UN SERVITORE

Ti sono grato per avermi ascoltato,

questo è il mio dono per TE

che incondizionatamente m’hai accettato …

 

Ciò che faccio, l’avrai intuito,

mi viene dal profondo del cuore

poiché IO Sono nato

per Essere un Servitore

 

Ecco perché ho bisogno di sperimentare

le infinite possibilità d’amare …

 

 

SERVIZIO e DEVOZIONE

”Coloro che Lo servono ottengono la gloria” (Nanak)

… <<Il servizio, questa parola è molo significativa, per cui permettile d’entrare dentro di te. Ricordati di tenere a mente che, chiunque servi, egli è dio. puoi servire le persone anche in un altro senso, il che è molto differente. Quando servi qualcuno sapendo che è povero, misero e bisognoso, ti allontani dalla compassione, perché ti poni al di sopra di lui. Quando sei gentile, quando provi pietà, non stai servendo; si tratta soltanto di una comune assistenza sociale, e questo servizio non è adorazione. Sei soltanto un operatore sociale, un membro del Lions Club oppure del Rotary che si pavoneggia con il motto: “Noi siamo al servizio”. Costoro sono semplicemente pieni d’arroganza: costruiscono un piccolo ospedale e ne ricavano un’enorme pubblicità! L’assistenza sociale non è un atto di devozione: così state gettando briciole agli affamati; siete molto solleciti, ma fate sentire gli altri in debito. Voi siete in cima, siete superiori e servite coloro che sono in basso, ai vostri piedi e che dovrebbero esservi grati. Questa non è devozione. Il servizio diventa devozione quando chi servi è dio: lui è il padrone, tu lo schiavo. Non è lui ad essere in debito, piuttosto lo sei tu, per aver avuto la possibilità di servirLo. Per questo offri del pane ad un povero disgraziato e poi lo ringrazi … per averlo accettato!>> …

(Fonte: OSHO, “Al di là della paura, oltre il rancore”. © 2012 De Agostini, pag. 118-119)

 

NON è sfruttando … ma servendo il prossimo,

ciascuno per mezzo del proprio talento,

che chiunque in questo mondo potrà Essere più contento

😀

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a UN SERVITORE

  1. L'amico Mauro ha detto:

    Non fateci caso …
    è il caldo …

    😀

  2. orchideagialla ha detto:

    Io t’amavo …

    … ma TU SEI cambiato …

  3. Pingback: PERSI | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...