IN TRE PAROLE

Ho provato a raccontarVi Me stesso,

l’ho fatto in tanti modi diversi

ma sempre con il trasporto dell’ emozione

autodefinendomi anche maestro ed apripista

(cioè uno che narra d’un paradigma in manifestazione)

 

Un caro Amico ha detto anche di Me che sono:

illuminato, poeta, attore, filosofo e narcisista,

ma quello è solo il suo punto di vista …

 

In ogni caso nessuna definizione

può descrivere un uomo qualunque

in continua evoluzione

 

Ciò che sento d’Essere non si può racchiudere

in delle semplici parole,

però me lo domando spesso:

<<Tu chi sei?>>

Mi piace perché è stimolante

così, in ogni istante,

scruto negli anfratti più remoti della mente

e della camaleontica personalità

per trovare “la Mia”, personalissima, Verità

 

Mi rendo conto che è un traguardo

difficile da conseguire

ma se dovessi riassumerMi “in tre parole”

affermerei:

<<Consapevolezza in divenire!>>

 

CONTINUATE

… <<Continuate a muovere i vostri passi con la Saggezza acquisita, mai additando, ma sostenendo, sempre con sguardo amorevole, il vostro fratello e la vostra sorella, che sia già consapevole o meno. Siate da Esempio, ma non vogliate mai imporvi, perché vi sentite più avanti nel percorso. Non c’è un Divenire, il percorso non è lineare, c’è solo un cambio di Prospettiva, il tempo che si muove avanti e indietro facendo perno sul momento presente, il punto zero, che genera il simbolo dell’Infinito>>…

Estratto da:

http://144000raggidiluceattiva.com/14-giugno-concilio-di-sirio-ondate-quantiche-di-consapevolezza/

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

13 risposte a IN TRE PAROLE

  1. L'amico mauro ha detto:

    Qual’è …
    https://amicidimauro.wordpress.com/la-mia-verita/ ?

    … “L’Amore
    non è semplice …
    però lo custodisco nel cuore
    al di là del …
    http://www.vivizen.com/2009/07/osho-lamore-e-il-dolore.html

  2. Pingback: TORNERÒ? | La Nuova Era

  3. L'amico Mauro ha detto:

    … in tre parole …
    “RICCHEZZA DEL CUORE”
    … “La ricchezza più grande è a portata di tutti, la ricchezza più grande è la ricchezza del cuore, è il risveglio delle coscienze, è il risveglio nella saggezza… Fino a quando non riconoscerete l’Amore come un’energia, fino a quando lo assocerete ancora con i sentimenti, non potrà esprimersi come voi vorreste. L’amore come sentimento appartiene alla parte umana e un poco anche all’anima, ma il vero Amore, quello che possiede la forza, quello che non indebolisce mai, è l’Amore della Parte Divina” …

    Estratto da:
    http://144000raggidiluceattiva.com/18-giugno-la-ricchezza-piu-grande/

  4. L'amico mauro ha detto:

    … “Come saprete se sarete arrivati ad uno stato di Grazia? Lo saprete quando gli altri rifletteranno la bellezza della vostra anima, lo vedrete nei loro occhi. Lo saprete quando l’abbondanza incomincerà a fluire. Lo saprete quando Cuore ed Anima canteranno. Lo saprete quando non potrete stare calmi e sarete impazienti di condividere le vostre esperienze gioiose con chiunque sia interessato ad ascoltarvi”…

    Estratto da:
    http://144000raggidiluceattiva.com/21-giugno-aa-michele-la-sfera-di-luce/

  5. L'amico Mauro ha detto:

    Il punto zero spirituale.
    “È arrivata l’ora di trovare il nostro potere e di finire con la polarizzazione della dualità”. Questa polarizzazione implica che, se creo a partire dalla luce soltanto, genero inevitabilmente una forza negativa altrove. Siamo giunti alla tappa della nostra evoluzione dove dobbiamo integrare queste due polarità. Per arrivarvi, dobbiamo smettere di avere una parte occupata per l’una o l’altra polarità ed andare oltre la polarità positiva (la luce) e la polarità negativa (l’oscurità).
    La coesistenza delle polarità opposte è ciò che chiamo il punto zero. Il punto zero è un’esperienza magnetica nella quale scegliamo di accogliere simultaneamente gli aspetti negativi e positivi delle nostre esperienze. Per comprendere meglio il punto zero, pensiamo allo “tai chi” nel quale tutto è soltanto fluidità e movimento. Dimentichiamo per un momento la persona che pratica questa disciplina e segue il percorso delle sue mani. Assorbiamo nella loro danza fluida e gentile. Così ci si può rappresentare il punto zero: come due polarità in movimento che comunicano tra esse e si equilibrano senza che nessuno dei due prevalga”…

    Kishori Aird
    estratto da “Essenza” ÈRE NOUVELLE – marzo 2005

    Per approfondire
    http://xoomer.virgilio.it/alternativo/puntozero.htm

  6. L'amico Mauro ha detto:

    Mauro, per riepilogare …in tre parole …
    possibilmente comprensibili alla gente
    cos’è, per Te, l’ascensione?

    “L’ascensione è …
    … espansione della mente!”

    Estratto da:
    http://www.stazioneceleste.it/arcangel/arcangel_2013_12.htm

  7. Pingback: 11 MAGGIO 2014 | La Nuova Era

  8. L'amico Mauro ha detto:

    “CHI E’ DIO E CHI E’ L’UOMO?”
    Sono le due domande basilari ed i due concetti fondamentali, per chi ci riesce, prima di poter affrontare la Funzione dell’uomo Universale. Si pretende di definire Dio pur non conoscendolo … Egli è Amore e Giustizia, che prova e consola, che dà e toglie la vita… Non si può conoscerLo se non mettiamo il nostro discernimento nel turbinio delle esperienze in cui “peccare è umano, perché frutto di conoscenza, ma perseverare è diabolico”. Ed ecco che per questo essere vivente “portatore” d’intelligenza che scopre e fa proprio ogni evento che sia vissuto con il corpo o con la mente, può indagare e, scegliendo bene, ripulirsi l’anima in modo che venga sempre più ad essere degno di uno spirito pulito ed accogliere i concetti sempre più elevati verso il divenire dell’Essere Divino.
    https://amicidimauro.wordpress.com/2011/10/23/chi-e-dio/

  9. L'amico Mauro ha detto:

    “LE PAROLE” …

  10. Pingback: UN UOMO | La Vita è Poesia

  11. L'amico Mauro ha detto:

    In tre parole … ❤

  12. L'amico Mauro ha detto:

    … “Voi siete gli Apripista, coloro che sanno e che comprendono che con l’amore e con l’intenzione amorevole si può trasformare in bene e gioia ogni sofferenza, paura ed oscurità” …
    Fonte: http://www.stazioneceleste.it/Emmanuel2/emmanuel_30.htm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...