LA FORZA DEL PENSIERO

Bello sarebbe

con la sola forza del pensiero

immaginare un mondo fantastico

ove pace, giustizia ed Amore

colmino di gioia il nostro cuore

e poi credere fermamente

che ciò possa essere vero

… <<Noi uomini dovremmo già da tempo sapere che la più grande forza che possediamo non è il denaro, né le nostre armi o altri oggetti fisici, bensì i nostri pensieri. Un pensiero può essere creativo oppure distruttivo. Ciò che pensiamo si manifesterà sempre (si materializzerà) in qualche modo e luogo e ritornerà innegabilmente a noi! Quasi ininterrottamente gli uomini pensano a qualcosa ma la maggioranza, da millenni, solo nel negativo. Se finalmente, dopo secoli d’insegnamento, comprendessimo che il pensiero si manifesta su di un invisibile livello e che sempre ritorna a chi lo invia, certamente disporremmo di controllare e dominare i nostri pensieri. Ma poiché dovremmo pure dominare anche il nostro mondo sentimentale, ciò non sarà presto fattibile, perché in queste ed altre cose siamo troppo accomodanti. Se avessimo sotto controllo anche il nostro mondo sentimentale, saremmo in grado di controllare e guidare i nostri pensieri e così meglio disporre e condurre la nostra esistenza. I pensieri possono distruggere dei popoli interi e non solo singole persone. Ciò è stato dimostrato da precedenti guerre, provocate in gran parte da falsi modelli di pensiero. Seguendo le false indicazioni gli uomini crearono, nel corso dei secoli, i gravi problemi odierni quali l’inquinamento esteso, le guerre, carestie, ecc.. Come se ciò non bastasse! Non nasce la calunnia, il tradimento, da pensieri negativi? E anche il razzismo, che domina la nostra Terra, non è forse stato generato da pensieri spregevoli, arroganti ed avidi di potere? Il pensiero forma l’atomo e determina il quantitativo di elettroni che contiene. Il sentimento determina la loro velocità e l’amore determina la forza trainante e centrifuga del nucleo dell’atomoIl pensiero è composto per ¾ dal sentimento e per ¼ dalla ragione; è perciò il sentimento la forza portante del pensiero. Chi ha compreso quanto precede potrà immaginare perché si va ripetendo che l’uomo deve sempre dominare i suoi sentimenti ed i suoi pensieri. Con ogni pensiero si forma qualcosa, dunque siamo creatori. Di fronte ai problemi non dovremmo recriminare o bestemmiare, poiché ciò che pensiamo ed esprimiamo, noi ne diverremo. Dobbiamo quindi imparare a dominare i nostri pensieri e all’uopo può servire porsi la domanda: “La mia reazione al mio problema può aiutare l’umanità?” Perciò dobbiamo urgentemente esercitare la scuola del pensiero onde poter trasformare vecchi modelli di pensiero e false idee e far sì che i nostri pensieri siano solo costruttivi e non a scopi distruttivi. Se noi diffondiamo dei pensieri con buone qualità ne ricaveremo benefici. Purtroppo i pensieri negativi, che furono prevalentemente diffusi, causeranno ancora catastrofi, guerre e molti astri disastri, come si verificano, si osservano e si vivono attualmente sul nostro pianeta. Ciò dimostra chiaramente quale forza hanno i nostri pensieri. Forze con e quali potremmo dominare tutta la Terra e perfino il Cosmo. Purtroppo, con i pensieri egoistici e con l’avidità di potere ciò non potrà mai essere raggiunto, bensì solo con l’Amore per se stessi e per il prossimo, con pensieri di pace ed armonia che dal basso livello terrestre vibrano e salgono a livelli superiori. I falsi pensieri che l’umanità ha diffuso ritornano su di  noi e ciò secondo la legge di causa ed effetto, chiamata “Karma”. Chi non vuole udire deve sentire! E noi uomini abbiamo già avuto abbastanza tempo per udire>> …

