IN CHIESA

La riflessione

segue un’appassionata discussione

cui ho partecipato

con trasporto ed emozione

 

Trovate giusto perdonare

chi in chiesa vive di malaffare?

 

 

Pensate davvero che costoro

abbiano bisogno del nostro perdono?

Oppure convenite con Me che la loro

è solo una mossa appariscente

per continuare indisturbatamente

a prendersi gioco della brava gente?

 

Credete” che essi non sappiano

a chi debbono confessarsi?

Se così fosse li dovremmo aiutare

perché noi invece sappiamo il da farsi …

 

Allora li potremmo anche

invitare a spogliarsi …

dato che non è ancora carnevale …

ed a smetterla di continuare a parlare

del peccato e del male

 

Grazie sorella Ornella

il tuo intervento

è stato per Me fondamentale!

 

(Per la traduzione della canzone:

 http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20110407095308AAHX02s)

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a IN CHIESA

  1. ornella ha detto:

    Grazie a te fratello finché la luce non vince le tenebre è lotta costante!

  2. ornella ha detto:

    Il perdono ..significa continuare ad amare .Qualcuno o qualcosa …quando perdoniamo il male fatto o ricevuto , cosa accade ?Autorizziamo il perpetuarsi del male un virus letale . se colui che ne è l artefice ..non cambia veramente ..pulendo la propria anima con serio pentimento ..dopo un po ricomincia…il male è il serpente in cui come La Madre dimostra che gli va staccata la testa e schiacciata.. il perdono è rivolto in difesa per se stessi.. salva le vittime per essere stati contagiati dal male …per non impazzire e non odiare e non fare di tutta l erba un fascio ..a discernere ..la speranza del cambiamento col tempo e fiducia …e l inverdire dell’erba bruciata dal male …Il male quindi non va mai perdonato ..ma va punito e bandito in tollerato con lotta e con giustizia o lasciato al suo destino di morte..ognuno di noi è in lotta costantemente col suo serpente personale..dei desideri..avidi..e corruzione il mondo stesso è il serpente …questa è l illusione delle trappole del mondo siate furbi e astuti come serpenti e dolci come colombe ..per conoscere la verità occorre conoscere e usare anche il serpente…il male in seno .. ma essendo lui stesso contagio va ucciso.. la lotta continua del vigilare e purificarsi… toccata è fuga …resta l agnello sacrificale del viaggio della conoscenza e la colomba della dolcezza dell amore

    • L'amico Mauro ha detto:

      IL PERDONO
      … “Sembra sia una parola che va molto di moda nell’ambito della religione e della psicologia, che intima alle persone di porgere l’altra guancia o di comportarsi secondo morale quando si subisce un’ingiustizia. In realtà il perdono non è possibile. Semplicemente perché è così, non importa quanto tenacemente tu lo persegua. Questo perché sei stato indotto a credere ad un sacco di cose che non sono vere. E questa è solamente una. Il concetto di giustizia, o del giusto e dello sbagliato, esiste a ragione del giudizio. Finché esiste il giudizio, non può esserci il perdono. Tuttavia non appena sospendiamo il giudizio, tutto si dissolve e non rimane nulla da perdonare. Quindi come vedi, il perdono non è un atto. È semplicemente ciò che sembra accadere quando il giudizio viene rimosso da qualunque situazione.”

      Fonte: http://www.goingdeeper.org
      http://orchideagialla.wordpress.com/2010/03/19/amore-paura-e-perdono/

  3. L'amico Mauro ha detto:

    Mi viene in mente un saggio proverbio …
    “Sbagliare è umano … perseverare … (?)
    😀
    http://www.monasterodibose.it/priore/articoli/articoli-su-quotidiani/9696-francesco-e-il-vero-potere-del-perdono

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...