L’ENERGIA CRISTICA

“La scuola di Gesù fu quella Essenica, la cui parola significa medico-sanatore-terapeuta, perché la parola assè, in aramaico, ha questi significati. Infatti, gli Esseni erano definiti terapeuti e guaritori. E non solo guarivano il corpo fisico, ma pure quelle infermità che affliggevano le anime, che sono peggiori delle malattie. Ed è così che questi Esseni terapeuti, venivano chiamati Nazareni, come viene denominato anche Gesù: il Nazareno. È chiaro che l’iniziato Gesù, non realizzò in sé la cristificazione per virtù della carne, quanto per virtù dello spirito; e non come un dono di nascita, ma per opera e merito della sua iniziazione e della sua ri-nascita. Così tutti i ri-nati, avendo ricevuto un’iniziazione vera ed essendo risorti dalla morte (dell’io n.d.r.), diventano, per propri meriti, Re, Sacerdote e Terapeuta, titoli che donano l’energia cristica appena nata, come il divino bambino che riceve i tre doni dai re magi d’oriente. Il Cristo, ossia l’energia che guarisce e sana, è l’entità più elevata del nostro pianeta Terra ed è la massima realizzazione nel piano dello spirito. È chiaro che questo stesso Principio, in altri tempi e in tradizioni diverse, veniva identificato con altri nomi. Questa “entità energetica”, è stata sempre fra di noi, però gli uomini non la riconoscono, perché il potere religioso ci ha speculato sopra camuffando la sua vera essenza. Cosa che non si può occultare in questo momento particolare perché questa Entità Solare si è attivata al cento per cento e tutti gli errori, gli inganni e le menzogne, sono come i “nodi che vengono al pettine”, ed è soltanto l’inizio. Questa attivazione, con ogni probabilità, si deve al cambio magnetico del nostro sole e ora, questa bellissima energia d’Amore è alla portata di tutti, credenti e non, perché il “Cristo della Seconda Venuta” è già tra di noi ed è un’energia che ha il dono di mettere le cose a posto e non ha nessunissima importanza il nome che gli viene attribuito nelle diverse culture, perché è universale e chi vibra alla stessa frequenza, può guarire se stesso ed aiutare a guarire il prossimo e madre Terra. La cosa più bella è che colui che si adopera in questo senso, non soltanto renderà un servizio al prossimo, ma contribuirà a guarire il pianeta. Ecco allora, che l’Energia Maestra, Cristica, o come vogliamo chiamarla, risponderà, perché semplicemente è stata riconosciuta. Non sarà più vista come un uomo fissato con i chiodi ad una croce, immobile e sofferente, ma come il Cristo Glorioso, un’Energia d’Amore che salva l’umanità dalla notte buia dell’ignoranza e da tutti coloro che ci vorrebbero ancora assoggettati alle paure e al peccato. Cose queste che provocano infermità non soltanto nei corpi ma anche nell’anima, perché il senso di colpa è come un veleno che pian piano corrode tutto il sistema biologico dell’individuo, fino a distruggerlo completamente. La differenza la fanno la consapevolezza e la forza di volontà. Immaginate ora migliaia di persone che, simultaneamente,  manifestano questa potentissima energia vitale proiettandola per la guarigione della terra, accelerando così il processo della nuova “Età dell’Oro”. Concludendo, vi propongo una frase del Maestro per bocca di Matteo 10.16:“… predicate che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, resuscitate i morti, sanate i lebbrosi, cacciate i demoni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Non procuratevi oro, né argento, né moneta di rame nelle vostre cinture, né bisaccia da viaggio, né due tuniche, né sandali, né bastone, perché l’operaio ha diritto al suo nutrimento…” Il tempo di agire è arrivato, tocca a noi scegliere. Considerate questo breve scritto come un piccolissimo seme che nel tempo germoglierà, si svilupperà, e darà alla luce i suoi meravigliosi frutti”…