Fonte: “Appello agli abitanti della Terra

Altri documenti interessanti su: http://risveglio.myblog.it

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a LA FORZA DEL PENSIERO

  1. Pingback: IL SEGRETO | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  2. Pingback: 8 MARZO 2012 | Mondi alternativi

  3. L'amico Mauro ha detto:

    … “La concentrazione del pensiero …
    Vi è una precisa differenza fra pensare e osservare: pensare è assistere passivi allo scorrere di pensieri che fluiscono nella mente in modo associativo, automatico; osservare è guardare la propria produzione di pensieri, proiettare nella propria visuale interiore nuovi pensieri tratti non dalla memoria, ma dalla propria capacità creativa secondo una logica di concatenazione e di conformità al succedersi dei fatti. Osservare la produzione della propria sostanza mentale”…
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2012/10/29/riflessioni-sullantroposofia-la-concentrazione-del-pensiero/

  4. L'amico Mauro ha detto:

    … “La potenza del pensiero e le condizioni per una nuova civiltà …
    Il pensiero plasma l’uomo che, a sua volta, forma la civiltà. Dietro ogni avvenimento importante della vita e della storia del mondo, esiste una forma di pensiero; dietro ogni scoperta ed invenzione, dietro ogni religione e filosofia, ogni distruzione e creazione della vita, esiste il pensiero. Il pensiero viene espresso con la parola che lo trasforma in azione.
    Vero è il detto: “Tu diventerai quello che pensi”. Ma come costruire una civiltà nuova? Risvegliando una nuova forza di pensiero. Come costruire una civiltà che possa garantire all’uomo la pace e la prosperità?” … Fonte:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2012/12/22/aiutate-il-mondo-tramite-pensieri-di-forza/

  5. L'amico Mauro ha detto:

    … “Il vostro destino viene tracciato chiaramente dai vostri pensieri. Il limite che potete raggiungere è quello che immaginate di possedere” …

    Il seguito su:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/03/22/la-potenza-del-pensiero-e-lidealismo-pratico/

  6. Pingback: RABBIA ARMATA | La Nuova Era

  7. Pingback: L’HO SENTITA | La Nuova Era

  8. L'amico mauro ha detto:

    IL PENSIERO

    … “Il pensiero ha una forza rilevante! Voi non ve ne rendete conto perché lo utilizzate meccanicamente. Il pensiero e la parola (poiché la parola è il prolungamento del pensiero) possono farvi salire in frequenza vibratoria ma anche fare ridiscendere tale frequenza”…

    Estratto da:
    http://sebirblu.blogspot.it/2013/05/lattivita-nel-sonno-il-pensiero-e-il.html

    Vedi anche:
    http://www.renudo.it/osho-il-pensiero-positivo-la-filosofia-dellipocrisia/
    http://144000raggidiluceattiva.com/la-riconessione-galattica-e-levoluzione-dellumano-galattico-2013-e-oltre-larcangelo-michele-attraverso-celia-fenn/

  9. L'amico Mauro ha detto:

    … “La mente subconscia – la vostra mente soggettiva – è parte della Coscienza del Corpo Eterico, e registra ed immagazzina tutto ciò che sperimentate, ciò che vedete, sentite, pensate e provate a livello emotivo. La mente subconscia prende tutto alla lettera, e non importa se avete vissuto un evento o l’avete semplicemente immaginato vividamente, la mente subconscia lo registra come un dato di fatto. Ecco perché è così importante cambiare i ricordi negativi, debilitanti del passato in ricordi positivi. I vostri pensieri e le intenzioni risuonano a frequenze specifiche, e cambiando i modelli di frequenza che proiettate attraverso l’uso della forza di volontà e dello sforzo cosciente, gradualmente creerete la vita, la salute fisica e le circostanze che desiderate.

    Diventerete consapevoli della coscienza del vostro corpo fisico mentre il vostro Corpo Elementale si risveglia, per così dire, ed inizia a lavorare in armonia con voi per correggere gradualmente tutte le creazioni distorte che avete creato nella vostra forma corporea a causa di pensieri errati”…

    Estratto da:
    http://www.stazioneceleste.it/arcangel/arcangel_2013_05.htm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...