EFFETTO DOMINO

In attesa
d’una soluzione alternativa
a Cipro,
non è certo una sorpresa,
hanno prorogato
la chiusura delle banche
quale misura cautelativa
per evitarne il fallimento

Non credo però che i politici

e gli esperti dell’economia

in questo momento

di profondo cambiamento

riusciranno a dissuadere
chi i soldi dai depositi
vuol portar via

Cosa che potrebbe provocare,
con un po’ di fantasia,
un effetto domino
che finalmente farebbe emergere
la dilagante ipocrisia

di chi vuol rassicurare la popolazione
che invece, probabilmente,
ai propri soldi
dovrà rinunciare definitivamente!

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

11 risposte a EFFETTO DOMINO

  1. L'amico Mauro ha detto:

    … “C’è stato un sistema segreto di controllo nel tuo mondo che ora è diventato evidente a tutti coloro i quali si sono svegliati. Poiché era stato incontrastato per tanto tempo, la gente lo aveva accettato. Tanto è stato fatto per convincere la popolazione d’essere libera ma ora, poco a poco, essa sta comprendendo che in realtà è schiava. Tutte le antiche conoscenze e la comprensione della storia vera sono state rimosse e tenute segrete. Come ho menzionato più volte, quando il Vaticano cadrà, tutta questa conoscenza tornerà di dominio pubblico. Questo è ciò che è necessario alla razza umana per procedere oltre nell’evoluzione”…

    Estratto da:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/03/21/montague-keen-17-marzo/

  2. L'amico Mauro ha detto:

    … “La strategia suicida della TROIKA (BCE-FMI-UE) che sta suscitando panico tra i correntisti europei, specie quelli già scottati come gli italiani, oltre a salvare le banche tedesche a spese dei depositanti, ha la finalità di rendere insicuri i depositi dei paesi a rischio, come Spagna, Grecia, Portogallo e Italia, per far trasmigrare le giacenze in approdi più sicuri” …

    Estratto da:
    http://www.stampalibera.com/

  3. Rebecca ha detto:

    Ciao Mauro dovresti guardarti questo video qui… dell’inganno di quelli che comandano il mondo…
    http://unmondoperduto.wordpress.com/2013/02/10/condividi-thrive-con-altri/ e un pò lungo ma valsa la pena a vederlo o vai direttamente nel loro sito http://www.thrivemovement.com/
    ti abbraccio con amore Rebecca

    • L'amico Mauro ha detto:

      Grazie,
      a proposito di prosperità … credo sia interessante leggere anche il seguente articolo:
      http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/03/22/sesara-news-vere-notizie-sulla-rivalutazione/

      • Rebecca ha detto:

        Ciao Mauro, a volte mi domando se sia veramente arrivata la nuova era per prosperare (grazie per il link lo ho letto) viviamo in un mondo che gira rovescia, c’è tanta disperazione su questa terra.. e per alcuni nonostante cha hanno tutto (materialmente) non c’è serenità .. io a volte vorrei essere mai nata qui su questo pianeta.. e un posto cosi strano e ingusto..
        ..
        Ma sai sono riuscità sono diventata vegetariana esattamente da agosto 2012, e da circa un mese non mangiamo più il pesce.. e devo dirti sto decisamente meglio e in questo tempo da cambiare l’alimentazione ho perso senza rendermi conto 23 kg 😀 … caro abbi un sereno Weekend e una serena domenica della palme come sempre ti abbraccio con amore Rebecca

  4. L'amico Mauro ha detto:

    … “La Polonia da uno schiaffo a Bruxelles: non vuole più l’euro. L’Europa dell’austerity non è più una meta 18 marzo 2013 La Polonia è stata chiara: niente euro prima del 2015. “Dobbiamo valutare costi e benefici” ha detto il Presidente polacco Bronisław Komorowski.
    E ad onor del vero, allo stato attuale dei fatti, chi si sente di dargli torto? L’Europa di oggi non è più una meta da raggiungere, un conglomerato di Paesi in cui entrare per non rimanere tagliati fuori dal mondo. Anzi, sta diventando sempre più probabile che la tanto agognata Eurozona fra qualche anno non esista più, uccisa dalla crisi e da politiche errate che anziché far ripartire l’economia la stanno strozzando in una morsa assassina. La piccola Polonia ha paura di diventare presto un’altra delle vittime di questa situazione che non accenna a fermarsi” …

    Estratto da:
    http://www.riconquistarelasovranita.it/?p=685

  5. L'amico Mauro ha detto:

    … “la BCE «è indipendente da qualsiasi controllo democratico, da qualsiasi responsabilità nei confronti della gente comune: è uno strumento al servizio degli interessi dei capitalisti e dei ricchi nei paesi dominanti dell’Unione Europea, di cui in questa crisi gioca il ruolo di gruppo d’assalto». Parole che allora circolavano clandestine solo sul web, e che oggi cominciano a penetrare nell’agenda europea, costretta a fare i conti con un paese come l’Italia, di cui gli amici di Draghi hanno perduto il completo controllo politico”…

    Estratto da:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/03/23/golpe-europeo-murphy-giu-la-maschera-signor-draghi/

  6. L'amico Mauro ha detto:

    … “Che succederebbe se una mattina, per caso, il 10 per cento dei possessori di Titoli di Stato decidessero di vendere i propri BTP o CCT ? Lascio al lettore le facili conclusioni.
    Non è infrequente il caso di uno Stato che diventi insolvente. Quali sono i provvedimenti che uno Stato prende in tale caso?
    1) Il consolidamento del debito pubblico che consiste nell’allungare i termini di scadenza dei titoli.
    2) La ristrutturazione del debito pubblico che consiste nella diminuzione del valore nominale dei titoli. Ad esempio se i miei risparmi sono 100 mila euro di BTP, diventano per decreto 30 mila.
    3) La bancarotta: lo Stato non rimborsa più i Titoli emessi.
    E’ chiaro poi che, meno credibile è uno stato, più alto è l’interesse che esso è costretto a pagare ai sottoscrittori dei propri Titoli, creando un circolo vizioso di ulteriore indebitamento”…

    Estratto da:
    http://giuseppemerlino.wordpress.com/2010/10/22/la-crisi-economica/

  7. L'amico Mauro ha detto:

    Qualcuno afferma che togliere soldi ai risparmiatori è cosa che si può fare se …
    http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=2963

    Ma come?
    Loro hanno causato il fallimento delle banche ed ora,
    oltre le tasse, anche i furti sui risparmi?
    E gli italiani che fanno?
    Stanno a guardare!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...