FELICE-MENTE

 

Buongiorno Bambina,

stamattina mi rivolgo a “Lei” …

la tua parte divina …

 

Colei che da sempre sento molto vicina,

dolce, tenera, delicata, paziente, tollerante,

sensuale, appassionata, affascinante,

desiderosa … di godere della vita …

ogni singolo istante …

 

Poiché Ella è consapevole

che non esiste altro momento

al di là dell’eterno presente …

perciò ne approfitta

per attuare quell’incredibile cambiamento

 

Ciò che voglio dirLe, semplicemente,

è che IO L’Amo … incommensurabilmente,

e che, se riuscirà a lasciarsi andare completamente,

insieme potremo vivere felicemente …

 

 

 

Senza doverci più preoccupare

dei soliti giudizi di certa gente …

che, inconsapevolmente,

preferisce guardare fuori

e spettegolare inutilmente …

anziché volgere lo sguardo interiormente …

 

Lo sai anche TU che è possibile …

e che “Lei” mi comprende perfettamente …

ma sono anche cosciente che tra NOI,

almeno apparentemente,

c’è un ostacolo insormontabile

… il fatto che IO Sonoun mendicante …

 

POVERO CRISTO!

… <<Senza dubbio, il mendicante doveva avere una fame arretrata se ha spazzolato tutto e si è leccato il piatto … in così pochi minuti, ma eccolo, sta bussando di nuovo alla porta per restituire la scodella e ringraziare per l’elemosina. Maria andò ad aprire, l’accattone era lì, in piedi, ma inaspettatamente grande, assai più alto di quanto le era parso prima, in fondo è giusto quel che si dice, c’è davvero una differenza enorme fra il mangiare ed il non aver mangiato … tant’è che a quest’uomo pareva addirittura che gli risplendesse il viso e gli brillassero gli occhi, mentre gli abiti che indossava, vecchi e cenciosi, si agitavano sotto un vento venuto da non si sa dove, e con quell’incessante movimento ci si confondeva la vista, al punto che, per un istante, quei cenci sembrarono degli eleganti e sontuosi drappi, ma solo a vederlo ci si potrebbe credere. Maria tese le mani per riprendere la scodella che, per un’illusione ottica davvero portentosa, suscitata forse dalle luci cangianti del cielo, pareva essersi tramutata in un vaso dell’oro più puro, e, nel preciso istante in cui la ciotola passava da queste mani a quelle, disse il mendico con voce potentissima (perché anche in questo il povero cristo pareva essersi trasformato): “Che il Signore ti benedica, donna, e ti dia tutti i figli che a tuo marito piacerà, ma che non ti consenta di vederli come adesso vedi me, io che non ho, o vita mille volte dolorosa, dove posare il capo”. Maria stringeva la scodella con le mani a conca, coppa su coppa, come in attesa che il mendico vi deponesse qualcosa dentro, e lui, senza spiegazioni, così fece, si chinò e raccolse un pugno di terra che, dopo aver alzato la mano, lentamente fece scivolare fra le dita, mentre diceva con voce sorda e risonante: “L’argilla all’argilla, la polvere alla polvere, la terra alla terra, nulla comincia che non debba finire, tutto ciò che comincia nasce da ciò che è finito”.>> …

 (Fonte: José Saramago, “Il vangelo secondo Gesù Cristo”. © 2010 Ed Feltrinelli ristampa 2014, pag. 23-24)

 

Elenco di alcune delle recensioni trovate in rete sul libro di cui sopra:

http://www.leggereacolori.com/letti-e-recensiti/recensione-di-il-vangelo-secondo-gesu-cristo-di-jose-saramago/

https://librodelmartedi.wordpress.com/2014/10/14/il-vangelo-secondo-gesu-cristo-di-jose-saramago/

https://ferdori.wordpress.com/2010/07/08/il-vangelo-secondo-gesu-cristo-jose-saramago/

http://www.wuz.it/recensione-libro/4880/vangelo-secondo-gesu-cristo-saramago.html

http://www.libreidee.org/2010/06/il-vaticano-condanna-saramago-anche-da-morto/

http://www.einaudiroma.it/persone/r&i%5Crec_3vangelogesuche.html

http://www.giovannidallorto.com/libriromanzi/saramago/vangelo.html

 

… E, infine, una bella … https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=preghiera

😀

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a FELICE-MENTE

  1. Simona ha detto:

    Buongiorno Mauro 🙂

  2. Pingback: SORPRENDENTE – astronascenteblog

  3. Pingback: L’ULTIMA | La Nuova Era

  4. Pingback: CURIOSITÀ – astronascenteblog

  5. Pingback: 500 (+ o -) | La Nuova Era

  6. Pingback: BEATITUDINI | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  7. Pingback: COME NOI | Mondi alternativi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...