Cosa vuoi?

COSA VUOI?

Sottofondo musicale: Francesco Renga, “La voce del silenzio”.

 … “Tu vuoi qualcosa. Vuoi ottenere il tuo risultato e t’impegni. Ma vedi che non succede. Ti domandi come mai, ti giudichi, e ti diventa difficile proseguire. Stai lottando! Ed ora prova a cedere. Prova a lasciarti andare a quel SI non detto, al SI che devi dire a te stessa/o prima di tutto, e poi alla Vita.

Fai che sia un SI vero, pieno di libertà, di accoglienza e di fiducia. Dandoti il permesso di sentire e non giudicare, di guardare senza negare, e di aprirti al vivere così com’è, l’Amore sgorgherà, e potrà darti la soluzione. Puoi farlo, e non c’è tempo migliore per provarci che adesso!

Il tuo silenzio deve aprirsi e ricevere la Vita; sentendola la riconoscerai. Devi accedere al livello successivo che apre le porte, che dà a ciascuno la sua risposta. Puoi farlo. Se tu apri, la Vita entra e guardando scoprirai che ad ogni passo sei nuova/o. Non resistere, non giudicarti, non pensare, non dichiararti vittima di qualcosa, e lascia andare la seduzione del passato.

Fermati e respira, lascia che entri la Vita.

E non forzare nulla, in quanto tu devi PERMETTERE, non manipolare (con la mente), devi lasciare, non stringere. Devi cioè nascere alla Vita con Purezza, senza sovrapporre il tuo film, la tua logica antica, il disegno della paura al presente ed al futuro…

         … L’Amore toglie veli all’illusione del finito, e toglie limiti. Quando ti apri all’Amore ti coglie la paura che la vita sia troppo per Te, che ti dia troppo, che sia troppo grande. Dunque chiudi.” …

 Fonte: Stazione Celeste – “Il silenzio creatore” – Uscire dal dolore per tornare alla Vita

(tramite Silvia Galimberti – http://silvia-galimberti.myblog.it)
Annunci

Informazioni su L'amico Mauro

https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/ ?
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Cosa vuoi?

  1. rosy ha detto:

    Buon giorno, bellissima riflezione…..sarebbe più bello se spesse volte non mi sentisse un "contenitore" troppo piccolo per sensazioni troppo "grandi".Ti abbraccioe ti auguro una buona giornata.Rosy

  2. L'amico ha detto:

    Tutto sarebbe più fascile se ci lasciassimo andare alle emozioni che Tutti siamo in grado di provare. Ed invece, per non dimostrare quella che riteniamo essere una "debolezza" ci chiudiamo in noi stessi e non lasciamo sgorgare la nostra sorgente … il nostro Amore. Ti Amo. Buona giornata anche a Te, mia cara e dolce Amica.

  3. Rebecca ha detto:

    A volte tutto facile se capace di raggiungere tutti obbiettivi, ma poi ti va tutto incontrario e quasi rinunci a te stesso. Io dico si fa un passo una volta e pian piano poi si vede i risultati, comunque spesso corriamo dietro ideali che poi alla fine non ci danno nemmeno la soddisfazione. Io trovo nelle piccoli successi più gioia e soprattutto se io da sola sono uscita di averlo.. Pif ☀Rebecca

  4. Roberta ha detto:

    io non so più nemmeno cosa voglio… c\’è il caos nella mia testa :((ciao…

  5. chiuso ha detto:

    quando si sa cosa si vuole si è fatto un passo avanti ma se gli obiettivi sono .felicita amore .tutto cio dipende dalla nostra capacita di amarenei limiti ,se si va oltre ci si perde .meglio stare con i piedi per terra buon mercoledi ciao MAURO

  6. ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥ ha detto:

    Vivo la mia vita senza aspettar nulla da nessuno o da me, vivo la mia vita giorno per giorno, una vita fatta di piccole grandi emozioni, di responsabilita\’, di dialoghi, di amore, tutto e di piu\’.

  7. L'amico ha detto:

    Ciao Roberta, Ti capisco … "io non so più nemmeno cosa voglio". Credo che Tu non sia la sola. Credo che in questo momento ci sia un\’infinità di persone che non sappia cosa desideri dalla propria vita. Ed è proprio questo il motivo per cui ci ritroviamo a discutere con questi mezzi. Vogliamo capire se altri sono nelle stesse nostre condizioni, ed abbiano trovato la soluzione. Ma nessuno è in grado di dare una soluzione che vada bene per un\’altra persona, perché ogni persona è unica e segue il destino che si è creata con le proprie scelte. Ed allora? Come debbo fare per capire? Questo, fondamentalmente è il nostro problema … vogliamo capire! E\’ la nostra mente che vuole capire, non il nostro vero essere. Lui non vuole capire perché già sà. Hai visto gli animali, gli alberi, le montagne … esistono … semplicemente. Forse è proprio il caso che si prenda esempio da loro, così da poter godere, in modo rilassato, ciò che la Vita ci riserva. Senza limitazioni, senza perché. Come dice Rebecca, le soddisfazioni si trovano nei piccoli successi, e come dice Osho: "il semplice è giusto".Vi Amo

  8. . ha detto:

    Il semplice è il giusto,non poss che essere d\’accordo.dovremmo guardare al mondo con la purezza nello sguardo e scopriremmo delle cose meravigliose.Non so se c\’entra con il tuo post,ma mi è venuta questa frase…ciaoo

  9. L'amico ha detto:

    C\’entra "eccome" con il mio post. Tu hai trovato la soluzione, non stai cercando più nulla. Vivi la tua Vita e ciò ti basta, come Mikì.Vi Amo

  10. . ha detto:

    grazie…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...