La sofferenza

… “Parlando di sofferenza hai nominato ieri due tipi differenti di sofferenza potresti approfondire questo concetto?

Il tema della “sofferenza karmica” e della “sofferenza cristica” è stato il tema principale della conferenza. La “sofferenza karmica” è una purificazione che lo spirito sceglie per scontare errori gravi fatti in una delle proprie incarnazioni e per apprendere il valore non ancora realizzato. Lo spirito decide quindi di incarnarsi e di soffrire fisicamente e spiritualmente, sceglie la propria famiglia e il percorso a grandi linee che dovrà affrontare in quella incarnazione. La “sofferenza cristica” invece è una sofferenza che l’essere incarnato sceglie di vivere per amore dei propri fratelli. È un essere che viene da una dimensione superiore, un angelo che offre ai suoi fratelli la redenzione

Che cosa significa precisamente che Gesù Cristo col suo sacrificio cancella i peccati degli uomini e questo che cosa comporta?

Significa che Lui ci offre la chiave per superare il karma con una sola incarnazione. Se tu vuoi uscire dal ciclo delle reincarnazioni per karma ed evolverti superando la terza dimensione ed arrivando nella quarta è sufficiente scegliere una causa giusta e dare la vita per questa, sarai martirizzato ma sarai salvo ed arriverai alla quarta dimensione. Quindi superi immediatamente la tua dimensione ed aiuti gli altri a superarla.

Con la legge dell’Amore tu superi la legge del karma.

Questo solamente il Cristo ha potuto insegnarcelo per ordine di Suo Padre che è Colui che ci ama perché ci ha creati. È un’offerta, un’offerta che possiamo rifiutare o accettare. È questo il motivo per cui il Cristo è il più grande di tutti, è il Maestro dei Maestri ed è Lui che dobbiamo ringraziare eternamente. Eternamente, per tutta la nostra evoluzione, fino a tutti gli angoli dell’Universo, perché questa offerta Lui non l’ha fatta solo qui sulla Terra ma anche in altri luoghi dove regnava l’odio. Il sacrificio per gli altri si chiama Amore Incondizionato ed è l’amore più grande di tutti gli amori. Non c’è amore più grande, dice il Cristo nel Vangelo, che dare la tua vita per i tuoi amici. Il Cristo ci vuole dire quindi che l’amore della Madre che dà la vita per un figlio può essere superato dall’uomo che dà la vita per i suoi amici. Questo è l’Amore più grande ed il Cristo essendo perfetto ed essendo Amore Infinito non solamente ci ha lasciato questo insegnamento ma Lui stesso l’ha voluto dimostrare prendendo vita all’interno del corpo umano del figlio dell’Uomo Gesù e dando la vita per coloro che lo avevano amato e seguito provando un dolore immenso per un Essere di tale elevazione incarnata in un corpo fisico. Lui era il Cristo, il Logos Solare…

Ricordatevi che senza di Lui vi perderete, senza di Lui morirete (spiritualmente), senza di Lui la vita non avrà nessun significato… so anche che è difficile servirLo … servire Lui … ma il risultato, la ricompensa sarà grande… significherà essere con Lui e soprattutto vivere IL NUOVO REGNO che il Padre stabilirà qui sulla Terra…

“Nello stesso modo in cui l’avete visto salire al cielo così Lui ritornerà”. Nessuno può replicarmi in questo, neanche la chiesa, perché è scritto nel Vangelo, Cristo scenderà dal Cielo dentro una “nuvola di luce”, una “astronave di luce”, una”sfera di luce”, a me non importa come la chiamano, è così, e quando Lui si manifesterà di fronte al mondo il segnale visivo ed uditivo sarà trasmesso a tutti i mezzi di comunicazione che esistono in tutto il pianeta…

Gesù avrà bisogno dei suoi discepoli quando ritornerà?

Gesù sarà accompagnato dai discepoli che lo hanno seguito duemila anni fa e da tutti i profeti della storia dell’umanità. Tutti i grandi estremisti cattolici, islamici, ecc. resteranno con la bocca aperta perché vedranno tutti i profeti venire con il Cristo che annuncerà: – Questo è Maometto, questo è Mosè, questo è Yogananda, questo è Krishna – e ciò dimostrerà che tutti noi umani non ci siamo resi conto che loro sono tutti fratelli al servizio del Cristo”…

Estratto da: http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2010/3091-ognuno-di-noi-e-il-valore-che-manifesta.html

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a La sofferenza

  1. lucetta ha detto:

    Passo da te, leggo quello che posti e prendo quello che capisco e che fa bene alla mia anima.
    “Ricordatevi che senza di Lui vi perderete, senza di Lui morirete (spiritualmente), senza di Lui la vita non avrà nessun significato… so anche che è difficile servirLo … servire Lui … ma il risultato, la ricompensa sarà grande… significherà essere con Lui e soprattutto vivere il Nuovo Regno che il Padre stabilirà qui sulla Terra…”
    Queste parole mi convincono in pieno e mi danno gioia e consolazione. Grazie.

  2. Pingback: OMNIPREZENTA

  3. L'amico Mauro ha detto:

    Sembra che la sofferenza
    sia strettamente legata all’incoscienza …
    … non ci credi? Pazienza …
    https://amicidimauro.wordpress.com/?s=karma

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...