IL POTERE

 

Credetemi … è uno spasso, un vero divertimento,

guardare al progresso, alla modernità,

mentre certe persone,

vincolate dalla loro idea di spiritualità,

provano, verso il cambiamento,

timore e perplessità …

 

Non vorrei proprio trovarmi, in questo momento,

nei panni dei responsabili d’ogni religione,

chiamati a cambiare la linea d’azione della “loro” istituzione

per renderla più aderente al pensiero travolgente

d’una sempre più consapevole popolazione …

 

Poveretti, vincolati alla cieca obbedienza,

verso dogmi non più accettati dalla loro coscienza,

infervorati dalla teologia della liberazione,

protesi nell’opera di persuasione d’ogni mente

che sembra essere diventata totalmente indifferente

all’accoglienza ed alla coesistenza

di chi fugge dalla miseria e dalla dannazione …

 

Tra quelle persone ce n’è stata una, l’arcivescovo cattolico Marcel Lefebvre (scomunicato nel 1988 da GPII e poi scomparso nel 1991), il quale pur … <<riconoscendo pienamente l’autorità del Pontefice, sosteneva che al di sopra di tutto, viene l’autorità di Colui del quale il Papa è il semplice vicario sulla terra: Gesù, il Cristo. Lefebvre sosteneva che, il Concilio Vaticano II aveva deliberato alcuni atti ufficiali sulla libertà religiosa (come la dichiarazione Dignitatis Humanae del 7 dicembre 1965), che sono in contrasto – a suo dire – con la lettera e con lo spirito del Vangelo, e perciò non gli era possibile obbedire agli uomini piuttosto che a Dio.>> …

Cioè? Fatemi capiresecondo lui …

la Bibbia esorterebbe a considerare oppositore

chiunque abbia una dottrina “diversa”

da quella “dettata dal creatore (?!)

 

… <<Se Monsignor Lefebvre aveva visto giusto, questa non è una questione accademica: è in ballo la dottrina, non solo la teologia; è in ballo il destino della Chiesa; è in ballo, soprattutto, la fedeltà della Chiesa al Vangelo di Cristo e, di conseguenza, è in gioco la salute delle anime. Un Magistero fedele alla parola di Dio assicura loro la salvezza; ma un Magistero sviato nell’errore – somma sciagura, finora addirittura impensabile nei duemila anni di storia della Chiesa -, lascerebbe le anime abbandonate a se stesse, o, peggio, le trascinerebbe con sé lungo delle strade che non portano a Dio.>> …

<<Ma allora … scusa,

sono confusa, ora non so più

se dar retta ad una qualunque setta,

oppure alla mia Essenza,

che, serena-mente,

mi spinge verso la disobbedienza,

Ti prego … aiutarmi TU!>>

 

La verità non cambia,

<<Il cielo e la terra passeranno ma le mie parole non passeranno>>

ha detto Gesù

… <<Mentre il carattere proprio del modernismo è quello di affermare che il dogma, essendo un frutto del sentimento religioso, cambia col tempo ed evolve.>>

(Fonte: https://apostatisidiventa.blogspot.it/2016/12/la-verita-non-cambia-col-tempo.html#more)

 

Ecco perché occorre però fare molta attenzione,

davanti ad una evidente contraddizione … 

è facile caderein tentazione …

… <<Non bisogna commettere l’errore di elevare il ruolo dei cardinali da quello di consiglieri del Papa a quello di “co-decisori”. Anche se si appoggia sul consiglio e sull’assistenza dei cardinali, il Papa non perde mai la “plenitudo potestatis”. Essi partecipano al suo potere solo nell’esercizio, entro i limiti che lo stesso Pontefice definisce.>> …

 (Fonte: https://apostatisidiventa.blogspot.it/2016/12/onori-oneri.html#more)

 

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a IL POTERE

  1. L'amico Mauro ha detto:

    P.S.
    A proposito di “responsabili”,
    il papa della cattolica religione,
    tra la generale commozione,
    ha recentemente festeggiato il suo compleanno,
    spegnendo le 80 candeline che testimoniano il suo lungo viaggio …
    https://apostatisidiventa.blogspot.it/2016/12/amarus-in-fundo.html

    A Lui, che ha dimostrato coraggio,
    vanno i miei più sinceri …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2016/12/09/auguri/
    affinché possa riuscire nel suo intento,
    che è quello, probabilmente, di portare avanti le riforme
    in grado di provocare un deciso cambiamento …
    specialmente tra le menti della sua nutrita opposizione …

    😀

  2. Pingback: DEVOZIONE | La Nuova Era

  3. Pingback: CONNESSIONE | SPIRITUALITÀ

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...