uomo terreno è quindi trino, come la divinità che egli rispecchia: intelletto, Anima e corpo. Se il sentimento s’unisce all’intelletto essa raggiunge la pace e la saggezza; se esita, incerta, fra l’intelletto ed il corpo, essa è dominata dalla passione, e quindi entra ed esce dall’illusione; se, invece, è attratta irresistibilmente dal corpo e dalla sfavillante bellezza della giovinezza, Ella gode, beatamente, e con naturalezza, della soddisfacente gaiezza” …

Si, ma … quando … alla soddisfazione corporale subentra la saggezza?

Ascolta, allora, un segreto assai grande e profondo, il mistero sovrano, sublime e puro. Per raggiungere la perfezione è necessario conquistare la scienza dell’unità, che è al di sopra della saggezza; è necessario elevarsi fino all’Essere Divino che è al di sopra dell’Anima, al di sopra fin’anche dell’intelletto. Ora, questo essere divino, questo sublime Amico, è in ciascuno di noi. Poiché Dio dimora nel cuore di ogni uomo. Vedi, questa è la Via della salvezza che si palesa nella gaiezza. Infatti, chi in sé trova la felicità, la gioia e la luce è tutt’uno con Dio. E ciò avviene, ovvia-mente, dopo aver conosciuto e domato il proprio io.”…

(Con frasi tratte dal libro: http://themac.co/scaricare/8879831046-i-grandi-iniziati-rama-krishna-ermete-mose-orfeo-pitagora-platone-gesu-breve-storia-segreta-delle-religioni

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

IL DESTINO DELL’ANIMA

Così il risvegliato,

colui il quale dalla morte (dell’Io) è resuscitato,

ai suoi Amici ha parlato, 

rispondendo al seguente quesito,

da uno di essi formulato:

Qual è il destino dell’Anima?

Questa è la risposta:

“Quando la saggezza ha il predominio

l’Anima s’invola in più elevate dimensioni

dove è disponibile l’innata conoscenza.

L’individualità che ivi giunge, al termine della sofferenza,

(liberatasi, cioè, della paura e della superstizione,

per lo più legate alla superata tradizione …)

dopo aver goduto per vari secoli

nelle sfere superiori di coscienza,

delle ricompense meritate per le sue virtù,

è pronta a tornar quaggiù 

per ammirare la splendente bellezza

e per aiutare, con estrema delicatezza,

chi s’è attardato in qualche assurda certezza …

sull’effettiva esistenza di chi, pur potendo,

grazie alla sua potenza ed infinita grandezza,

preferisce rimanere lassù …

a rimirar la propria lucentezza …

Quel che ho capito IO

è che chiunque si risveglia,

dal lungo sonno dall’inconsapevolezza:

“Non perde la forza del leone …

cui associa la compassione

e, della colomba, la dolcezza” …

 

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

LA FESTA

Una notizia incredibile,

da cui si capisce, perfetta-mente,

come, in questo momento,

la chiesa stia davvero attuando

l’annunciato cambiamento!

Loro stessi, ad un alto porporato,

han fatto la festa!

Ora, però, approfittiamo dell’occasione

per fare una profonda riflessione …

magari con l’aiuto d’un semplice proverbio,

noto a tantissime persone, fin dall’antichità …

quello che racconta una semplice verità …

sul pesceche emana un cattivo odore,

fin dalla sommità,

quando passano troppe ore …

dall’esalazione del suo ultimo respiro …

deturpandone, inevitabilmente, la qualità …

Un’esemplare punizione

con cui, cade, definitiva-mente,

anche per quella istituzione …

l’illusione …

di poter guidar la gente …

verso il trascendente

e la compassione …

perseverando … nel trascurare la realtà …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

TRASCENDENZA

Vuoi parlare con ME,

la tua coscienza,

per ampliare la tua conoscenza?

 

Allora sappi che, dell’esistenza,

dovresti continuare a fare esperienza …

poiché  a nulla ti servirebbe sapere

ciò che altra gente ha raccontato

sulla trascendenza …

Quindi, cortesemente,

non farmi domande

su ciò che è stato scritto in passato,

perché Ti risponderei che, vera-mente,

dovresti averlo già, totalmente, dimenticato …

Quel che ritengo, invece,

Essere … davvero importante,

è esclusivamente, vivere … il  presente!

