AMORE E PAURA

… “Innanzitutto, la paura è l’altro lato dell’amore. Se sei in amore, la paura scompare. Se non sei in amore, sorge una paura terrorizzante…

Se anche un solo essere umano ti accetta, qualcosa si apre in profondità: si scatena nell’intimità del tuo essere un fenomeno simile allo schiudersi di un fiore. Qualcuno ti accetta, ti valorizza: non sei più futile, hai un significato, un senso…

Se per te la paura è un problema, questo dimostra solo che guardi le cose da una prospettiva sbagliata. L’amore dovrebbe essere il problema, non la paura.

Se la paura è il tuo problema, di fatto il tuo problema è che devi essere più amorevole, in modo che qualcuno possa essere più amorevole verso di te.

Dovresti essere più aperto verso l’amore. Ma questo è il guaio: quando hai paura, sei chiuso. Inizi ad essere così terrorizzato che smetti di avvicinarti agli altri esseri umani. Vorresti stare da solo. Ogni volta che qualcuno ti si avvicina, ti senti nervoso, perché l’altro ti sembra un nemico. E sei così ossessionato dalla paura, si crea un circolo vizioso: l’assenza d’amore crea in te la paura, e ora, a causa di quella paura, ti chiudi… perché hai paura che qualcuno possa entrare, e ovunque ci sono nemici … hai paura di aprire la tua porta, perché una volta aperta, può accadere di tutto. Allora, anche quando l’amore bussa alla tua porta, non ti fidi.

Una persona profondamente radicata nella paura ha sempre paura d’innamorarsi, perché si aprirebbero le porte del cuore, e l’altro entrerebbe in te, e l’altro è il nemico…

Fa’ qualche passo verso l’altro: tutti hanno paura, non solo tu. Tu aspetti che qualcuno arrivi da te, e ti ami. Potrai aspettare per sempre, perché anche l’altro ha paura. E quanti hanno paura, temono una sola ed unica cosa: il rifiuto.

Se vengo a bussare alla tua porta, è possibile che tu mi rifiuti. Quel rifiuto diventerà una ferita, è meglio non bussare; è meglio stare soli, farsi la propria strada, non farsi coinvolgere dall’altro, perché potrebbe rifiutarti… Ecco perché le donne non fanno mai l primo passo: hanno più paura…

Per questo alcune donne aspettano per tutta la vita …

Fonte: OSHO “Yoga della comprensione interiore” (pag. 126-130). Copyright © per l’edizione italiana 2007 Mondadori S.pA. © World Copyright: Osho International Foundation-  http://www.oshoba.it

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a AMORE E PAURA

  1. Love ha detto:

    Io ho sempre paura.. amore o non amore, buona giornata Mauro:)

  2. L'amico Mauro ha detto:

    Mi dispiace, non poterTi essere d’aiuto, ma ognuno deve superare le proprie paure.

  3. Donatella ha detto:

    Penso che la paura di essere rifiutati nasca spesso da esperienze negative del passato…oltre che, come giustamente dice l’articolo, dalla paura di rendersi vulnerabili.
    La mia più grande paura è quella di perdere le persone che amo…difficile superarla, generalmente provo a non pensarci.
    Ciao Mauro, buon pomeriggio

    • L'Amico Mauro ha detto:

      Cara Donatella,
      perdere la persona che si ama è sicuramente un grande dolore ma occorre sempre tenere presente che tutto ciò che ci accade ci serve per elevarci in consapevolezza. Mai abbattersi quindi, se siamo riusciti ad amare lo potremo fare ancora e poi di nuovo, riuscendo così a soddisfare il nostro istinto primario che non è quello di essere amati…

  4. Pingback: Chi comanda? | La Nuova Era

  5. Pingback: L’ATTACCO | La Vita è Poesia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...