SOGNO

 

Anch’io, sai, ne avverto il bisogno …

eppure, ormai, tutti sanno …

che è solo un bellissimo sogno …

😀

… <<Gesù era un maestro. Era il figlio del Creatore. Ci sono stati altri figli del Creatore che hanno mostrato il livello di maestria, saggezza, Valore e allineamento all’Amore dimostrati da lui. Egli è venuto per mostrare la via, sì, non perché gli rivolgessimo delle preghiere, ma per farsi seguire come un esempio di amore incarnato. Non create una religione da un insegnamento. Una religione ha bisogno di denaro, ha bisogno di edifici, ha bisogno di trovare il modo per finanziarsi. Adesso non avete bisogno di una religione. Avete bisogno di essere testimoni del regno che vi sta davanti. Noi non chiudiamo le vostre chiese. In moltissime chiese c’è tanto amore. Non mettiamo i sigilli ai vostri governi. C’è da fidarsi molto delle leadership quando queste agiscono nell’amore … Noi veniamo per farti uscire, per farti uscire in piazza, per così dire, per far uscire in un colpo solo tanti di Voi quanti siamo capaci, in modo che possiate intonare un canto tutti insieme e con quel canto trasformare il mondo in cui vivete. Ciò che è stato creato nella paura non può reggere una vibrazione alta. Ciò che è rimasto dell’inganno travestito da verità sarà visto per quello che è veramente: un’operazione di controllo che, diciamo, è insignificante davanti all’Amore. E ora immagina che tu sia in una piazza della città con molti altri. Tutti gli studenti di questo testo, tutti gli studenti dell’Amore e del Valore, a prescindere dal testo a cui fanno riferimento. Immagina che tutti si radunino come fossero UNO. Un esercito, se volete. Ma non un esercito che combatte, un esercito che canta. E vi radunate in cento, mille, decine di migliaia … e siete tutti uno di fianco all’altro e siete testimoni della bellezza che è negli altri e li lodate per il Valore che hanno:

“Io So chi sei! Io So cosa sei! Io So come servi!”.

E lo affermi perché è la realtà …

“Devi Essere nel tuo pieno Sapere

per poter dichiarare il tuo Valore.

E se non dichiari il tuo valore

– il tuo retaggio divino –

non farai nessun passo in avanti

per reclamare il regno

che ti spetta come eredità”.>> …

 (Fonte: Paul Selig, “Il libro del sapere e del valore”.

© 2016 Ed. Stazione Celeste, pag. 208)

Annunci