FORESTA

 

No, non ha detto una sciocchezza …

quando ha affermato con assoluta convinzione

(alludendo “forse” a qualche adepto della sua religione)

che “un albero” che cade …

fa più rumore di una foresta che cresce …

… silenziosa …

 

Una metafora, pretenziosa,

anche se d’indubbia bellezza,

poiché cela l’inconsapevolezza …

di chi probabilmente non sa …

cosa sta effettivamente accadendo

mentre, tutti uniti,

stiamo costruendo un Nuovo Mondo …

 

Chi ne è l’autore?

Colui il quale ha un’enorme responsabilità …

quella d’aiutare, compassionevolmente,

le anime smarritesi nell’egoità …

 

Magari indicando, semplice-mente,

la pista che molti stanno ora seguendo

verso la comprensione della polarità …

 

Da qualcuno ritenuta una realtà …

in grado, qui e ora … nel presente …

di ri-condurre l’umanità …

verso la conoscenza

della personale verità …

 

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a FORESTA

  1. Daniele ha detto:

    Non accade solo nella religione …
    anche nel campo musicale …
    c’è chi ha evidenziato la “netta divisione”
    tra il bene ed il male … 🙂
    http://www.lastampa.it/2016/04/29/spettacoli/fedez-lascia-la-siae-e-passa-a-soundreef-sostengo-chi-fa-della-meritrocazia-un-valore-fondante-CfTIlE0bpJMVSAl5jMXbkJ/pagina.html

    • L'amico Mauro ha detto:

      Spero in una continua ed inarrestabile scissione …
      come nel caso della religione …
      affinché, alla fine, si possa giungere alla Vera Liberazione …
      https://amicidimauro.wordpress.com/samadhi/
      😀

      • Daniele ha detto:

        Parli di scissione?
        Ecco cosa scrive chi, un tempo,
        credeva in quella religione …

        … “Quando però si ha una sensazione sempre più netta di trovarsi a bordo del Titanic avvolto dalla nebbia e in rotta di collisione con una montagna di ghiaccio, è naturale mettersi a urlare verso il Cielo perché mandi qualcun altro a prendere il timone e a correggere la rotta… Siamo assolutamente certi che l’inviato arriverà in tempo (dovesse trattarsi del Signore stesso), ma intanto non possiamo non tremare. In simili frangenti, si può essere fortemente tentati di calare in mare una scialuppa per mettersi in salvo da soli, ma, oltre a tradire una forma di estremo egoismo, questo non è certo lecito: la nave che ci conduce al porto della salvezza eterna è una sola; quale sicurezza può dare, oltretutto, una barchetta in mezzo alla tempesta?” …
        Fonte: http://sebirblu.blogspot.it/2016/06/chi-sta-al-timone-della-barca-di-pietro.html

        Ho come l’impressione …
        ma potrebbe essere solo un’idea che mi frulla nella testa …
        che stia per iniziare UNA Grande Festa …
        🙂

  2. Pingback: INTI E QUILLA – astronascenteblog

  3. Pingback: ESTASI DIVINA | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...