DUE PAPI

V’è probabilmente

un assoluto bisogno

di pregare insistentemente

quando s’è vissuto quel sogno

di realizzare se stessi …

… vanamente

 

Secondo Me è invece sufficiente

vivere estaticamente il presente

contemplando la bellezza

per farLo gioire eternamente

ed elevarsi in consapevolezza

 

Sicuramente va però rispettata la necessità

di chiedere perdono in continuazione

da parte di chi, durante la propria esistenza,

non è riuscito a comprendere

che al di là di qualsiasi religione

la vita ci è stata donata

per ritrovare la Sua vera Essenza

 

L’averla accettata incondizionatamente

è sicuramente il gesto più semplice ed efficace

per ringraziarLo consapevolmente

 

Il due come si sa

è il numero simbolo della dualità

ma esso deve fondersi nell‘UNO

per poter riconoscere la Verità,

celata oltre la polarità

… <<Osserva René Fulop-Miller: ”L’amore fu l’essenza della vita di Francesco; egli lo visse in tutto ciò che fece, lo proclamò in ogni sua parola: l’amore gli dette un potere maggiore di quello dei papi più potenti, una devozione più viva di quella dei monaci più devoti, una saggezza superiore a quella dei dottori più colti; lo rese più lieto fra la gente lieta, il più cavalleresco di tutti i cavalieri e il più immortale fra i trovatori”. E un laico come Luigi Salvatorelli aggiunge: “L’Amore di San Francesco per tutto il creato rappresenta qualcosa di radicalmente nuovo. È la sensazione diretta del divino presente in tutte le cose; è la percezione precisa, entusiastica della bellezza conferita all’universo da Dio”>>.

 Fonte: “Questo amore” – Bruno Vespa. © 2011 RAI, Mondadori I ed. (pag. 317).

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a DUE PAPI

  1. L'amico Mauro ha detto:

    Spero ci ripensi …
    http://michelepunziano.wordpress.com/2013/03/28/fine-di-un-blog/
    perché insieme,
    infaticabilmente,
    abbiamo a lungo lavorato
    con il cuor eppur la mente
    per servire chi ancora
    è prigioniero dell’immanente

  2. L'amico Mauro ha detto:

    ,,, “Cosa significa il fatto che il 28 febbraio 2013 il capo religioso di una delle forme di adorazione del Creatore conosciuta come la Chiesa Cattolica, o come la setta del Cristianesimo, il capo conosciuto come il Papa si è dimesso e, tramite questo atto, ha aperto la strada all’elezione di un nuovo Papa? Alcuni uomini sperano che il nuovo Papa porti una nuova speranza di pace, non come desiderio di una sola parte della comunità umana ma come una realtà per tutte le persone di questo pianeta …

    … la mia missione è chiara, e non consiste nel generare divisione fra gli uomini, poiché hanno già fatto abbastanza in tal senso da soli, ma di renderli pronti e creare le condizioni affinché l’uomo possa presto ricongiungersi con la comunità universale per l’ultima volta, in modo ordinato e corretto, con una condotta, un comportamento e una conoscenza adeguati

    Beate le anime che capiscono, comprendono e diventano parte della pacifica comunità universale, per la creazione della più grande pace nell’universo e non di una pace minore su questo pianeta.

    Così è sempre stato e sempre sarà”…

    Estratto da;
    http://www.ettoreguarnaccia.com/archives/2223

  3. Pingback: SOFIA | La Nuova Era

  4. Pingback: BUON NATALE! | La Nuova Era

  5. Daniele ha detto:

    Circola una strana notizia, tra l’informata gente,
    secondo la quale, chi di Bergoglio aveva organizzato l’elezione,
    ora starebbe lavorando alacre-mente
    nel preparargli le carte per la meritata pensione …

    Si sa, alla chiesa è tanto cara la trinità …
    quindi come escludere che questa possa essere la verità … (?!)

    Addirittura sarebbe stato fatto il nome del successore
    uno che avrebbe buona dimestichezza con le parole …

    (Fonte: https://apostatisidiventa.blogspot.it/2017/03/papato-perdere.html#more)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...