IN PARADISO

Voglio raggiungerlo adesso

in questo stesso istante,

non voglio aspettare la morte

per lasciare il mio corpo

mentre la paura mi prende, ansimante

 

Non m’importa niente

di chi dice che senza la religione

mai potrò trovare quel sorriso

che mi condurrà in paradiso

… <<Nell’essenza più intima del tuo essere non hai mai lasciato il Giardino dell’Eden, sei ancora in paradiso … Ma dov’è questo paradiso? Ci sono molti sciocchi che lo hanno cercato, senza riuscire a trovarlo. Alcuni pensavano che si trovasse a Babilonia, altri che si trattasse del continente di Atlantide, sprofondato nell’oceano,>>… c’è chi ha addirittura inventato un’altra genesi. Molti sono i luoghi ove è stato cercato, ma molti hanno scelto, intelligentemente, di vivere nel presente, soddisfacendo i propri desideri senza preoccuparsene minimamente.

…<<Il giardino esiste in te. Adamo non è stato espulso dal Giardino dell’Eden, si è addormentato. Il peccato originale non è altro che questo: ti sei dimenticato chi sei. Adamo è diventato colto e ha perso la sua purezza della consapevolezza. Ecco il significato dell’Albero della Conoscenza. Adamo ha mangiato il frutto dell’albero, quello fu il suo peccato originale. Osserva la bellezza di questa parabola: il sapere è il peccato originale, diventare colti significa decadere dalla grazia. Ebbene, come riconquistarla? Lascia cadere il tuo sapere, torna ad essere innocente. Sii di nuovo un bambino e potrai rientrare nel giardino dell’Eden. Adamo diventa colto, Gesù diventa innocente. Diventando colto, Adamo inizia a muoversi all’esterno, cade vittima di filosofie, di sistemi di credenza, di teorie e parole. Gesù abbandona ogni tradizione, ecco perché gli ebrei andarono così in collera con lui: sono un popolo molto tradizionale, erano furibondi perché Gesù era un rivoluzionario. Era un dropout, si limitò a lasciar cadere tutto il sapere di tutti gli antichi rabbini e divenne innocente. Ma nel diventare innocente di nuovo entrò in quello stato originale in cui viveva Adamo, prima che mangiasse il frutto del sapere>> …

 Fonte: OSHO, “Scolpire l’immenso”. © 2008 URRA – Apogeo s.r.l. (pag. 93). Con elaborazione a cura dell’autore del blog.

… <<Ciascuno di noi avrà la propria versione unica del “paradiso”, che sarà interconnessa tramite una rete condivisa (risonanza), con tutti gli altri paradisi auto-creati.

Non ci sono due paradisi uguali,

eppure tutti i paradisi sono UNO SOLO

I paradisi condivisi di questa rete diventeranno i punti portale di attrazione che creeranno i “poli d’AMORE”, che saranno centrali per le anime dalla vibrazione simile in fase di risveglio>>…

Estratto da: http://www.stazioneceleste.it/articoli/HeartNet/Re5D_130713.htm

… Ma … ovviamente

ciascuno è libero di

https://amicidimauro.wordpress.com/2012/08/05/credere/

in ciò che più è rispondente

all’attuale livello di consapevolezza

raggiunto dalla sua mente …

 

… Cordialmente

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

18 risposte a IN PARADISO

  1. L'amico mauro ha detto:

    Ed una volta giunti in paradiso
    chi, secondo voi, incontreremo …?

    … “La questione degli angeli extraterrestri.
    George Adamski e Giorgio Dibitonto affermano di aver incontrato gli Angeli della Bibbia. La continuità di situazioni e di soggetti si ritrova perfino nei nomi degli Extraterrestri che entrambi incontrano: Firkon, Ilmuth, ecc.. Gli incontri descritti da Giorgio Dibitonto si svolgono nell’arco di pochi mesi, tra la primavera e l’autunno del 1980, sulle colline liguri in prossimità di Genova, dove Dibitonto risiedeva. Sono gli stessi interlocutori di Giorgio a dichiararsi Angeli Extraterrestri, riferendosi alle parole della Genesi nelle quali si ritrova l’accenno ai Figli di Dio ed ai figli degli uomini”…

    Estratto da:
    http://www.angeliinastronave.it/ita/

  2. L'amico Mauro ha detto:

    … “Ci sono parecchie cose in programma, che sono sempre state in programma per accadere non appena si fosse superata la demarcazione [il 2012]. L’energia del 2012 conteneva una grande quantità di paura e adesso questo è passato. Quindi c’è uno sgombero, potremmo dire, del terreno di gioco delle energie. Quando date uno sguardo a quelle cose, alcune delle quali potrebbero sembrarvi esoteriche, certi attributi del cambiamento vengono onorati. Proprio ora, essi sono la precessione degli equinozi e il punto di mezzo. Dunque, attualmente vi trovate a metà della transizione e così vi presentiamo cinque articoli di cui avete bisogno per il vostro corredo di strumenti, mentre affrontate la transizione verso questa energia nuova”…

