MAI

 

Sentimento, desiderio, passione …

sono queste le solide fondamenta

su cui poggia ogni amorosa relazione …

 

Quando tutte le componenti sono presenti

non c’è bisogno d’una romantica dichiarazione

poiché è sufficiente guardarsi negli occhi

per sentire quella grande emozione

 

 

Ma se solo una, improvvisamente,

per qualsiasi motivo …

(normalmente attribuibile al controllo

esercitato dalla mente …)

… dovesse venire a mancare …

 

 

… allora, probabilmente …

s’inizierebbe a parlare, scrivere, fantasticare …

per cercare di rivivere quella poesia …

che mai … sarà possibile ricreare artificialmente

senza sconfinare nell’evidente ipocrisia …

 

La morale?

L’Amore si muove …

perché continuare a volerlo imprigionare

nei superati concetti … del bene e del  male

 

(Video: “Grande Amore” – Il volo)

  

SANTA

… <<Da migliaia di anni l’umanità continua a scaricare ogni “bene” su Dio ed ogni “male” sul diavolo. Ma non è servito a nulla. Il bene non è mai aumentato ed il male non è mai diminuito. Anzi, è successo l’opposto. Guardando la storia, e ciò che ci propinano i mass media, appare evidente che il diavolo sembra avere la meglio; l’aumento di atrocità, le situazioni inumane o di animalità nell’uomo parlano chiaro. In conclusione: la divisione in bene e male non è servita a nulla, perché è profondamente sbagliata, è innaturale. Bene e male sono due parti della stessa medaglia, si accompagnano, come il giorno e la notte, la vita e la morte, l’amore e l’odio. Una volta accettata una integrità totale, è possibile operare cambiamenti di grande portata. In quel caso il bene può essere posto quale nucleo centrale del tuo essere, e il male può essere usato quale strumento del bene. Come il veleno può essere usato per guarire, tutto ciò che le religioni hanno definito male può essere usato per trarne benefici enormi. Un esempio: la sessualità è stata condannata, giudicata un frutto delle azioni del demonio … ed il risultato è davanti agli occhi di tutti … Se condanni il sesso, non riuscirai mai a trasformare la sua energia. Non è altro che semplice e neutrale energia: può muoversi in ogni direzione, verso il basso o verso l’alto. Se l’accetti con naturalezza, inizia ad elevarsi, semplicemente perché ne diventi amico. Nel momento in cui la rifiuti, crei inimicizia, divisione interiore. E la divisione tra Dio e diavolo non esiste solo nei testi “sacri”, è penetrata in te, ti ha reso schizofrenica. Una parte di te pensa di essere quella buona, mentre “l’altra” quella cattiva, e qui nasce il conflitto interiore.  Ora sei divisa in due … ma chi potrà cambiare la parte che hai rifiutato come tua? Esisterà sempre, ed il suo potere è innegabile. Anzi, il tuo rifiuto la rende ancora più forte perché non la utilizzi, per cui si accumula man mano che tu la reprimi. Nel mondo intero, il 99% delle malattie mentali sono dovute alla sessualità repressa, ed il cinquanta per cento delle malattie fisiche sono dovute a quella stessa sessualità repressa. Se potessimo accettare la sessualità in quanto fenomeno naturale, tutte quelle malattie mentali e fisiche scomparirebbero senza lasciare traccia. Per la prima volta vedremmo gli esseri umani esistere in un’epoca completamente nuova di salute, benessere, integrità. Per me, solo quell’integrità è santa. Essa si verifica quando la tua schizofrenia scompare, quando tu sei una singola entità organica che ha il coraggio di accettare ogni cosa: “Qualsiasi cosa sia, anche questa sono io e trarrò il meglio da tutto ciò che sono”. Hai l’intelligenza per farlo, non ci sono assolutamente problemi. I problemi non esistono, sono creati dalle menti delle persone che in essi hanno qualche interesse personale. Queste “persone” impediranno a qualsiasi costo il dissolversi di tutti i tuoi problemi. Se scomparissero, cosa ne sarebbe di loro e della loro professione? Hanno un interesse atavico nel mantenere l’umanità nelle condizioni in cui si trova. Ma tu puoi scegliere! Hai sempre a disposizione due possibilità, una delle quali è accettarti nella tua totalità. A quel punto, ritrovata l’integrità all’interno, essa si proietterà anche all’esterno. Ricomporre te stessa in un’unità è la via per vedere l’Universo nella Sua meravigliosa Totalità.>>

Fonte: Osho, “La bibbia di Rajneesh”. © 1998/2006 RCS. Ed. Bompiani 9/2006 (pag. 211 – 213, stralcio)

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a MAI

  1. L'amico Mauro ha detto:

    Non fateci caso …
    ogni tanto mi capita di dare … i …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/numeri/
    😀
    Quella, evidente-mente, è una rivelazione
    sta “probabilmente” ad indicare
    che è giunta l’ora di ritirarmi …
    nuova-mente … in …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/2015/08/03/meditazione/

  2. L'amico Mauro ha detto:

    Perché … mai … ?
    Meglio sarebbe provare a risolvere immediata-mente
    dopotutto che ci vuole … dai …

    … Perché non tornare al momento del dissidio e cambiarlo con il vostro cuore, con la vostra mente? Perché anche solo nel silenzio della meditazione non tornare “indietro” a quell’avvenimento e cambiarlo nel migliore dei modi? Pronunciare una parola di comprensione, non detta “allora”, rivedere la scena difficile con occhi da Maestro, perdonare quindi voi stessi e chi vi ha offeso. E in quell’istante il karma non esiste più. Avete rivissuto la scena “passata” l’avete cambiata e ora sapete che le cose potevano andare proprio nel modo in cui le avete rivissute ora.

    Ovvia-mente
    se il fatto è recente,
    è meglio recarsi di persona
    da coloro che vi hanno offeso
    o che sono stati offesi da voi
    e risolvere con loro aperta-mente.” …

    Fonte: http://www.stazioneceleste.it/Emmanuel2/emmanuel_36.htm

  3. Pingback: CIAO | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  4. Pingback: OGNI MOMENTO – astronascenteblog

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...