SCELTE

Ciao, benvenuta/o. Sai cosa penso? Non è un caso se sei arrivata/o in questo blog, quindi rilassati e leggi con serenità. Se quello che trovi non dovesse essere  in sintonia con il tuo pensiero hai due possibilità: cliccare altrove; oppure valutare la possibilità di ampliare le tue vedute; la scelta è solo Tua.

Qualora invece fossi interessata/o solo alle mie riflessioni, quello che segue è l’indirizzo ove potrai scaricarne alcune gratuitamente: http://sdrv.ms/LqUEnv

Buona lettura!

… “A volte l’opera del cuore cambia il destino dell’uomo e i più grandi ed improvvisi cambiamenti vengono spesso innescati da una piccola scintilla che si accende nell’animo umano. E se la scintilla che porterà alla pace planetaria fosse proprio questo trattato? Da sempre l’uomo desidera di vivere in felicità, serenità e pace ma ha da tempo dimenticato la giusta strada per soddisfare il proprio desiderio. Eppure è  possibile giungere alla pace, quella vera e duratura, quella che nasce innanzitutto nell’intimità dell’anima per poi uscire a contagiare e pervadere la realtà che ci circonda.

Se l’impegno contenuto nel trattato risuona con il vostro intimo sentire, allora stampatelo e firmatelo, a patto che la vera firma avvenga dapprima dentro di voi,come scelta di vita da applicare con convinzione e amore in ogni giorno a venire. In questo senso, a mio personale avviso, la sottoscrizione di un trattato di pace assume un valore relativo, perché il vero cambiamento, l’intimo giuramento e l’impegno personale a favore della pace devono avvenire dentro di noi e permeare indissolubilmente qualsiasi nostra azione quotidiana, anche la più insignificante. Dobbiamo impegnarci affinché quella scintilla, in qualsiasi forma, scocchi e accenda una volta per tutte dentro di noi l’amore universale di cui abbiamo tutti terribilmente bisogno, quell’Amore che cancella le diversità, annulla le distanze e ci rende finalmente degni di appartenere alla comunità Universale.

Se oggi avessimo accesso al nostro capitolo personale del Libro della Vita e fossimo in grado di leggerne le righe, potremmo dirci soddisfatti e orgogliosi delle nostre azioni, delle nostre parole, dei nostri sentimenti, dei pensieri e delle intenzioni che ci contraddistinguono e ci animano? Potremmo ritenerci degni di appartenere alla quella comunità universale che ci osserva a distanza e ci evita come la peggiore delle minacce? Potremmo affermare di aver compreso gli obiettivi della nostra esistenza terrena, di aver compiuto quanto necessario per conseguirli e per completare il nostro percorso di evoluzione spirituale?

Non credo sia così fondamentale accedere all’archivio etereo per rispondere a queste domande, né per comprendere quale sia la strada migliore da intraprendere per scrivere le righe che ancora mancano al nostro capitolo, perché abbiamo già a disposizione tutti gli strumenti che ci servono.

Abbiamo un diario personale che ha registrato e registra tutte le nostre azioni, le parole, i pensieri, i sentimenti e gli intenti: è la nostra coscienza

 

ed è assolutamente in grado di mostrarci se possiamo ritenerci degni di far parte della comunità universale e se abbiamo veramente perseguito gli obiettivi della nostra esistenza terrena.

Poi abbiamo uno strumento preziosissimo che, se interrogato ed ascoltato con semplicità, umiltà ed altruismo, è perfettamente in grado di indicarci qual è la strada ideale da percorrere in futuro, nel tempo che ancora ci resta: il nostro cuore” …

Fonte: http://www.ettoreguarnaccia.com/archives/1936

IL LIBRO DELLA VITA

…<<Ogni giorno voi avete una scelta da fare. Siete voi a decidere se questa possa essere una nuova opportunità per godere del vostro Mondo da ogni punto di vista. Potete trasformare tutte le vostre esperienze con il lavoro, la natura, la famiglia e gli amici in un momento divertente. Oppure ci si può lamentare di tutte le cose che non vanno bene sulla Terra. La Maturità Spirituale è a portata di mano. Ci sono strumenti che è possibile utilizzare per fare in modo che tutto si mantenga positivo>> …

P.S.  Chi volesse contattarmi potrà trovarMi al seguente indirizzo: mauro.parchetti@gmail.com

37 risposte a SCELTE

  1. BryGa ha detto:

    ciao…. vorrei aggiungerti agli amici, ma non ci riesco :(sigh cmq nn sono molto esperta a riguardo, mi spiace! buona notte… ciao

  2. L'amico Mauro ha detto:

    Ciao BryGa, buongiorno,
    non ti crucciare della tua inesperienza, sai chi è l’esperto?
    “Un individuo che, in un campo molto ristretto, ha giò commesso tutti i possibili errori”.
    Eri mia Amica ancor prima di lasciare questa Tua testimonianza ma non lo sapevi, avevi bisogno di una conferma che Ti avrebbe aiutata a credere in Te …
    Benvenuta!

  3. Josè Pascal ha detto:

    Ti invito a spulciare nella scatola di latta.

