PATTI

 

Non c’è niente da fare,

questi sono i fatti …

per poter insegnare ad amare

la religione deve, sempre,

scendere a patti …

con i dirigenti politici della nazione

ove si vuole insediare …

 

È questo il caso recente della grande Cina

i cui governanti sono disposti a tollerare

la “straniera presenza

purché ci sia “dialogo” sulla nomina

di ogni nuova “eminenza” …

 

Felice la chiesa del luogo,

compresa quella “clandestina”,

che in questo modo, pensa, probabilmente,

d’aver vinto una battaglia contro il male …

ed ora sente la salvezza più vicina …

 

Ma, come accade spesso …

c’è dolore nella cristiana comunità

che a malincuore ha accolto il compromesso …

ritenendolo un’offesa alla libertà

 

Niente di nuovo per la nostra coscienza

che ben conosce, nel territorio italico,

tra politica e religione,

la reciproca ingerenza …

😀

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a PATTI

  1. L'amico Mauro ha detto:

    A proposito di patti …
    “La Repubblica italiana assicura che l’autorità giudiziaria darà comunicazione all’autorità ecclesiastica competente per territorio dei procedimenti penali promossi a carico di ecclesiastici”.
    In pratica, da un lato lo Stato è tenuto a informare il supe­riore quando indaga su un eccle­siastico, e dall’altro quel superiore è tenuto a non informare lo Stato di ciò che sa in virtù delle regole interne della Chiesa.
    Fonte: http://www.uaar.it/news/2016/02/24/spotlight-riflettori-sulla-pedofilia-ecclesiastica/
    😦
    E se qualcuno ancora pensasse che sono fatti isolati …
    http://www.uaar.it/ateismo/controinformazione/pedofilia-ecclesiastica/
    … viene da chiedersi se non sia questo il motivo per cui il papa ha voluto il giubileo straordinario …
    😀
    https://amicidimauro.wordpress.com/2015/12/06/una/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...