LE SCUSE DI CELENTANO

“SVEGLIA SVEGLIAMOCI”

 UN TEMPORALE SI È SCATENATO

SULLA 62^ EDIZIONE DEL FESTIVAL DI  SANREMO

 (Sottofondo musicale: “Disse” – Adriano Celentano)

 “La crisi mistica di Celentano risale al 1963” ha affermato qualcuno nel pomeriggio di RAI1 con Mara Venier ne “L’Italia in diretta”, andato in onda il 15/02/2012, mentre molti s’interrogavano sull’opportunità del grande cantante di volersi “improvvisare predicatore”. Perché non ammettere invece che la popolarità di Celentano è anche dovuta ai temi “scottanti” che da sempre egli ha affrontato prima nelle sue canzoni ed ora nei suoi monologhi?

 Ora una domanda all’interessato: Adriano cosa rispondi ai vescovi che stanno aspettando le tue scuse?

Ipotizzo la sua risposta

 Una delle ultime canzoni da lui interpretata ci esorta a svegliarci? E se avesse ragione? Sicuramente i dubbi che solleva e che dividono gli italiani fanno emergere la volontà di molti ad andare oltre le censure dei Mass Media ed è quindi un bene che ci sia chi, come Adriano, ha dalla sua parte un così grande seguito che gli consente di poterlo fare. Il presidente di RAI1 ha affermato che lo showman ha probabilmente superato i limiti dell’etica che si era invece impegnato a rispettare all’atto della stipula del contratto per “Sanremo 2012”. Ma chi stabilisce questi limiti? Ci siamo dimenticati della libertà di pensiero sancita della costituzione? Personalmente sono d’accordo con lui (Celentano), con i suoi richiami al risveglio da un lungo sonno che ci ha intorpidite le meningi e, evidentemente, come me la pensa anche tanta altra gente, visti i numerosi e lunghi applausi che lo hanno accompagnato nell’ultima sua performance.

 Grazie Adriano!

Grazie Gianni!

Grazie RAI1!

P.S. qualcuno ha notato quale avveniristico impianto scenico è stato scelto quest’anno per Sanremo? A me è sembrato di vedere una grande astronave? E a Voi?

 Per Adriano. Qualora decidessi di accettare l’invito formulatoti dal direttore di “Famiglia Cristiana” sei pregato di citare questo documento, sono curioso di vedere se avranno il coraggio d’invitare pure Me, un apostata, il nostro amico Don Gallo e, perché no, visto che siamo tra Amici, anche Giorgio Bongiovanni!!!

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a LE SCUSE DI CELENTANO

  1. L'Amico Mauro ha detto:

    … “E’ giunto il momento di far risplendere una prosperità e un’armonia universale! Un tempo ove ciascuno di noi possa contribuire con i propri talenti e con le proprie intuizioni. Lasciate che questa magnifica energia illumini questo nostro viaggio di ritorno alla piena consapevolezza. Lasciateci mostrare al Cielo ciò di cui siete capaci!” …
    http://www.costanza2003.org/aggiornamenti/nidle07022012.htm

  2. Raul111 ha detto:

    Si commenta da solo…..

    ciao Mauro Adriano….

  3. L'Amico Mauro ha detto:

    Ecco il segreto che il Vaticano dovrebbe rivelare …
    http://sabrinabirindelli.wordpress.com/2012/02/16/luomo-discende-dagli-alieni/
    porgendo le sue scuse per il prolungato insabbiamento della verità!

  4. L'Amico Mauro ha detto:

    … E’ giunta l’ora della “nascita della nuova Coscienza” …
    http://www.giulianaconforto.it/Italiano/articoli/La_Nascita.htm

  5. graziella ha detto:

    la verità fa male grazie adriano

  6. Donatella ha detto:

    Quando si tratta di Sanremo c’è troppa volontà di fare scalpore quindi nutro forti riserve su tutta questa faccenda!!
    Aspetto di vedere e sentire Adriano in un contesto diverso!
    Ciao Mauro, buonn weekend

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...