DOMANDE

 

A chi non è mai capitato

di porsi delle domande

sul perché della resistenza

alla spinta che arriva potente

dall’evoluzione?

 

C’è chi dice che esse,

al loro interno,

già contengono la soluzione,

sconosciuta alla coscienza

ma nota alla Vera Essenza …

che, evidentemente,

posta al di là della mente …

sempre aiuta l’umanità

ad andare nella giusta direzione …

 

 

… <<Anche se non le abbiamo mai sentite formulare, erano sospese appena al di là della nostra coscienza. Disturbano i nostri tradizionali paradigmi di fede, proprio come le dieci piaghe – tra cui l’invasione di rane, di mosche e di zanzare e la grandine – afflissero gli egiziani secondo il libro dell’ Esodo. Quando la gente ci esorta a stare calmi e ad accettare le risposte convenzionali che ci sono state formulate in passato, molti di noi gemono come gli antichi ebrei quando furono costretti a produrre mattoni senza paglia. Gridiamo a gran voce a Dio: “Ti prego, liberaci!”. Gridiamo a gran voce a predicatori e teologi: “Lasciateci andare! Lasciateci spazio per riflettere, per adorare Dio al di là delle barriere, delle mura e delle recinzioni in cui ci avete costretti ed imprigionati. Andremo nel deserto – affronteremo la fame, la sete, la calura, la morte – ma non possiamo tollerare oltre questo modo innaturale di pensare, credere e vivere. Dobbiamo porci le domande che agitano i nostri animi”. Così intraprendiamo la nostra ricerca, il nostro esodo, costretti a lasciare il territorio a noi familiare e ad addentrarci in una terra sconosciuta non riportata sulle mappe, a causa di dieci riflessioni che scuotono i nostri cuori.>> …

 (Fonte:  Brian D. McLAREN, “Le dieci domande che cambieranno la chiesa”. © 2010 Newton Compton editori s.r.l. – pag. 34)

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a DOMANDE

  1. orchideagialla ha detto:

    IL NUOVO PARADIGMA
    … “Molte volte ORA, sfogliando un giornale, ascoltando le notizie, parlando con altri veniamo colti da disagio interiore e da un senso di impotenza perché non possiamo fare nulla e ci pare che tutto sia da cambiare. È invece necessario capire che se proviamo questo disagio è perché dobbiamo cambiare qualcosa dentro di noi: non dobbiamo aderire a dei meccanismi che sentiamo profondamente sbagliati.”…

    Fonte: http://www.carlaparola.com/?p=5220

    • L'amico Mauro ha detto:

      Dalla stessa fonte … di seguito …
      … “Le informazioni del Nuovo Paradigma sono già state gettate sulla Terra, sono semi che stanno crescendo, e perciò diviene più facile, per l’essere umano che vuole aderire al Nuovo, trovare in sé la forza per farle proprie. Vi voglio lasciare con un pensiero gioioso: l’affermarsi del Paradigma Nuovo non significa che attorno a voi il mondo cambierà completamente, che aprendo il giornale troverete solo belle notizie, che tutti i delinquenti saranno in galera e gli onesti fuori. No, assolutamente no. Entrando nel Nuovo Paradigma voi sarete nella vibrazione nuova ed attirerete a voi le situazioni giuste: non vi troverete a fronteggiare ambiguità, situazioni complesse o dolorose, perché le avrete già superate. Non si deve quindi giudicare il Nuovo Paradigma da ciò che accade nella società, ma da quello che accade attorno a voi.” …
      Grazie

  2. L'amico Mauro ha detto:

    A proposito di domande …
    … “Ecco un articolo che sorprenderà molti ed apporterà una benefica conferma a tutti coloro che ancora hanno dei dubbi sulla realtà dei cicli reincarnativi, indispensabili alla nostra evoluzione ed estremamente chiarificatori sulle eterne domande: ‘Perché alcuni nascono disabili, poveri, infelici, mentre altri ‘super-fortunati’ sono sani, ricchi e baciati dalla sorte?’ …
    La Scienza e la Fede hanno diviso l’opinione pubblica sul concetto di reincarnazione.
    I due lati sono evidenti: i sostenitori della scienza credono che la morte biologica sia la fine assoluta della nostra esperienza umana, mentre gli spiritualisti pensano che i nostri corpi siano soltanto dei veicoli fisici rivestenti l’eterna coscienza animica che si inserisce in un nuovo organismo dopo il decesso del precedente” …
    Curiosi? Il seguito qui:
    http://sebirblu.blogspot.it/2015/09/finalmente-la-scienza-scopre-la.html

    Sarà un caso che IO mi sia imbattuto in questo articolo
    proprio nel momento in cui sto iniziando a rivalutare
    l’effettiva possibilità della reincarnazione … (?!)
    Non vorrei confondervi le idee …
    perciò mi ritiro in meditazione …

    Come cos’è? Sono sicuro che lo sapete …
    chissà quante volte ne avete sentito parlare …
    però, va bene, vi voglio aiutare …
    https://amicidimauro.wordpress.com/?s=meditazione
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=meditazione
    http://itachifan.iobloggo.com/350/meditazione
    😀

  3. Daniele ha detto:

    Le domande le sto leggendo …
    ma le risposte …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/quando/ ?
    🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...