FACILE

Insomma …

 saremmo scesi (non caduti … ) dal cielo

per poter apprezzare il dono più grande

che potessimo mai ricevere … la Vita!

 

Aiutati e confortati,

lungo questo arduo cammino,

da chi è già riuscito a guardare oltre il velo

(dell’ inconsapevolezza)

 

Costoro si distinguono dalla massa

per la semplice saggezza contenuta nelle loro parole

che ci fanno stare bene perché,

se confrontate con il nostro sentire interiore,

riconosciamo che quella conoscenza

è già dentro il nostro cuore …

(l’anima, la parte spirituale di ognuno

che non s’è mai allontanata dal luogo d’origine

e che ci accompagna durante l’esperienza terrena)

 

Chiudo gli occhi,

le lacrime M’imperlano le ciglia

ripensando a “quel luogo

così straordinario ed importante

che ho avuto la possibilità di “visitare

anche se per un solo, brevissimo, istante …

 

D’allora non l’ho più dimenticato,

come potrei, dopo averne apprezzato

la sbalorditiva bellezza (?!)

 

È per questo che a volte sono triste,

essendomene allontanato …

ed altre felice, perché sono cosciente

di non averlo mai, veramente,

abbandonato …

 

Cos’altro volete che Vi dica …

è facile vivere avendo la certezza

che un giorno …

quando inevitabilmente vi farò ritorno

sarò nuovamente avvolto

in quella sublime dolcezza …

 

QUEL LUOGO

… <<”Di cosa avresti voglia?” Fondamentalmente di tornare in quel luogo meraviglioso, ricolmo di dolcezza. Ne ho un tale desiderio che non potrai mai immaginare quanto … Spesso mi sento invadere da un’immensa nostalgia che mi sommerge, mi delizia e mi annienta allo stesso tempo. Ho spesso l’impressione di non essere più nel mio corpo. Non mi prendere per matto, per favore, cerca solamente di capire. Il mio spirito è altrove, come se vivesse accanto al mio corpo. e devo fare un’enorme sforzo per tenere insieme ogni cosa. “In effetti sono tante le cose strane che mi racconti …” Lo so, ed è per questo che la gente di solito non mi capisce. Sai, quest’esperienza mi ha completamente stravolto. È un dono che ho ricevuto, però ora devo integrarlo nella mia esistenza, o meglio, devo integrarmi nella mia vita, malgrado questo dono. È difficile. “Come vedi il futuro?” Non so ancora, ci sto pensando. Intanto ho voglia d’imparare moltissime cose. Mentre facevo il viaggio nell’altro mondo, tutto era semplice, limpido, chiaro. E le risposte a tutte le domande s’imponevano a me con assoluta semplicità. Ma ora … ho perso non tanto la memoria, quanto l’essenza stessa di questo sapere. Ed ho voglia di ritrovarla, almeno in parte. Ho una sete immensa di capire ed imparare, è talmente bello conoscere. “Cosa vuoi studiare? Che lavoro vorresti fare?”  È troppo presto per dirlo. Per il momento mi sento piuttosto perso, come se non fossi più il vecchio Daniel, ma nemmeno, ancora, quello nuovo. Penso che sceglierò un lavoro che mi permetterà di occuparmi degli altri. Ciò che per Me è vitale è vivere in armonia con ciò che ho imparato nella mia escursione nell’altra dimensione. Quest’esperienza non servirebbe a niente se non mi spingesse alla realizzazione dei valori che ho appreso. Voglio la Mia Vita utile … ma non so ancora come ci riuscirò …>>

 Fonte: “Mamma, papà, VEDO LA LUCE” Un’esperienza oltre i confini della Vita. © 2014 Edizioni Stazione Celeste. Titolo originale “Le pays d’ange” © 2005 Evelyn Elsaesser-Valarino

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a FACILE

  1. Pingback: CAMMINO | La Nuova Era

  2. Pingback: HAIKU | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...