PONTI

Papi e santi

si sa …

sempre si sono adoperati

affinché l’umanità

costruisse meravigliosi ponti

 

… al posto di muri

che qualcuno, ancora,

vorrebbe erigere

forse perché insensibile

ai richiami del cuore

che invece tutti vorrebbe

devoti all’Amore

 

 

 

Dunque la religione

ci starebbe rivelando, ora,

con assoluta compassione

che sarebbe giunta, finalmente, l’occasione

per dimostrare quanto, veramente,

siamo pronti ad accogliere

tutte quelle persone

che sono mosse

dalla solita illusione …

 

Che confusione!

La ricchezza materiale

non sarà forse la soluzione …

ma certamente chiunque si deve sfamare

prima di pensare a quella spirituale,

che implica la ricerca della verità individuale,

già disponibile al di là

del superato concetto del bene e del male

… <<Il ponte tra la coscienza Umana e il corpo intelligente, l’Innato, sta iniziando a maturare e a crescere. State uscendo dalla modalità di pura sopravvivenza, e molti stanno cominciando a risvegliarsi a UNA Verità più grande>>.

Estratto da: http://www.stazioneceleste.it/kryon/145K_2015.htm

L’ESTRANEO

 

Lo ammetto, è vero, ci trovo proprio gusto …

nell’andare a cercare in certi libri,

la cui ispirazione sembra essere d’indubbia rivelazione,

frasi o parole particolari che, elegantemente,

possano contraddire coloro i quali,

pur predicando animatamente da tanti anni …

non riescono, probabilmente,

ad interpretarle efficacemente …

 

È questo il caso dell’ “estraneo” alla nostra fede

che ai più non appare “giusto” poiché non crede …

 

… <<Non coloro che condividono il nostro credo,

ma coloro che operano la giustizia

e dimostrano semplicemente di Essere figli di Dio>> …

costoro, sicuramente, sanno chi Sono IO

 

(Riflessione sulla lettura del capitolo 9 “Come dobbiamo confrontarci con le altre religioni” del libro di Brian D. McLAREN dal titolo:

Le dieci domande che cambieranno la chiesa”. © 2010 Newton Compton editori s.r.l. di cui segue un estratto (pag. 252-253, stralcio)

IL PLURALISMO – NOI E LORO

… <<Quando durante i miei viaggi mi chiedono del pluralismo, in genere mi appello, come principio informatore, ai semplici insegnamenti dell’amore amichevole di Gesù, rispondendo più o meno così: “È nostra primaria responsabilità, come seguaci di Gesù, trattare le persone di altre religioni con lo stesso rispetto che vorremmo ricevere da loro. Quando si è gentili e rispettosi verso i seguaci di altre religioni, non ci si sta comportando in modo sleale verso Gesù, ma si sta dimostrando la propria fedeltà a lui”. Poi “Sono IO” a chiedere come vorrebbero essere trattati da persone di altre religioni. Di solito ricevo risposte del tipo: “Vorrei che rispettassero la mia fede, mostrando interesse ed imparando a conoscerla, che non la criticassero continuamente, che trovassero punti di accordo che siano in grado di sostenere, ed esprimessero il loro dissenso, se necessario, in modo rispettoso – ma senza lasciare che il disaccordo infranga l’amicizia; e mi mettessero a parte della loro fede senza cercare di convertirmi, mi invitassero a dividere la loro fede con loro, mi coinvolgessero nella loro vita sociale senza farmi sentire un pesce fuor d’acqua”, e così via. Dopo ogni risposta, in genere concludo: “Mi sembra magnifico. Prova a metterlo in pratica”. >> …

 “Bene guadagnare dall’accoglienza,

ma chi vuole farlo paghi le imposte.

In caso contrario il business non è pulito

e ne deriverebbe una sofferenza

PONTE ARCOBALENO

… <<La vostra trasformazione verso l’Auto-Padronanza, così come il processo di Ascensione, subiranno una forte accelerazione una volta che avete espanso la vostra personale Linea di Luce Divina – un tubo eterico di Luce – che è la vostra primaria connessione con il vostro Atomo-Seme Divino/Presenza IO SONO. In questo periodo state anche ristabilendo il vostro legame con il Fiume di Vita tramite il vostro personale Antakarana (Ponte-Arcobaleno di Luce), il quale contiene l’Essenza del Creatore chiamata Particelle Adamantine di Luce del Creatore. Nel corso dei secoli, l’umanità ha diminuito la sua connessione con il Fiume di Vita/Luce cosicché, in molte persone, esso è diventato ormai un piccolo rivolo, dagli anziani chiamato “CORDONE D’ARGENTO“.>> ..

Fonte: https://vieangelichediguarigione.wordpress.com/2015/06/15/arcangelo-michele-filosofia-spirituale-per-lumanita-in-evoluzione/

Annunci