IL PENSIERO

Pensate, pensate, pensate …
senza rendervi conto
di cosa fate

Credete che il pensiero
sia cosa morta,
che da esso
non si produca
effetto di sorta

Ma ignorate,
inconsapevolmente,
che Tutto
scaturisce dalla mente!

… <<Anche voi producete, con i vostri pensieri, delle energie rotanti e luminose nello spazio. Però, poiché non avete ancora raggiunto un certo grado, poche sono le luci che da altri sistemi si possono scorgere. E in altri spazi c’è chi le ha scorte ed è incuriosito dal vostro mondo. Compare e voi vi spaventate. Questi non temono né il vostro potenziale energetico, né le vostre conoscenze tecnico-scientifiche, bensì sono attratti dalla vostra qualità spirituale, differente dalla loro. Questi individui-energie seguono un’evoluzione differente dalla vostra e possiedono un’energia molto superiore a quella terrestre. Non possiedono un Io individuale, ma collettivo, e sono energie non agenti e non pensanti individualmente. Il loro pensiero è completo se “in comunione”, mentre se considerato singolarmente è frammentario e sempre uguale, come un codice. Questa è, soprattutto, la differenza che li diversifica dall’uomo. Pensa come sarebbero se ciascuno di loro fosse dotato di autonomo pensiero completo. Anche loro hanno difficoltà ad avere un codice completo, manca sempre qualche “tassello”. Ogni singolo si evolve quando si trasforma da un’informazione limitata ad una più ampia, in modo da divenire apporto informativo più articolato per l’energia-conoscenza globale. Ma sono cose così lontane dal vostro pensiero e dalle vostre conoscenze. V’invitiamo a consultare testi che trattano questi argomenti, circa l’esistenza di individui-energie che si completano tra loro per la formulazione di un pensiero completo.
Pensate alla tastiera del computer. Tanti tasti con le lettere, “individui” che usati assieme determinano la parola, la frase, il concetto. Forse vi è più chiaro. Che simpatica sfida vi lanciamo! Anche noi siamo umoristi: un umorismo almeno costruttivo! Non ora, non domani, ma un giorno parlerete con qualcuno che vi potrà confermare quanto vi è stato detto.
Ci sembri divertita e dici: ho inventato una bella storia, un po’ diversa. Brava, hai buona fantasia e creatività! Brava! Ciao, energia pensante. Ciao e ringrazia Lui, l’Energia Prima che ti dona il pensiero, energia o meno, non importa, ma pensiero spirituale sì, e tanto. Il sorriso sia con Te. Amen.

Amen, parola che si usa per terminare un colloquio.
Una parola di commiato, un saluto,
una parola di pace, una parola di forza.
Amen. La A si dovrebbe pronunciare
con la vostra fonetica dell’H aspirata.
Hamen. Parola aspirata e pronunciata con un suono lungo,
un’immissione d’aria che “allarga i polmoni”,
da ripetersi almeno 3 o 4 volte in modo profondo,
coscienti d’inspirare energia, d’inspirare “vitalità”.
Foneticamente deriva dall’OM, invocazione e
nello stesso tempo, ringraziamento del principio vitale,
ricerca di energia cosmica che si sintonizzi
con l’energia individuale.
Quindi energia che vivifica, vitalizza la mente
e giunge allo Spirito>>…

Fonte: Giuliana Rigamonti, “L’altra metà” (pag. 132 e 126). © 1997 by Hermes Edizioni

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a IL PENSIERO

  1. L'Amico Mauro ha detto:

    Ne debbo quindi dedurre che …:
    http://orchideagialla.wordpress.com/2012/01/26/esistono/
    e non ne sono affatto sorpreso, non possiamo certo “pensare” di essere i soli …:
    http://dany90dinozzo.wordpress.com/2012/01/26/figli-del-cosmo/

  2. L'Amico Mauro ha detto:

    Ritengo però che “queste energie pensanti” non sarebbero superiori all’uomo se l’umanità terrestre si rendesse conto d’essere UN SOLO CORPO di miliardi di esseri nell’unità di coscienza, che invece –purtroppo- vivono nella separazione, preoccupandosi di soddisfare le sole necessità individuali”
    http://www.stazioneceleste.it/energie_di_luce/energie_di_luce_maestri_11-12-16.htm

  3. L'Amico Mauro ha detto:

    … “La nostra prima preoccupazione è l’annunzio della nostra presenza, perché questo ci permetterà di contattarvi liberamente. Ovviamente, seguiranno poi gli sbarchi in massa; non aspettatevi che avverranno immediatamente, ma siate pur certi che accadranno. Siamo pronti per ogni eventualità, allo scopo di fare pressione e aiutare al massimo gli Operatori di Luce”…
    http://www.costanza2003.org/messaggiQuinsey/SaLuSa27012012.htm

  4. L'amico Mauro ha detto:

    … “Come chiudete la porta di casa vostra per non far entrare persone estranee, allo stesso modo chiedete la vostra mente ai pensieri molesti che possono produrre un’impressione sgradevole al vostro cervello. Cosi facendo diventerete saggi e raggiungerete un’infinita pace e beatitudine. Cancellate la brama, la cupidigia e l’egoismo, nutrite solo pensieri puri. E’ senza dubbio un compito difficile per il quale dovete dedicare le migliori energie se volete riuscire. Ma i risultati li vedrete dopo breve tempo”…

    Il seguito su:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/03/21/pratica-spirituale-per-leliminazione-dei-pensieri-molesti/

  5. Pingback: C’È SEMPRE STATA | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...