Un (altro) giardiniere

di Alfredo Di Prinzi (http://www.kuthumadierks.com/)

Fonte: http://www.purocuorefranoi.com/energia_di_guarigione_o_il_cri.html

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a L’ENERGIA CRISTICA

  1. carla ha detto:

    Guarite gli infermi, resuscitate i morti, sanate i lebbrosi, cacciate i demoni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Non procuratevi oro, né argento, né moneta di rame nelle vostre cinture, né bisaccia da viaggio, né due tuniche, né sandali, né bastone
    E qui mi vien da pensare che gli operatori ( reiki, cristalloterapeuti e tutti coloro che praticano tecniche energetiche) debbano fare gratis il “lavoro” di guarigione; ma poi la frase termina con
    perché l’operaio ha diritto al suo nutrimento…”
    Cosa vuole dire? Se un operatore offre il proprio servizio gratuitamente in che modoverrà ripagato? Ora mi risponderete che riceverà ogni forma di bene dal creato…ok…ma di cosa si sostiene nel frattempo?

  2. L'amico Mauro ha detto:

    LA SACRA ENERGIA
    … “La sacra energia sessuale che ancora tanto spaventa, che ancora tanto confonde, questa energia che ancora in molti credono essere solo corporea. La sacra energia sessuale è l’energia della Creazione, la stessa con cui crei la tua vita. E’ il segreto dell’amore di sé” …
    Fonte: http://www.stazioneceleste.it/Myriam/myriam.14.htm

  3. Raul111 ha detto:

    Ma una pugnetta no???

  4. L'amico Mauro ha detto:

    … “L’energia cristica è passata attraverso tutte le energie della dualità. Si è identificata ora con l’oscurità, poi con la luce, ma attraverso il tutto, qualcosa è rimasta sempre uguale. E quando essa si è resa conto di questa “identità” sottostante in tutte le sue esperienze, la sua coscienza ha ottenuto un nuovo tipo d’unità: è stata “cristificata”. L’energia cristificata fu l’energia che io venni ad offrirvi.
    È molto difficile spiegare chi ero. Tenterò di farlo distinguendo tra tre ‘identità’: Jeshua, Gesù e Cristo” …
    Estratto da: http://www.jeshua.net/it/who_is_jeshua-it.htm

  5. L'amico Mauro ha detto:

    Nulla è superfluo …
    se aggiunto a chiarimento …

    … “Il Cristo cui mi riferisco è un’eterna condizione multidimensionale, la rappresentazione della nostra vera natura, laddove l’ego, il sé separato, occulta la nostra vera natura,. Nel corso della storia umana molti ricercatori hanno tentato di trascendere tale identità separata, causa d’ogni sofferenza e avversità …
    Non importa quale nome usiamo per definire Dio. Dio assume molte forme e nomi, e Cristo, Spirito Santo e Gesù sono solo termini specifici tra migliaia. Ciò che conta è ovviamente l’esperienza di Dio, non la forma che impiego per rivolgermi a Dio. Quello che la maggior parte delle persone sul sentiero cercano oggi non sono formalità spirituali, dottrine, guru o credi, ma sentieri d’esperienza diretta” …
    Fonte: http://astrosciamanesimo.blogspot.it/2011/12/24-dicembre-2011-luna-nuova-e-natale.html

  6. L'amico Mauro ha detto:

    Rispondo a Daniela … ❤
    https://amicidimauro.wordpress.com/2011/04/26/l%E2%80%99energia-cristica/#comment-9507

    … Mentre ancor sonnecchio … 😀
    https://amicidimauro.wordpress.com/2016/02/22/responsabilita-3/
    se fosse vero, come afferma la psicologia …
    che IO … per "te" Sono un semplice specchio …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2011/04/12/l%E2%80%99amore-e-uno-specchio/
    cosa ti suggerirebbe la …

    ?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...