L’Anima

… <<La materia è il veicolo per la manifestazione dell’anima su questo piano d’esistenza e l’anima è il veicolo, su un piano più elevato, per la manifestazione dello spirito e questi tre sono una trinità sintetizzata della vita che li pervade tutti. Attraverso la materia, l’anima si sviluppa e trova la sua massima espressione nell’anima dell’uomo… L’anima è la qualità che ogni forma manifesta. È quel sottile quid che distingue un elemento dall’altro, un minerale dall’altro. È la natura essenziale e intangibile della forma, che nel regno vegetale determina il prodursi di una rosa o di un cavolfiore, di un olmo o di una pianta di crescione; è un tipo d’energia che distingue le varie specie del regno animale e rende un essere umano differente dall’altro nell’aspetto, nella natura e nel carattere. L’anima non è né spirito né materia, ma la relazione fra i due. L’anima è il mediatore fra queste dualità: è il principio intermedio, l’anello di congiunzione tra Dio e la sua forma. L’anima è quindi un altro nome per designare il principio cristico, sia nella natura che nell’essere umano …
L’anima è la forza d’attrazione dell’universo manifestato e, se attiva, mantiene insieme tutte le forme … che guida tutte le creature di Dio a progredire sul sentiero dell’evoluzione, da un regno all’altro, verso una meta finale ed un glorioso compimento… La veste esteriore dell’anima (fisica, vitale e psichica) è parte della veste esteriore di Dio. L’anima auto-cosciente dell’uomo è in rapporto con l’anima di tutte le cose. È parte integrante dell’anima universale, ed a causa di ciò può divenire consapevole del proposito cosciente di Dio; può cooperare con intelligenza al Suo volere, e quindi contribuire al piano dell’evoluzione… l’umanità esprime due aspetti dell’anima – l’animale e il divino – e questi, uniti e fusi nell’uomo, costituiscono l’anima umana. Da ciò derivano i problemi specifici dell’uomo, e quei due elementi che lo coinvolgono nella lunga lotta che si conclude nella liberazione dell’anima divina, tramite la sublimazione di quella animale. Sono parole che invitano a riflettere. Sul piano dell’anima non esiste separazione, non esiste “la mia e la tua”, e soltanto nei tre mondi dell’illusione e di maya che si pensa in termini di anime e corpi. La serenità e la gioia non sono uno stato astrale, ma una reazione dell’anima. Non sono prodotte dalla disciplina imposta alla natura emotiva, ma sono una realizzazione spontanea e naturale dell’anima. Sono la ricompensa dell’allineamento conseguito con esattezza. Queste due qualità dell’anima – serenità e gioia – indicano che essa, l’ego, Colui che è solo, controlla e domina la personalità, le circostanze e tutte le condizioni ambientali della vita nei tre mondi. Il discepolo sa, o sta imparando a sapere, di non essere questo o quello, ma la vita stessa. Egli non è il corpo fisico o la sua natura emozionale; non è, in ultima analisi (frase assai occulta) la mente o ciò tramite cui conosce.

Egli impara che anche questa deve essere trascesa e sostituita dall’Amore intelligente (veramente possibile solo dopo che la mente è stata sviluppata) e comincia a riconoscersi quale anima. Più tardi giunge il terribile
<<momento nel tempo>> in cui, sospeso nello spazio, scopre di non essere l’anima. Che cos’è allora? Un punto di dinamica volontà divina, focalizzata nell’anima, che giunge alla consapevolezza dell’essere mediante l’uso della forma. Egli è Volontà, che domina il tempo e che organizza, nel tempo, lo spazio>>…

Titolo
dell’opera: “RIFLETTICI”, dagli scritti di Alice Bailey e dal Maestro Tibetano
Djwhal Khul. Gratuito su www.bailey.it (pag. 166-167).

 

L’ANIMA

 

Puro Spirito

scissoSi

nella Creazione

 

Così perse

la sua purezza

da riconquistare

con la consapevolezza

 

Questo è il motivo

di tanta sofferenza

non si tratta quindi

di semplice indifferenza

 

Egli ci ha donato la Vita

ricreando se stesso

nell’estremo sacrificio

 

In ogni cuore

ha lasciato la chiave

per ritrovare l’Amore

 

Solo uniti

potremo ripagarlo

dello stesso sentimento

facendoLo contento

 

In questo modo

le piccole anime

in un grande girotondo

ricreeranno

lo spirito giusto

di questo, meraviglioso, mondo

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a L’Anima

  1. MARIA ha detto:

    il piu importante organo carissimo..senza assomigliare agli altri…senza poter descriverla ,senza poter vederla ,,,si tocca solo dei sentimenti e si vive per sempre anche dopo il morto del corpo fisicobaci dolci mauretto

  2. Pingback: IL VERO AMORE | La Nuova Era

  3. Pingback: FEDEL-MENTE | La Vita è Poesia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...