Il ritorno di Gesù

<<Iniziamo col dire che Gesù non è un nome, ma vuol dire colui che salva, ovvero l’ultimo dei soter o figlio di Dio a scendere sulla terra per riscattare l’uomo dal “peccato originale”, dopo decine di altri soter venuti migliaia di anni prima di lui… Il ritorno di Gesù… Ovvero la rappresentazione del Cristo che ritorna da anticristo per distruggere i gestori del potere, in primis quello ecclesiastico responsabile dell’inganno.
Ecco perché in quei libri si parla attraverso il suo metaforico ritorno dell’inizio della nuova era, perché saremo tutti Giovanni il galileo o di Gamala che ritorneremo in suo nome, a prendere la spada in pugno per abbattere un sistema di potere che ci sta distruggendo, alimentando e fomentando lotte e guerre tra poveri nonché stragi di potere camuffate attraverso atti di terrorismo. Le ricchezze a loro e voi a litigare per raccogliere le briciole che vi lasciano, ma io mi rifiuto di scagliarmi contro un mio fratello, è ora di aprire il mondo verso una nuova era di giustizia, libertà ed uguaglianza.
Useranno tutti i loro mezzi per azzittirci, d’altronde dopo che con il progetto Genoma è stata abbattuta scientificamente la leggenda di Adamo ed Eva, visto che l’uomo esisteva da decine di migliaia di anni prima di loro e visto che la chiesa dice che Gesù è venuto a riscattare l’uomo dal peccato originale di Adamo ed Eva, non esistendo loro, cade anche il peccato originale e la figura e funzione dell’ultimo soter o Gesù. Purtroppo per loro rimane in piedi quella del rivoluzionario che ci terremo come ultimo mito, con la spada in mano tornato come preannunciato dalle loro profezie, ma per abbattere tutti i piedistalli del potere, in primis quello dei banchieri, così come fece con i cambiavalute nel tempio di Gerusalemme. Ma cosa significa avere ed esercitare un potere? Oggi non ci si pensa più, quasi fosse intrinseco e sempre esistito nelle società umane come se senza di esso le società moderne non potrebbero ed avrebbero ragione di esistere. Potere vuol dire creare una disuguaglianza in negativo verso altri e il potere piramidale oggi divenuto a calice vuol dire l’80% della popolazione mondiale che sopravvive con meno di 2 dollari al giorno, la maggior parte delle ricchezze in mano ad uno striminzito 2-3% della popolazione mondiale ed un bambino ogni 4 secondi che muore per fame.
Una disuguaglianza forgiata su una discriminante di tipo economico, supportata da false informazioni gestite da mezzi di comunicazione in mano ai gestori del potere. Ecco perché i poveri devono rimanere ignoranti, per non ribellarsi. Ecco quindi che il peccato originale forgia il potere sulla terra perché divinizza attraverso Dio la prima disuguaglianza in negativo con la creazione di un uomo sottomesso a Dio, al suo volere e potere. Un uomo a cui è tolto il diritto di ragionare, sul potere discriminante di Dio che lo relega nell’ignoranza e lo punisce per aver mangiato la mela del sapere, una metafora la cui unica funzione era quella di rappresentare una limitazione culturale e quindi una disuguaglianza in negativo rispetto al Dio-creatore in parallelo con il suo costruttore: l’uomo di potere. Difatti nella metafora, il male rappresentato dal serpente, tenta Eva dicendogli che se avessero mangiato la mela sarebbero diventati uguali al loro Dio. Il tentativo dell’uomo di ribellarsi alla sottomissione verso il creatore, provoca la sua ira e quindi Dio punisce col sudore del lavoro l’uomo e con il dolore del parto la donna. In seguito il creatore si pente e manda suo figlio per far riscattare l’uomo dal peccato originale, ma questi non lo riconosce, lo deride, lo tortura, lo crocifigge, ed ora si che Dio è contento e gli da la possibilità di riabilitarsi a lui attraverso suo figlio Gesù, invece di adirarsi ancor di più. Tutti vissero felici e contenti, in primis i gestori del potere che inventando questa storiella fecero divinizzare la disuguaglianza in negativo da loro creata, alle spalle degli idioti che ci hanno creduto e che sono ben felicemente ultimi su questa terra, aspettando un riscatto post-mortem che mai verrà, mentre i furbi continuano a godersela in terra. Schiavi di un Dio malvagio celeste e di un padrone malvagio terrestre, e fu così che ogni catastrofe naturale che avveniva fu imputata al Dio creatore per i peccati dell’uomo di popolo che non accettava di essere l’ultimo. Così per accedere al paradiso ci si doveva negare ai piaceri sessuali, di cibo o denaro, riservato ai pochi eletti gestori del potere economico-politico-ecclesiastico che potevano spartirsi il grosso della torta lasciando agli altri le loro briciole. I gestori del potere avevano così il miglior cibo, donne, schiavi e ricchezze in denaro, oro ecc. A voi, ieri come oggi, non rimane che accontentarvi delle loro briciole, in cambio dell’illusione di un riscatto paradisiaco in cielo. Ecco perché i primi padri della chiesa osteggiarono e poi eliminarono gli gnostici e gli esseni, cancellandoli dalla storia e dai Vangeli e poi si imposero attraverso guerre, colonizzazioni forzate, crociate ed inquisizioni. Ancora oggi compiono stupri su bambini (oltre 5.000 “ministri di Dio” solo in America) senza essere sottoposti a processi e pene, protetti da>>…

Fonte: http://www.ilritornodigesu.it /Giovanni_Il_Galileo.aspx

Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Il ritorno di Gesù

  1. L'amico Mauro ha detto:

    Stai forse dicendo che NON è vero che …
    https://amicidimauro.wordpress.com/gesu-sta-tornando/ ?
    Riflettici su…
    … e poi rispondi Tu!.

  2. L'amico Mauro ha detto:

    Sto semplicemente affermando
    che ritornerà, sicuramente …
    … il Suo Regno …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2014/03/25/il-regno-dei-cieli/
    quello posto al di là della mente,
    ma nessuno sa davvero quando …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2011/02/17/shamballah-la-via-del-fuoco/


    Per “saperne” di più …
    http://shamballah.altervista.org/index.html

  3. L'amico Mauro ha detto:

    Oh, dico, non starete prestando ascolto a ciò che dico, spero …
    … perché tutti lo sanno che non c’è nulla di vero …

  4. L'amico Mauro ha detto:

    Ecco, appunto … come Vi avevo anticipato …
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/01/la-bibbia-e-falsa/968836/
    poco a poco tutto sarà chiarito …
    Preparatevi!

  5. L'amico Mauro ha detto:

    Siate fiduciosi perché,
    lo sento nel cuore,
    tutto sarà migliore
    quando …
    all’amore per il potere
    prevarrà
    il potere dell’Amore …

  6. Pingback: CONVINTO | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...