    Estratto da:
    http://www.coscienzanuova.net/il-corredo-attrezzi-la-vecchia-anima-di-kryon/#sthash.sWfAcV3v.dpuf

  3. Pingback: UN VIANDANTE | La Vita è Poesia

  4. L'amico Mauro ha detto:

    … “Cari Amici, se noi non creiamo il paradiso dentro il nostro cuore è come se l’Amore non esistesse dentro di noi” …

    Estratto dal blog dell’Amico Luca:
    http://miracolididio.iobloggo.com/830/creature-di-dio

  5. L'amico Mauro ha detto:

    Chi non ha mai immaginato il paradiso
    come una natura lussureggiante
    contraddistinta da un magnifico prato fiorito
    che al solo guardarlo
    fa nascere sul viso
    uno stupendo sorriso?

    L’Amico Giorgio
    grazie alla sua poesia
    ce lo sta descrivendo
    con lodevole fantasia
    http://prato.iobloggo.com/

  6. L'amico Mauro ha detto:

    COME FOGLIE …

    … “Siate come foglie bagnate dalle gocce di rugiada del tiepido mattino, esse sono lì nella loro semplicità, minute, pronte ad accogliere il nutrimento che viene dalla terra, ed il nutrimento che viene dal sole..esso sono lì, sono nell’Essere Semplicemente, senza chiedere il perché di cio’ che accade.

    Ecco vi chiediamo cari Fratelli e sorelle della terra, di Essere semplicemente, la vostra mente umana non troverà mai completa soddisfazione in tutto cio’ che richiede, come un’informazione viene soddisfatta, ecco che se ne ricerca ancora un’altra ed un’altra. Osservate gli alberi, i fiori, e fondetevi con essi, la loro Saggezza Ancestrale puo’ essere di notevole supporto a tutti voi, e puo’ far davvero cantare il vostro cuore, riarmonizzarvi sulle frequenze della vostra canzone dell’Anima” …

    Estratto da:
    http://144000raggidiluceattiva.com/fratelli-maggiori-di-sirio-14-luglio-siate-come-foglie/

  7. L'amico Mauro ha detto:

    … “Il mio risveglio di coscienza è avvenuto inizialmente grazie agli alberi, che, come ogni cosa in natura sono i più grandi maestri, venivo e vengo tutt’ora, completamente rapito dai movimenti delicati e armoniosi dei suoi rami che conferiscono al mio stesso animo queste qualità. La natura ha in sé una forza passiva femminile che è la forza più potente che esista, e unita a quella maschile acquisisce il fuoco della volontà. Il nostro pensiero avendo frazionato la realtà crea in noi la percezione che siamo separati da tutto il resto, così come da tutto il resto appare separato l’albero, il vento, la terra, gli uccelli, le cicale ecc. . tutti appaiano come separati e distinti fra loro, come se non fossero una cosa sola. Questa è la percezione attuale portata dalla conoscenza, ma prima come vedevamo le cose? E quale percezione è esatta? Esatta è la percezione che ci mostra le cose unite, poiché è questa la realtà, in realtà le cose sono interconnesse, la conoscenza che deve essere marginale, non deve diventare percezione, dopo aver diviso bisogna fare un passo indietro e non farsi rapire da tale conoscenza e divisione di pensiero.
    Come percepivamo quindi il mondo prima di dividere l’albero dal vento, dalla terra e dall’uomo?” ..

    Estratto da:
    http://ornitori8.blogspot.it/2013/07/tutto-e-interconnesso.html

  8. Pingback: Anime gemelle | La Nuova Era

  9. L'amico Maurol ha detto:

    IO vi riporto delle semplice testimonianze
    siete poi VOI a dover decidere a chi …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2012/08/05/credere/
    Nessuno può decidere per qualcun altro …
    questo è il libero arbitrio!

  10. Pingback: L’ACCADEMIA | La Nuova Era

  11. L'amico Mauro ha detto:

    … “A parte le giuste riserve sulla esistenza del Paradiso terrestre nel quale non crede più quasi nessuno, io sostengo che erano i pre-umani ad abitare l’Eden: La “cacciata dal Paradiso Terrestre”, da quanto scrive la Genesi, è avvenuta quando essi hanno colto, la “Mela dell’Albero della conoscenza”, in altre parole quando il loro cervello di primati è evoluto in un cervello umano sofisticato. Più chiaro di così? Ma vediamo un po’ di chiarire ancora un po’ meglio questa affermazione” …

    Estratto da:
    http://www.riflessioni.it/la_riflessione/uomo-paradiso-terrestre-aldo-paliaga.htm

  12. L'amico mauro ha detto:

    I POLITICI MERITANO IL PARADISO?
    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/11/una-bella-notizia-che-puo-indurre-la.html
    Immagino sul vostro volto un sogghigno, simile ad un sorriso …

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...