AMORE e AVIDITÀ

… “Nel Simposio di Platone, Socrate afferma:

<<Un uomo che pratichi i misteri dell’Amore non sarà in contatto con un riflesso, ma con la verità stessa …>>

… L’amore che può trasformarsi in punto d’incontro con la verità sorge solo dalla tua consapevolezza; non dal tuo corpo, ma dal tuo essere più profondo. La lussuria proviene dal corpo, l’amore dalla consapevolezza. Ma, poiché la gente ignora la propria consapevolezza, il fraintendimento persiste e si perpetua: la lussuria corporea viene scambiata per amore.

Pochissime persone al mondo hanno conosciuto l’amore. Coloro che sono diventati estremamente silenziosi e sereni… grazie al silenzio e alla serenità conseguita entrano in contatto con il loro essere più profondo, la loro anima. Nel momento in cui sei in contatto con la tua anima l’amore non si trasforma in una relazione, è semplicemente la tua ombra. Ovunque tu vada, con chiunque ti accompagni, sei in amore.

Ora come ora, ciò che chiami amore è rivolto a qualcuno, è confinato ad una persona. Ma l’amore non è un fenomeno che possa essere confinato. Puoi tenerlo nella mano aperta, ma non nel pugno. Non appena le mani si chiudono, sono vuote; non appena si aprono, l’intera esistenza è alla tua portata.

Socrate ha ragione: chi conosce l’amore conosce anche la verità, perché sono due nomi per definire la stessa esperienza. E se non hai conosciuto la verità, ricorda: non hai conosciuto nemmeno l’amore…

… L’Amore è condivisione, l’avidità è accumulo, possesso. L’avidità si limita a voler possedere, senza mai dare, mentre l’Amore conosce solo il dare, senza mai chiedere nulla in cambio; è condivisione senza condizioni… non è un pretendere, non conosce il chiedere, ma la gioia del dare… L’Amore non desidera ricompense né ringraziamenti… Servi l’amore attraverso la persona amata, in modo da non attaccarti ad essa… L’attaccamento è una forma di avidità; il non-attaccamento è grazia. Il falso amore si dimostra molto preoccupato…lo è sempre. L’Amore sincero è premuroso, ma non ha preoccupazioni”.

Fonte: OSHO “Con Te e senza di Te” ( pag. 4-8) . Copyright © per l’edizione italiana 2005 Mondadori S.pA. © World Copyright: Osho International Foundation-  http://www.oshoba.it

 

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a AMORE e AVIDITÀ

  1. lucetta ha detto:

    Condivido ogni parola.
    Bisognerebbe fissarsi queste frasi a caratteri più grandi nella mente e soprattutto nel cuore e lottare ogni giorno per metterle in pratica.
    Si fa un gran parlare d’amore ma c’è una tale paurosa confusione su questo sentimento……che spesso viene scambiato per ciò che amore NON E’.

    • L'amico Mauro ha detto:

      Ciao Lucetta,
      queste “frasi” come dici tu sono già “scolpite” nel cuore di ognuno, ma, attualmente sono nascoste dall’insidia della mente … ed è per questo che esistono tante interpretazioni dell’Amore quanti sono i membri dell’umanità, e la cosa divertente è che ciascuno crede di essere l’unico a sapere cosa sgnifichi “Amare”!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...