BUON NATALE

 

MEZZANOTTE

… <<La mezzanotte tra il 24 e il 25 dicembre è considerato il momento più santo e il vero culmine del Solstizio d’Inverno. In quel momento il segno zodiacale della Vergine (l’immacolata celestiale Regina del Cielo) si trova sull’orizzonte orientale per annunciare l’ingresso dell’Energia Cristica nel mondo, che viene poi pienamente radicata all’alba del 25 dicembre.>> …

Fonte: http://astrosciamanesimo.blogspot.it/2011/12/la-ricapitolazione-e-i-dodici-giorni-di.html

 

<<Quindi …

quella famosa promessa (?!)>>

 

È valida …

ed è sempre la stessa …

poiché il messia

esiste veramente

in ciascuno di NOI,

oltre la mente perplessa …

 

Egli verrà, sicura-mente,

quando, però, si verificheranno le condizioni

per cui saremo disposti ad abbandonare

definitivamente l’immanente …

 

In quel tempo …

che accade sempre nell’adesso …

chiunque, rinunciandovi,

torna ad Essere

piena-mente se stesso …!!!

 

 

IL RITORNO DEL MESSIA

… <<Quali sono le premesse per il tempo messianico, secondo le fonti talmudiche? Vi sono in realtà due fonti opposte sulla condizione richiesta per la venuta del messia. Una è che il messia verrà soltanto quando la sofferenza ed il male avranno raggiunto un tale grado che gli uomini si pentiranno e perciò saranno pronti. L’altra afferma che Egli verrà, non dopo catastrofi, ma, nell’uomo, come risultato del continuo miglioramento.>> … Accade, spesso inconsapevolmente, in chi sceglie d’elevare ulteriormente la propria coscienza … fino a provocare interiormente quell’incredibile cambiamento … che consente la ri-unione con la propria Essenza … <<La storia sottolinea che il messia non porta la salvezza, e che la salvezza non dipende dai “tormenti per la nascita del messia” ma dalla preparazione dell’individuo, purché scelga; così che “il Natale”, la nascita d’una nuova mente …, si possa manifestare … continuamente …>> …

(Fonte: Erich Fromm, “VOI SARETE come DEI”. © 1970, Casa Ed. Astrolabio, pag. 95-97)

 

A questo punto provate ad immaginare

quante più possibilità potrebbe avere tanta gente,

se entrambe le eventualità si verificassero simultaneamente …

 

FALSA SPERANZA

… <<Considerando lo sviluppo post-biblico del concetto messianico, abbiamo assistito a delle disperate manifestazioni di speranza, che hanno portato spesso alla fede fatale in un falso messia. Perfino uno dei più grandi saggi umanisti, R. Akiba, non poté resistere al fascino della falsa speranza,  e molti, anche dopo il tradimento di Sabbatai Zevi, non seppero accettare il fatto che fosse un impostore. Le difficoltà economiche, sociali e politiche che gli ebrei dovettero sopportare per molti secoli, fanno capire facilmente l’impazienza e l’intensità del desiderio per la venuta del messia. Ma le delusioni li resero anche più coscienti del pericolo di essere trascinati dalle speranze e dai desideri stessi. La letteratura rabbinica ammoniva continuamente di non cercare di “forzare il messia”; si trovano ripetuti avvertimenti contro qualsiasi tentativo di aspettare il messia ad una data stabilita con vari tipi di calcoli. Così diceva R. Jose: “Colui che cerca di dare il termine (cioè di predire la venuta del messia) non ha alcuna possibilità nel mondo a venire (fortissima espressione di biasimo)”. (Megillah 3a). Tale speranza è, di fatto, paradossale. Essa implica che s’immagini che la salvezza possa arrivare proprio in questo momento, ma che si sia anche disposti ad accettare che non arrivi in questa vita.>> …

(Fonte: Erich Fromm, “VOI SARETE come DEI”. © 1970, Casa Ed. Astrolabio, pag. 104-105)

 

AUGURI!

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a BUON NATALE

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...