SOFIA

PREMESSA

Ieri sera (02/04/2013), su ItaliaUno dalle 21 fin oltre la mezzanotte, è andato in onda uno speciale dal titolo “I misteri della fede” durante il quale sono state riproposte diverse inchieste già andate in onda in passato con un arricchimento relativo alle profezie che riguardano gli ultimi due papi. Niente che IO non abbia già trattato nei miei blogs però la domanda nasce spontanea: “perché questo speciale, adesso?” Mentre cercate la risposta vi propongo una riflessione sul servizio che mi ha maggiormente colpito, quello sulla identità di “Satana. “Adam kadmon”, il narratore misterioso della trasmissione, ha accennato alla possibilità che il vero nome del diavolo sia “Sofia”, cioè consapevolezza, coscienza, conoscenza o saggezza; tutti sinonimi che rappresentano i nemici giurati delle religioni, le quali, in questo momento, stanno crollando sui falsi miti e dogmi da esse stesse creati per controllare la popolazione mondiale. Non ci credete? Affar vostro, IO e Adam abbiamo già scelto da che parte stare in questa lotta finale tra il bene ed il male, ora tocca a voi …

LA CONOSCENZA

libera dalle invisibili prigioni

che hanno eretto le tante religioni

per detenere le popolazioni!

 

Ormai sono sempre di più

quelli che convergono in tali affermazioni

 

Ma come si giunge a risvegliare

l’innata saggezza?

Occorre riuscire ad accettare l’idea che il sapere

acquisito e gestito dalla mente

che si lascia condizionare inconsapevolmente

sia inutile immondezza!

 

Tal Verità

in noi è sempre stata presente

oltre la realtà creata nell’immanente

ed attende, con naturale innocenza,

di poter riemergere dalla nostra Essenza

 

… <<Non è più tempo di procrastinare, ciò che va cambiato, va cambiato ora, ciò che va lasciato andare, va lasciato andare ora. E’ tempo di decisioni, nette, in ambito relazionale, lavorativo, in termini di autodisciplina e di preservazione del vostro corpo di Luce. Molte sono le situazioni, come direste voi, di comodo, alle quali siete legati, troppe ancora sono le paure, la paura della mancanza, di ritrovarvi soli, di non avere di che vivere. Ma dimenticate cari Cuori, che voi siete esseri Divini, che la vostra Anima supervisiona tutto il vostro cammino e vi spinge oltre gli ostacoli al fine di arrivare alla meta. Meta che non è univoca, non è un traguardo alla fine di una strada, ma è un continuo creare e ricreare situazioni, eventi, incontri, meccanismi quantici che si dispiegano davanti a voi non in linea retta ma in modo circolare.

Non c’è un passato, un presente, un futuro, ma c’è un eterno presente,

vite parallele in questo universo e negli infiniti universi che voi vivete allo stesso istante. Tanto più vi fondete con la Mente superconscia e con il vostro Sé animico, tanto più avrete chiare visioni e percezioni di ciò che accade nelle vite parallele. Non stupitevi se sentirete un amico a mille miglia di distanza in difficoltà, oppure se all’improvviso avreste la visione di un meraviglioso prato fiorito percependone la fragranza, il profumo, sono le vostre capacità di chiarosensienza, chiaroundienza, telepatia, e anche bilocazione che vengono riattivate dal vostro DNA.

Non immaginate neppure le capacità infinite della vostra Mente, una mente che se fusa nei due emisferi, senza più separazione, dualità, come effetto di un Sacro Matrimonio tra il vostro maschile ed il vostro femminile Sacro, che ad un certo punto del percorso va celebrato, ecco quando si arriva a tale fusione e si apre una via di connessione costante e perpetua con il chakra del Cuore, allora nulla più è impossibile e la vostra vita diviene un autentico Miracolo>>…

Estratto da:

http://144000raggidiluceattiva.com/aa-michele-2-aprile-non-e-piu-tempo-di-procastinare/

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a SOFIA

  1. amleta ha detto:

    Non da Dio nasce la religione ma da uomini deboli che hanno sempre bisogno di rassicurazione 😛
    Coloro che vedono oltre le regole create dall’uomo sanno che altrove è il divino e non nella religione. 😛

  2. L'amico Mauro ha detto:

    … “LA GIOIA è un profondo stato di consapevolezza spirituale in cui ci si connette con Tutto Ciò Che E’ e si capisce il proprio posto nella Grande Danza Cosmica della Vita.
    E’ una profonda gratitudine per la Vita e per i Doni della Sorgente…

    SIATE CONSAPEVOLI DI CIO’ AMATI CUORI! LIBERATEVI DALLE ZAVORRE DELLA MENTE, ESSE VI ANCORANO IN UNA REALTA’ ILLUSORIA CHE SEMPRE MENO RISPECCHIA IL VOSTRO NUOVO STATO DELL’ESSERE…SIATE LIBERI DI VOLARE COME FARFALLE NELLA NUOVA CONSAPEVOLEZZA CHE SI STA ANCORANDO SU MADRE TERRA!!”

    VI AMIAMO E VI BENEDICIAMO
    IO SONO L’AA MICHELE, LE SCHIERE ANGELICHE ESULTANO CON ME!

    Estratto da:
    http://144000raggidiluceattiva.com/che-differenza-ce-tra-gioia-e-felicita-laa-michele-risponde/

  3. L'amico Mauro ha detto:

    … “L’amore è quella forza che ci fa collaborare insieme per ottenere uno scopo comune che ci porta a sorridere, a sostenerci l’un l’altro, a desiderare un mondo migliore e l’odio che porta al litigio, alla lotta, alla separazione, al combattimento e alla distruzione di tutto ciò che, con l’amore, si era creato.

    Cosa vuol dire questo? Che forse l’arma migliore per combattere l’odio e tutti i sentimenti ad esso correlati è lo stesso amore. Con cosa si può combattere il buio se non con la luce? Con cosa si può combattere Il freddo se non con il caldo e viceversa. Per quanto possa apparirci assurdo, fino ad ora non abbiamo mai fatto questo. Non abbiamo mai affrontato l’odio con l’amore ma con lo stesso odio. Abbiamo combattuto una forza con la forza stessa con l’unico, assurdo, risultato di dargli ancora maggiore energia. Di esempi se ne possono fare a migliaia e ognuno di noi sa di quanto sia innata la tendenza dell’essere umano a rispondere all’odio con altro odio, all’aggressione con un’altra aggressione o al dispetto con un altro dispetto. E’ stata la paura a costringerci ad agire in questo modo e, con la paura, la mancanza di consapevolezza. L’unico modo per combattere o rendere inefficace una forza è la sua forza opposta, non ne esistono di altri” …

    Estratto da:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/04/03/leta-dellamore-e-della-creazione-aggiornamento/

  4. Pingback: GLI OPPOSTI | La Nuova Era

  5. L'amico Mauro ha detto:

    … “la Pistis Sophia” …
    http://it.scribd.com/doc/34503666/PISTIS-SOPHIA-SVELATO-completo-in-italiano
    … “è veramente opera scritta dai primi Cristiani questo sta a significare che i primi cristiani credevano alla reincarnazione e alla Legge del Karma e che il Maestro Gesù tra le tante cose era anche un profondo conoscitore sia della Legge del Karma che dell’Astrologia Occulta o Misterica” …

    Estratto da:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/04/17/la-discesa-del-kristos-2000-anni-fa/

  6. Pingback: L’INFERNO | La Nuova Era

  7. Pingback: IN PARADISO | La Nuova Era

  8. Pingback: L’ACCADEMIA | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...