PIR

 

Sapevate …

che la parola spiritualità

deriva dalla radice “Pir

che nasconde una profonda verità?

 

Il fuoco …

che ciascuno custodisce nella propria interiorità …

cela la divinità

 

… preposta a far cadere ogni certezza

dietro cui è visibile,

raggiunta quella favolosa altezza,

la vera bellezza

 

Inutile e dannoso è,

probabilmente … per l’umanità,

cercare d’opporsi alla propria natura …

 

… poiché le fiamme ardenti (le passioni)

che solitamente fanno paura …

 

… rappresentano solo la metà,

della dualità

 

… che, insieme all’ acqua (le emozioni),

consentono di volare

forse … per l’eternità …

in quel cielo interiore …

ove chiunque troverà quell‘Amore

già presente oltre la dura realtà

 

 

LIBERA L‘EROS

 … <<L’eros è l’arte d’innalzare se stessi, di divenire “celesti”, di entrare nell’Olimpo, nella Terra Promessa, nel Nirvana … Oggi, anche gli studi di neuropsicologia hanno messo in luce che lo stato erotico è capace di far produrre al cervello le sostanze della pace, della gioia, della felicità, gli antidoti della depressione, e d’esaltare la potenza del sistema immunitario. Insomma, la vera via dell’ascesa è l’eros. E pensare che molte notti vi rinunciamo, perché al mattino dobbiamo alzarci presto per andare a lavorare, dimenticando che nessuno stato interiore vince la stanchezza, la fatica e rigenera i tessuti come lo stato erotico. Ma non siamo noi ad eccitarci, a chiamare il piacere. Siamo abituati a credere che certi pensieri lo incoraggino, che certi schemi, dalle autoreggenti alla biancheria intima, a certe parole, a certe pose, lo provochino. In pratica, ognuno di noi crede … di sapere … come godere, come eccitarsi, come richiamare l’eros. Ognuno lo conduce alla “sua“ portata, lo abitua a se stesso, ai suoi ritmi, ai suoi percorsi, ai suoi labirinti mentali, al suo io. Si dice “mi è entrato nella testa“, “se non c’è la testa, il sesso non è niente“, ma non è così. Che cosa lega per davvero due amanti?

UNA SCINTILLA,

niente di più di una scintilla. Ovunque siano, quando si vedono, appena s’incontrano, la scintilla li chiama, li attira, li coinvolge. Gli amanti sanno che non sono mai veramente sazi di questa scintilla: sono instancabili; sono nella dimora del fuoco, dello spirito. S’illudono d’essere i protagonisti del loro amore. La verità, invece, è che la scintilla, che è un riflesso dell’Eterno, li sta chiamando.>> …

Fonte: Raffaele Morelli, “Non siamo nati per soffrire“. © 2005 Mondadori. I ed. I Miti gennaio 2007 (pag. 116-117)

 

Care Anime

non lasciatevi incantare dalle parole …

 

scegliete di vivere la Vostra Vita

senza privarvi della felicità

che nessun altro è in grado di donare

come l’Amore

per la vostra prole …

 

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a PIR

  1. L'amico Mauro ha detto:

    Sai che c’è …
    non so ‘te’ …
    ma “io” spesso mi domando …
    la felicità cos’è?
    http://www.riflessioni.it/senso-della-vita/simona-morini.htm
    😀

  2. Daniele ha detto:

    La verità?
    IO adoro l’intimità …

    … ma ora ho più d’un sospetto …
    circa il fatto
    che sia stato detto
    che l’iphone ci spii …
    … addirittura nel letto … !!!
    🙂
    https://www.google.it/webhp?sourceid=chrome-instant&rlz=1C1GGGE_itIT526IT526&ion=1&espv=2&ie=UTF-8#q=l%27iphone%20ci%20spia%20al%20letto

  3. Pingback: ARTIFICIAL-MENTE | Mondi alternativi

  4. L'amico Mauro ha detto:

    Però, care creature …
    fate molta attenzione …
    perché a “giocare col fuoco” …
    è facile procurarsi delle bruciature …

    … “All’occhio del chiaroveggente o al tatto del mediatore nulla può sfuggire. Nessuno può aver innalzato la kundalini quando ancora i chakra risultano essere poco espansi o roteanti lentamente. Nessuno può averla innalzata senza che l’esternazione fisica del canale centrale eterico, il sushumna, non si sia attivato. Esistono inoltre delle reti separatorie tra un centro e l’altro che devono essere bruciate dall’espansione stessa dei chakra principali prima che il fuoco possa irrompere nel canale centrale. E questo non è che l’abc. Esiste, infatti una scienza occulta molto profonda riguardante i centri e il corpo eterico e nessuno che non possieda tale conoscenza può permettersi di ‘giocare’ col fuoco” …

    Parole d’un ipotetico maestro …
    che ha studiato tanto …
    per poi nascondere l’infinita conoscenza …
    in un canestro …
    https://amicidimauro.wordpress.com/maestri/#comment-7907
    😀

  5. L'amico Mauro ha detto:

    A proposito di energia potente
    e fiamme che bruciano eternamente …
    😀

  6. L'amico Mauro ha detto:

    Per chi ha paura del fuoco … e perciò non riesce a buttarsi …
    ecco un “semplice” consiglio su come evitare … di bruciarsi …
    😀
    http://www.riflessioni.it/spiritualita-del-mondo/la-vita-dell-anima.htm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...