Conoscenza, comprensione e saggezza

 

…“Può essere utile esaminare la differenza, o il rapporto, esistente fra conoscenza, comprensione e saggezza. Nel linguaggio comune questi termini vengono spesso usati indifferentemente, ma nel linguaggio tecnico (spirituale)
hanno significato diverso.

La conoscenza è il frutto dell’Aula di Apprendimento. Potrebbe essere definita la totalità delle scoperte e delle esperienze umane, tutto ciò che può essere conosciuto dai cinque sensi e comparato, diagnosticato e definito dall’intelletto. È ciò che sentiamo come certezza mentale, o ciò che possiamo accertare con l’esperimento. È l’insieme delle arti e delle scienze e comprende tutto ciò che si riferisce alla costruzione e lo sviluppo dell’aspetto formale delle cose. Perciò la conoscenza riguarda l’aspetto materiale dell’evoluzione, la materia nel sistema solare, nel pianeta, nei tre mondi dell’evoluzione umana, nei corpi umani.

La saggezza è il frutto dell’Aula della Saggezza. Riguarda lo sviluppo ella vita entro la forma, il progresso che lo spirito compie mediante i veicoli o corpi sempre mutevoli e le espansioni di coscienza che si succedono di vita in vita. Si riferisce all’aspetto vita dell’evoluzione. Poiché la saggezza riguarda l’essenza delle cose e non le cose stesse, è l’apprendimento intuitivo della verità, indipendentemente dalla facoltà di ragionamento; è l’innata percezione che può distinguere tra vero e falso, tra reale ed irreale. Ed è più di questo, poiché è anche la crescente capacità del Pensatore di penetrare sempre più nella mente del Logos, di comprendere la vera essenza del grande scenario dell’universo, di vederne l’obiettivo e armonizzarsi sempre maggiormente con quanto è superiore. Per il nostro scopo attuale (studiare alcuni aspetti del Sentiero della Santità nei suoi diversi stadi) possiamo dire che la saggezza è la realizzazione del <<Regno di Dio in noi>> e la conoscenza del <<Regno di Dio fuori di noi>>, nel sistema solare. Possiamo anche dire che è la graduale fusione del sentiero del mistico con quello dell’occultista: l’erigere il tempio della saggezza sulle basi della conoscenza. La saggezza è la scienza dello spirito, come la conoscenza lo è della materia. La conoscenza è separativa ed oggettiva, mentre la saggezza è sintetica e soggettiva. La conoscenza divide, la saggezza unifica. Cosa s’intende per comprensione?

La comprensione può essere definita la facoltà del Pensatore, nel tempo, di avvalersi della conoscenza quale base per la saggezza, ciò che gli consente di adattare gli aspetti della forma alla vita dello spirito, di afferrare i lampi d’ispirazione che gli giungono dall’Aula della Saggezza e collegarli ai fatti pertinenti all’Aula dell’Apprendimento. Questo concetto può anche essere espresso nel modo seguente: la Saggezza si riferisce all’Unico Sé; la conoscenza al non sé; mentre la comprensione è il punto di vista dell’Ego, o Pensatore, o il rapporto tra i due.

Nell’Aula dell’Ignoranza predomina la forma, l’aspetto materiale delle cose. In essa l’uomo è polarizzato nella personalità o sé inferiore (io). Nell’Aula dell’Apprendimento il sé superiore o Ego cerca di dominare la forma fino a che, per gradi, si stabilisce un punto d’equilibrio in cui l’uomo non è dominato né dalla forma né dall’Ego. In seguito l’Ego si afferma sempre più fino a che, nell’Aula della Saggezza, impera sui tre mondi inferiori e l’innata divinità dell’uomo assume crescente dominio”.

Fonte: “Iniziazione umana e solare” di Alice A. Bailey (www.bailey.it)
Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Conoscenza, comprensione e saggezza

  1. Rebecca ha detto:

    Attraverso la saggezza si trova la comprensione e essa ci porta alla coscienza, sai caro Mauro mi piace molto questo che hai adesso pubblicato, non so perche ogni volta se entro nel tuo mondo mi sento in armonia e in pace con me stessa ti amo veramente..Rebecca

  2. L'amico ha detto:

    "Ti senti in armonia con Te stessa" perché qui parliamo la stessa lingua … quella dell\’Anima.Anch\’io Ti Amo … veramente

  3. Rebecca ha detto:

    .. ti abbraccio.. mi sei veramente molto caro

  4. MARIA ha detto:

    TRE PAROLE CHE ADORO E PURTROPPO MANCANO DA MOLTI CARISSIMOCONOSCENZA DI SE STESSO…COMPRENSIONE DI QUELLO CHE SEI ..E DOPO ARRIVA ANCHE LA SAGGEZZA DI ACCETTARE TUTTI CHE SONO DIVERSI DA TE MA SEMPRE UMANI E CON GLI STESSI DIRITTI E OBBLIGHIGRAZIE DI QUESTO POST…BACI

  5. Pingback: COSCIENZA CRISTICA | La Nuova Era

  6. Pingback: ANDRÒ | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...