AMORE

Davvero ancora non lo sai?

Dai, non ti devi disperare,

perché Lui ti è sempre accanto

non lo puoi mancare,

è inutile che ti affanni tanto …

 

 

E quando accadrà,

insieme, per sempre,

vivrete nell’ incanto …

 

Sicuramente

in “te” sorgerà stupore,

quando, improvvisamente,

sperimenterai il Cosmico Amore

 

Disponibile, eternamente,

per chiunque sceglierà

d’andare al di là

dei limiti autoimposti

dall’inconsapevole mente …

IL CENTRO

… <<Se manchi l’amore non potrai mai pregare, perché la preghiera è Amore Cosmico. Non puoi scavalcare l’amore ed arrivare alla preghiera; molte persone ci hanno provato, ancora continuano a farlo … ed ora vivono come morte, nei monasteri in tutto il mondo. Per paura, hanno tentato di evitare completamente l’amore ed hanno cercato di trovare delle scorciatoie che, passando per la religione, andassero direttamente alla preghiera ed alla meditazione. È ciò che i monaci hanno continuato a fare, per secoli. Tutti i monaci, cristiani, hindu, buddhisti … non hanno fatto altro: hanno tentato di scavalcare totalmente l’amore. La loro preghiera, era, è e sarà sempre falsa, senza vita. Nessuno l’ascolterà, e il cosmo non risponderà mai: costoro stanno cercando d’ingannare il cosmo intero. No! Si deve attraversare l’amore! Dalla paura occorre entrare nell’amore. Dall’amore si entra nella preghiera, e dalla preghiera sorgerà l’assoluta assenza di paura. Senza amore si ha paura; CON l’AMORE NON SI HA PAURA. E il coraggio supremo si ha nella preghiera, perché, allora, nulla potrà più spaventarti; sei così profondamente in sintonia con l’esistenza: come può esistere la paura? Quindi, per favore, non lasciarti ossessionare dalla paura. Balzane semplicemente fuori, e incamminati verso l’amore, senza aspettare, perché nessuno è interessato a te: se aspetti, potrai continuare ad aspettare. Questo è ciò che ho visto: non è possibile scavalcare l’amore, altrimenti ti suicidi. Viceversa, l’amore può scavalcare “te”, se ti limiti ad aspettare. Muoviti! L’amore dovrebbe essere una passione: dovrebbe essere appassionato, vivo, vitale. Solo allora attirerai qualcuno che s’innamorerà di te. Sii in amore, vitale, non aver paura, e cammina … La Vita ha molto da darti, se non hai paura. E l’amore può darti molto più della vita stessa, perché L’AMORE È IL CENTRO STESSO DI QUESTA VITA.

I TRE PASSI

Questi, IO definisco “i tre passi”: LA VITA, L’AMORE E LA LUCE. La Vita è già presente. L’Amore deve essere conseguito. Lo puoi mancare, perché non è dato: lo si deve creare. La Vita è un fenomeno dato, sei già vivo. Qui termina l’evoluzione naturale. L’Amore deve essere trovato. Certo, ci sono pericoli, rischi, ma proprio queste cose lo rendono qualcosa di affascinante, intrigante. DEVI TROVARE L’AMORE! E solo quando l’avrai trovato, potrai trovare la Luce (l’illuminazione n.d.r.). Solo a quel punto sorgerà la vera preghiera (un continuo ringraziamento n.d.r.). di fatto, in un amore profondo, le persone, gli amanti, pian piano iniziano a spostarsi inconsciamente verso la preghiera, poiché i momenti più elevati d’amore sono i momenti più bassi della preghiera. La preghiera si trova proprio lì, sul ciglio dell’Amore. È accaduto a molti amanti. Ma gli amanti sono qualcosa di molto raro: mentre sono in amore profondo, all’improvviso, hanno iniziato a pregare. Stando semplicemente seduti vicini, in silenzio, tenendosi per mano, oppure stando sdraiati insieme sulla spiaggia, all’improvviso hanno sentito una profonda pulsione, il bisogno pressante di andare nell’oltre.>> …

 Fonte: “OSHO – Yoga della comprensione interiore”. © 2007 Oscar Mondadori (ISBN 8804570806). Estrazione e riflessione sulle pagine da 132 a 134 (stralcio).

 

Grazie Osho!

Annunci

13 risposte a AMORE

  1. Pingback: CIAO ANIME | La Nuova Era

  2. Pingback: MERAVIGLIOSA QUIETE | La Vita è Poesia

  3. Pingback: MAI SOLI | La Nuova Era

  4. Pingback: IMMENSO AMORE | Mondi alternativi

  5. Pingback: RICONOSCENZA | La Nuova Era

  6. Pingback: TRA ME E TE | La Vita è Poesia

  7. orchideagialla ha detto:

    SE …
    … “Se ancora desideri vedere l’Amore che ‘tu Sei’
    in un’altra espressione fisica, un altro “te”,
    allora va perfettamente bene e ti è anche concesso
    ma sii consapevole di quella componente, dentro di te,
    che cerca l’attenzione dell’Amore per il Sé,
    componente che si riflette e si traduce nel bisogno di un altro “te” in incarnazione
    per sperimentare questo Amore sul piano fisico.”…

    Estratto da: https://vieangelichediguarigione.wordpress.com/2015/09/05/gli-arturiani-la-riunione-delle-fiamme-gemelle/

  8. Pingback: SOSPETTO | La Nuova Era

  9. Pingback: RESPONSABILITÀ | La Nuova Era

  10. Pingback: FATICA | La Nuova Era

  11. Pingback: CHE SCHIANTO! | La Nuova Era

  12. Pingback: SETTIMO SENTIERO | Mondi alternativi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...