  4. Pingback: SONO UNO GNOSTICO | La Nuova Era

  5. L'amico Mauro ha detto:

    Cosa ha voluto rappresentare Michelangelo con la “Creazione di Adamo” (il dipinto sullo sfondo in questo blog)?
    … “Quest’opera oltre a raffigurare il grande dono che l’uomo ha ricevuto dal creatore, è volta a rappresentare la stupidità dell’uomo, la sua cecità di fronte a un dono di una tale portata. Michelangelo sta raffigurando l’idea che, nonostante l’uomo abbia ricevuto il dono della creazione, questi la ignora, la ripudia; preferisce andare avanti nel suo mondo fatto di paure e sofferenza piuttosto che accettare di avere una parte divina all’interno del proprio essere”…
    Fonte:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2012/10/04/lo-specchio-del-pensiero-estratto-1/

  6. L'amico Mauro ha detto:

    VUOI SAPERE CON CHI CONDIVIDO IL MIO PENSIERO …
    CON CHI ORA E’ PRESENTE
    E CHE GIA’ AFFERMAVA QUELLO CHE DICO
    ANCHE QUANDO IO, FORSE, NON C’ERO …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2012/11/06/coro-angelico/

  7. L'amico Mauro ha detto:

    Ora leggo nel tuo pensiero la perplessità
    in Te è nata una piccola curiosità
    che probabilmente ti porterà
    a voler sapere chi IO sia
    per questo, gioiosamente,
    Ti rispondo con la mia poesia …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2012/12/12/chi-sono/

  8. L'amico Mauro ha detto:

    … “Amati,

    l’esperienza di vita che avete vissuto in questa incarnazione è arrivata con decisioni importanti e scelte che vi hanno guidato irrevocabilmente da un momento al successivo. Una volta che il momento è andato ed è stato sperimentato, non potete non fare ciò che avete percepito. Sapete che una data cosa è vera, e comprendete che il passato serve per imparare. Ci sono così tanti che hanno deciso di vivere passivamente e sedersi a guardare ciò cha accade intorno a loro.

    I molti che hanno scelto la strada più passiva continueranno a progredire ad una velocità sempre più bassa. L’opposto è avere una posizione attiva nel vostro viaggio. Attraverso l’azione, avete accettato di camminare in un cerchio creativo e di contribuire al meglio nello sviluppo delle vostre abilità. Da ogni partecipazione ed interazione la crescita ricevuta è esponenziale. Perfino quando inciampate in aree nelle quali siete insicuri, siete entusiasti ed interessati nell’imparare ciò che è sconosciuto e verso il quale siete portati ad andare. Perfino nella modalità attiva che voi decidete di portare avanti, ci saranno sconvolgimenti e lezioni ma attraverso l’Amore che è VIVO all’interno di voi, scoprirete un senso di gioia ed eccitazione in questo ruolo. E’ mediante questa partecipazione attiva che comincerete a riconoscere la Connessione Divina attraverso la vostra mente consapevole” …
    Fonte:
    http://144000raggidiluceattiva.com/gerarchia-bianca-universale-el-morya-muovetevi-nel-percorso-ascensionale-con-speranza-fede-e-carita/

  9. Pingback: CONNESSIONE | La Nuova Era

  10. L'amico Mauro ha detto:

    … “Ci sono conseguenze da vivere, dopo ogni scelta un prezzo da pagare, un dolore da sentire, una gioia da godere, un cambiamento da fare. E ci vuole anche il tempo giusto, una preparazione adeguata per poterle fare”… Fonte:
    http://konsiderazioni.iobloggo.com/1917/le-mie-scelte

  11. Pingback: NON CAPIVO | La Nuova Era

  12. Pingback: SONO FELICE | La Nuova Era

  13. amleta ha detto:

    Ti ho mandato un invito ma naturalmente non mi aspetto proprio che tu lo accetti. 🙂

  14. amleta ha detto:

    Perchè usi sempre la terza persona quando ti rivolgi a me? sembra quasi che tu lo faccia apposta per tenere la tua distanza sempre presente. Non è una bella cosa sai? Tu scrivi sempre “Egli” e “chi” e non scrivi mai “tu”. Perchè eviti questa cosa? non è molto carino sentirsi parlare in terza persona. Il mio invito era solo per poter parlare in chat in modo “normale” visto che qui ho a che fare solo col poeta 😛

    • L'amico Mauro ha detto:

      Sai Laura …
      non ci crederai ma a Me non piace per niente parlare, perché nel dialogo c’è sempre una parte che vuol affermare se stessa sull’altra, mentre nella riflessione ciascuno è solo con se stesso e non può distrarsi in inutili giri di parole.
      Te lo ripeto, non c’è nulla che IO possa aggiungere a quanto ho più volte condiviso.
      C’è la mia realtà, fatta d’una esperienza che riguarda solo Me e che neanche i miei familiari hanno ancora “compreso”; e poi ci sono le persone che come Te hanno avuto la fortuna/sfortuna d’incontrami. Davvero, non posso far nulla più di quanto non abbia già fatto. Mi dispiace deluderTi … ma è la Verità.