Certo puoi leggere ciò che qui sotto è “postato”

ma è molto probabile che ad esso, adesso,

 attribuiresti un altro significato …

 

poiché il Sé …

nel frattempo, alla vera TE,

s’è ulteriormente rivelato …

Pubblicato in Senza categoria | 10 commenti

PIÙ IN LÀ …

 

L’avrete notato, probabilmente,

poiché la cosa è talmente evidente

da esser addirittura esilarante …

 

Ci sono dotte persone che, scientifica-mente,

provano, costantemente,

a spostare sempre un po’ più in là 

l’arrivo della Nuova Era …

quella che già nel 2012

veniva spacciata per imminente!

 

Perché? Mi chiedo IO, semplice-mente …

ha forse paura quella povera gente

che possa accadere qualcosa di entusiasmante?

Forse un’onda anomala, gigante …

rappresentata dalla nuova consapevolezza,

sta travolgendo ogni certezza

su cui poggiava la dottrina imperante?

 

Dai, ora anche TU, sicura-mente,

hai capito chi è realmente Gesù 

e, anche, il vero significato del Giudizio Universale,

quindi non t’ostini più a voler trattenere 

ciò che deve esser lasciato andare …

 

P.S. 

Non ti preoccupare …

è già pronto il Nuovo Paradigma Spirituale 

che, serena-mente, 

Ti accompagnerà, personalmente,

al di là del bene e del male …

Pubblicato in Senza categoria | 24 commenti

PASSAGGIO

 

Ce l’ho fatta! Grazie all’ozio …

(che mi consente di dedicarmi alla lettura

ed alla conseguente, attenta, riflessione

che m’accompagna da mattina a sera)

ho scoperto quale importanza assume,

per l’inconsapevole gente,

l’equinozio di primavera …

 

Oltre ad essere un momento di passaggio …

di attraversamento … tra due stagioni …

esso racchiude le semplici soluzioni

per meglio affrontare il cambio dell’Era …

 

Accade infatti, nella “Grande Ruota del Tempo”,

anche nota come “Grande Croce del Cielo”,

(più visibile durante l’oscurità …)

che quello sia l’istante in cui il Sole,

punto fermo per la sua precisa osservazione,

riveli la verità … su come, la precessione,

ci accompagni verso l’evoluzione …

 

Tutti sanno, sicura-mente, specialmente

tra chi ha sentito parlare del “Grande Anno”,

che “Ci vogliono circa 26.000 anni

perché l’equinozio di primavera

compia una rivoluzione completa lungo l’eclittica,

cioè lungo tutte e dodici le costellazioni,

e ci vuole circa un dodicesimo di questo tempo

(pressappoco 2.160 anni)

perché attraversi un segno zodiacale” …

(Fonte: http://www.astro.com/astrologia/in_praezession_i.htm)

 

Quindi, quando, finalmente …

ci saremo lasciata alle spalle l’era dei Pesci,

con quella della “Vergine” all’opposizione …

arriverà il tempo dell’Acquario …

(acqua=emozione)

… e dell’opposto Leone,

con la loro proverbiale, calda, passione …

 

Quel che accadrà …

lo lascio alla vostra immaginazione …

 

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

LA GRANDE CROCE

La grande Croce del cielo

 

Tutte le religioni,

per effetto della dualità

(luce e oscurità, bene e male …),

sono sotto l’influenza di due opposte costellazioni

situate fin dagli albori dell’umanità

sulla fascia zodiacale …

 

Credetemi, è la semplice verità …

attraverso la quale

chiunque si può recare, personalmente,

al di là della propria realtà …

(le assurde convinzioni!)

 

La grande Croce dell’astrologia,

posizionata lassù dalla fantasia,

ci accompagna lungo la via

 

Essa ha quattro punti “fermi“,

due solstizi e due equinozi,

cui ogni culto fa riferimento …

 

Ma a nulla serve la conoscenza

se è bloccato il sentimento

poiché così, quella, diventa dipendenza

che, inconsapevolmente,

ostacola il risveglio della coscienza …

 

NUOVA ERA

… “In questo tempo, osservando attentamente l’equinozio di primavera, si può notare il graduale ‘spostamento del Sole’ (in senso retrogrado rispetto allo zodiaco) dalla costellazione dei pesci a quella dell’acquario. Questo ‘movimento’, notoriamente, è il responsabile della nascita della ‘Nuova Era’” …

(Fonte: https://qcgonv.wordpress.com/2015/10/15/solstizi-equinozi-e-tradizioni-popolari/)

 

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti