SETE DI POTERE

Ci vuole coraggio

non senso del dovere

per poter governare

ammettendo anche a se stessi, perché no,

d’essere ostaggio della sete di potere

 

Essa nasce con la ragione

ed inconsapevolmente,

in una lotta impari come quella tra Davide e Golia,

conduce inevitabilmente alla follia

 

La storia è testimone

dell’assurda deviazione

attraverso cui l’uomo

s’allontana dalla sua essenza

regredendo con la propria coscienza

fino e ben oltre la strafottenza

 

Il passato purtroppo

sembra non essere sufficiente

a comprendere le cause che anche nel presente

spingono, tramite la dittatura,

alla repressione delle proteste della popolazione

che però adesso non ha più paura

avendo riscoperto interiormente

quella forza che sovverte

ogni condizionamento imposto dalla mente

 

Della liberazione ricorre

il 68° anniversario

e questa è la riflessione

che rimarrà sul mio diario

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a SETE DI POTERE

  1. raggioluminoso ha detto:

    Sete di potere e non voler imparare nulla dalla storia … ed ecco come tutto sia chiaro per quello che sta succedendo e di cui siamo inermi testimoni. Versi molto apprezzati!

  2. L'amico Mauro ha detto:

    … “Stiamo vivendo tempi di epocali cambiamenti a livello microcosmico e macrocosmico: il Nuovo Umano Galattico sta nascendo, avvolto nell’ amorevole abbraccio dalle sottili Energie emanate dalla Nuova Gaia che si è spostata nella Galassia della “Rosa Dorata”. Sono le Frequenze della Pace, dell’Abbondanza, dell’Armonia che stiamo toccando, percependo, assaporando ed integrando. Ci stiamo muovendo dall’IO al NOI, alla Coscienza di Unità” …

    Estratto da: http://144000raggidiluceattiva.com/25-aprile-wesak-e-ri-nascita/

  3. Pingback: PROMESSE | La Nuova Era

  4. Pingback: PAZZIA | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...