      Un poeta IO?
      Grazie tante ma …
      http://lungolavia.iobloggo.com/457/un-poeta

      • amleta ha detto:

        Per uno che non ama parlare hai parecchie cose da dire visto che scrivi, commenti e crei matrioske di blog infiniti. Se non volessi parlare non credo che spenderesti tutto questo tuo prezioso tempo a scrivere questo popò di cose senza fine in un sito o in un altro. se parlare è solo un inutile giro di parole perchè spendi il tuo tempo così? Anche le riflessioni sono un parlare e tu non rifletti con te stesso soltanto, perchè scrivendo tu vuoi condividere le tue riflessioni. Dietro il profeta, il poeta, il filosofo che riflette, il messaggero,….c’è una persona che non vuole dialogare, che non ci vuole provare nemmeno, ecco perchè nemmeno i tuoi familiari ti hanno compreso! Nessuno sa chi sei perchè tu non parli, o meglio dici moltissime cose ma non parli.
        Se tu nemmeno vuoi parlare come vuoi esser compreso? La delusione è una cosa a cui sono abituata, purtroppo, ma se hai scelto di non parlare allora rimani nel tuo silenzio, ok. Grazie Mauro, Michele, Raul o come cavolo ti chiami 🙂

  15. orchideagialla ha detto:

    Non un poeta
    e nemmeno un profeta
    ma in qualità d’apripista
    potrai sicuramente
    essere definito un
    https://amicidimauro.wordpress.com/2011/04/12/l%E2%80%99artista/

  16. amleta ha detto:

    La scelta è sempre un sacrificio estremo, ciò che non abbiamo mai rivelato:
    http://itesoridiamleta.wordpress.com/2013/03/29/il-sacrificio/

  17. L'amico Mauro ha detto:

    … “Vi si pone davanti una grande scelta! Cari Figli della Terra, immaginate che davanti a voi si trovino più strade. Una strada vi conduce verso una certa meta, e l’altra strada vi conduce verso un’altra meta. Voi potete vedere la meta che si trova in fondo ad ogni strada e sta a voi la scelta! La scelta dipende da voi, e a seconda della scelta che fate andrete più o meno veloci, verrete frenati oppure la vostra evoluzione verrà accelerata.

    Esistono le scelte coraggiose, le scelte velate dall’illusione e le scelte di coloro che sanno, ma che si prendono il tempo che vogliono, perché non desiderano impegnare loro stessi in modo troppo rapido”.

    Estratto da:
    http://ducielalaterre.org/accueil___IT.php

  18. amleta ha detto:

    Che strana coincidenza! Stavo giusto scrivendo della mia nuova strada, che porta in alto, in cui cammino da poco tempo, e che è molto in salita. Devo dire che la scelta l’ha fatta la Natura per me, perchè mi si è parata davanti e non mi ha dato modo di poter scegliere altro da ora in poi. Ho avuto un incontro con la montagna che mi ha fatto rinascere e il mondo terreno mi sembra già così lontano, ora che il vento gelido della cima innevata soffia in me, tutto mi sembra già così lontano! La strada è lunga e difficile ma io non mi perdo d’animo e la percorrerò per elevarmi e diventare solo cielo e aria 🙂

  19. amleta ha detto:

    Grazie Mauro 🙂

  20. L'amico Mauro ha detto:

    AFFERRATELO!
    … “Afferrate il momento di Grazia. Voi, e tutta la vostra specie, siete arrivati a un punto di svolta.
    Nei giorni, nelle settimane, nei mesi che verranno , sceglierete come volete che sia la vita sul vostro pianeta, oppure se volete che ci sia vita sul vostro pianeta.
    Sceglierete di continuare a vivere nell’Illusione che avete creato come se fosse reale, oppure sceglierete di allontanarvi dall’Illusione, di vederla per ciò che è, e di usarla per fare l’esperienza del paradiso in terra, e della Realtà Ultima di Chi Siete Realmente?” …

    Per il seguito …
    http://144000raggidiluceattiva.com/ora-e-il-momento-di-decidere/

  21. Pingback: PERCHÈ | La Nuova Era

  22. Pingback: CHI SONO | La Nuova Era

  23. Pingback: Viaggio di fantasia | La Nuova Era

  24. Pingback: STRADE | La Nuova Era

  25. L'amico Mauro ha detto:

    … “Quando fate una scelta importante nella vostra vita, voi scegliete in effetti tra due possibili situazioni future. Non appena fate la scelta, uno dei possibili futuri scompare. E’ vero? Oppure questo futuro alternativo seguita comunque ad esistere in un mondo parallelo ed è vissuto da un’altra parte di voi? Secondo la “teoria dei mondi molteplici” in fisica, ogni qualvolta ci sia un momento di scelta, avviene una divisione nell’universo: le varie possibilità coesistono in mondi paralleli. Da un punto di vista spirituale, qual è il significato dei mondi paralleli e come possiamo farne esperienza nella nostra vita quotidiana?
    Questa è la domanda centrale dell’articolo che segue.” …
    http://www.jeshua.net/it/articles/article5.htm

  26. Pingback: DURA | La Nuova Era

  27. Pingback: SADHANA | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...